La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

POTENZIALE DI AZIONE. Il potenziale di azione è una variazione rapida del potenziale di memebrana, seguita da un ritorno al valore di riposo. Ogni variazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "POTENZIALE DI AZIONE. Il potenziale di azione è una variazione rapida del potenziale di memebrana, seguita da un ritorno al valore di riposo. Ogni variazione."— Transcript della presentazione:

1 POTENZIALE DI AZIONE

2 Il potenziale di azione è una variazione rapida del potenziale di memebrana, seguita da un ritorno al valore di riposo. Ogni variazione del potenziale di membrana dal suo valore di riposo è utilizzabile come SEGNALE ELETTRICO nella trasmissione di informazioni

3 Le cellule eccitabili: cellule nervose cellule muscolari Nelle cellule nervose i POTENZIALI DI AZIONE hanno la funzione di trasmettere i segnali lungo lassone della cellula nervosa. Nelle cellule muscolari i POTENZIALI DI AZIONE hanno la funzione di innescare il processo della contrazione.

4 Ogni segnale ha inizio con una rapida variazione dal normale valore negativo al valore positivo, per poi tornare rapidamente al precdente stato Ampiezza e forma del potenziale dazione possono variare al variare del tessuto eccitabile

5 Caratteristiche del potenziale di azione Il PA è un fenomeno transitorio che insorge e si estingue in breve tempo (1 msec) In tutti i PA sono presenti due fasi: la fase di DEPOLARIZZAZIONE e la fase di RIPOLARIZZAZIONE Il PA insorge solo quando la membrana, ad opera di uno stimolo, viene depolarizzata fino ad un livello critico che definisce la SOGLIA del potenziale di azione Una volta che il PA è innescato assume unampiezza ed un decorso che sono indipendenti dai caratteri dello stimolo che lo hanno evocato: legge del TUTTO o NULLA Se dopo un primo stimolo viene applicato un secondo stimolo di uguale intensità, per un certo periodo di tempo la cellula non è in grado di generare un secondo PA: Periodo di REFRATTARIETA

6 DepolarizzazioneRipolarizzazione Iperpolarizzazione FASI

7 SOGLIA

8 TUTTO O NULLA

9 MECCANISMO IONICO DEL POTENZIALE DI AZIONE I canali responsabili dei processi di depolarizzazione e ripolarizzazione della membrana sono: i canali del sodio voltaggio-dipendenti (depolarizzazione) i canali del potassio voltaggio- dipendenti (ripolarizzazione)

10 Tre distinte condizioni del canale del sodio voltaggio dipendente Canale del sodio voltaggio dipendente Bloccato da Tetrodotossina TTX

11 Canale del potassioo voltaggio dipendente Bloccato da Tetraetilammonio + TEA +

12 PERIODI REFRATTARI ACCOMODAZIONE

13 CONDUZIONE DEL POTENZIALE DI AZIONE Il PA tende per sua natura a PROPAGARSI, vale a dire tende naturalmente a spostarsi dalla regione di membrana dove viene generato alle aree limitrofe, alle quali si trasmette in forma del tutto identica a se stesso, come unonda di ampiezza costante.

14

15 Costante di spazio La costante di spazio è la distanza alla quale la variazione di potenziale raggiunge il 37% del suo valore massimo (1/e)

16 Il potenziale di azione si propaga senza decremento in quanto si rigenera Quando le zone di membrana adiacenti alla zona depolarizzata raggiungono la soglia, anchesse generano il potenziale di azione. Pertanto il potenziale di azione può propagarsi per lunghe distanze mantenendo la stessa forma e la stessa ampiezza

17 Velocità di conduzione Effetto del calibro R in RmRm RmRm Il trasporto del segnale lungo la fibra è più efficiente quanto più è alto il rapporto

18 Effetto della mielinizzazione RmRm R in La guaina mielinica aumenta R m

19 Conduzione saltatoria Vantaggi: 1)La velocità della conduzione aumenta da 5 a 50 volte 2)Risparmio energetico, la quantità di ioni che attraversano la membrana è un centinaio di volte inferiore

20 La velocità di conduzione delle fibre nervose varia: 0,5 metri al secondo nelle più piccole fibre amieliniche metri al secondo nelle più grosse fibre mieliniche. Le fibre più grosse hanno diametro di 20 mm e conducono il PA con velocità pari a 120 m/sec


Scaricare ppt "POTENZIALE DI AZIONE. Il potenziale di azione è una variazione rapida del potenziale di memebrana, seguita da un ritorno al valore di riposo. Ogni variazione."

Presentazioni simili


Annunci Google