La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Margherita Spaini ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI CIRCOSCRIZIONE DI IVREA-PINEROLO-TORINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Margherita Spaini ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI CIRCOSCRIZIONE DI IVREA-PINEROLO-TORINO."— Transcript della presentazione:

1 1 Margherita Spaini ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI CIRCOSCRIZIONE DI IVREA-PINEROLO-TORINO

2 2 Art. 1 comma 5 I.C.I. Detrazione Abitazione Principale Ulteriore detrazione 1ª casa pari all1,33 per mille della base imponibile: non superiore a 200 euro; fino a concorrenza dellintero ammontare; rapportata al periodo dellanno in cui si detiene la proprietà; proporzionale alla quota di proprietà; non applicabile agli immobili di categoria A1, A8 e A9. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

3 3 I comuni potranno fissare unaliquota agevolata inferiore a 4 per coloro che installano impianti a fonte rinnovabile per produrre energia elettrica o termica per uso domestico. La durata massima di applicazione dellaliquota agevolata è prevista: in 3 anni per gli impianti termici solari; in 5 anni per tutte le altre tipologie di fonti rinnovabili Art. 1 comma 6 I.C.I. Aliquota agevolata per installazione sul fabbricato di impianti a fonte rinnovabile LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

4 4 Spetta laliquota agevolata per abitazione principale e le relative detrazioni a coloro che a seguito di provvedimento di: separazione legale, annullamento, scioglimento, cessazione separazione legale, annullamento, scioglimento, cessazione degli effetti civili del matrimonio non risulta assegnatario della casa coniugale a condizione che non sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale su un immobile situato nello stesso comune. Art. 1 comma 6 Estensione I.C.I. benefici prima casa LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

5 5 Art. 1 commi 7, 8 e 287 I.C.I. Rimborsi ai Comuni Il minor introito dovuto alla nuova detrazione è rimborsato dal Ministero dellInterno su certificazione del singolo Comune da trasmettere entro il 30/04/2008. Il trasferimento compensativo in acconto, calcolato con riferimento alle aliquote e alle detrazioni al 30/09/2007, sarà versato a titolo di acconto entro il 16 giugno e il 16 dicembre mentre il conguaglio entro il 31 maggio dellanno successivo. Le modalità saranno stabilite con Decreto del Ministero dellInterno da emanarsi entro 180 giorni. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

6 6 Non è ammessa la restituzione dellI.C.I. versata fino al 2007 dalle cooperative agricole che a partire dal 2008 ottengono lesenzione dallimposta. Art. 2 comma 4 I.C.I. Cooperative Agricole LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

7 7 I comuni possono deliberare unaliquota agevolata, che può arrivare fino allesenzione dallimposta, per i proprietari che concedono in locazione a titolo di abitazione principale immobili alle condizioni definite negli accordi tra le organizzazioni della proprietà edilizia e dei conduttori. Art. 2 comma 288 I.C.I. Comuni Concordati LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

8 8 Art. 1 comma 52 Dichiarazione IRAP La dichiarazione annuale IRAP non è più presentata in forma unificata, ma deve essere direttamente presentata alla Regione di domicilio fiscale del soggetto passivo, a decorrere dal periodo dimposta successivo a quello in corso al LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

9 9 Prorogato al 31 dicembre 2008 il termine per accedere ai servizi delle P.A. con strumenti diversi dalla Carta didentità elettronica Art. 1 comma 120 LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

10 10 Le amministrazioni dello Stato e gli enti pubblici nazionali non potranno accettare e pagare fatture in formato cartaceo decorsi 3 mesi dallentrata in vigore del regolamento del Ministro dellEconomia che definirà le regole per rendere operativa la fatturazione solo in forma elettronica. La trasmissione delle fatture elettroniche avverrà tramite il Sistema di interscambio istituito dal Ministero dellEconomia. Art. 1 commi Fattura Elettronica LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n. 285

11 11 Per incentivare il passaggio dei dipendenti dallagenzia del Territorio ai Comuni, in vista del passaggio delle funzioni catastali, sono stanziati 12 milioni fra il 2008 e il Per agevolare i municipi sono definiti agenti contabili i responsabili comunali della riscossione. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 1 comma Decentramento Catastale

12 12 Dal 2009 il rilascio del permesso di costruire è subordinato alla certificazione energetica e alle caratteristiche delledificio finalizzate al risparmio idrico e al reimpiego delle acque meteoriche. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 1 comma 288 Certificazione Energetica

13 13 Art. 2 comma 7 Affissioni I Comuni possono continuare a riservare spazi per affissioni istituzionali e per i soggetti di cui allart. 20 Dlgs. n. 507/1993, esenti dai diritti sulle pubbliche affissioni, entro il limite del 10% degli spazi totali. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

14 14 Lindennità è stabilita in misura pari al valore venale del bene. Se lespropriazione è finalizzata ad attuare interventi di riforma economico- sociale lindennità è ridotta del 25%. Nel caso in cui laccordo di cessione è stato concluso (o no) per fatto non imputabile allespropriato lindennità è aumentata del 10%. Art. 2 commi 89 e 90 Esproprio di Area Edificabile LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

15 15 Lautorità espropriante dispone il deposito, entro 30 giorni, presso la Cassa depositi e prestiti S.p.a., della somma senza la maggiorazione del 10%. Le nuove disposizioni si applicano ai procedimenti espropriativi in corso, salvo che lindennità sia stata condivisa o accettata o sia divenuta irrevocabile. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 2 commi 89 e 90 Esproprio di Area Edificabile

16 16 A partire dal 2008 è ridotta di 20 milioni di euro annui la spesa per rimborsi a partiti e movimenti politici su spese elettorali e referendarie LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 2 comma 275 Riduzione rimborso spese elettorali e referendarie

17 17 Le Pubbliche Amministrazioni devono adottare piani triennali per lindividuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione dellutilizzo: delle dotazioni strumentali, che corredano le stazioni di lavoro nellautomazione dufficio; delle autovetture di servizio, previa verifica di fattibilità a mezzi alternativi di trasporto anche cumulativo; dei beni immobili ad uso abitativo o di servizio con esclusione dei beni infrastrutturali. Art. 2 comma Contenimento delle Spese LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

18 18 Nei piani triennali: devono essere indicate le misure per circoscrivere lassegnazione di apparecchiature di telefonia mobile (esigenze di servizio, pronta e costante reperibilità); devono essere previste verifiche a campione sul corretto utilizzo delle utenze; devono essere resi pubblici dagli Urp e con la pubblicazione nel sito web. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 2 comma Contenimento delle Spese

19 19 Qualora gli interventi di programmazione implichino la dimissione di dotazioni strumentali devono essere corredati dalla documentazione atta a dimostrare la congruenza della operazione in termini di costi e benefici. Ogni anno, in sede di rendiconto, gli enti devono trasmettere una relazione agli organi di controllo interno e alla Sezione regionale della Corte dei conti. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 2 comma Contenimento delle Spese

20 20 Gli enti locali tenuti alla programmazione triennale dovranno comunicare al Ministero dellEconomia e finanze secondo le modalità ed i criteri che saranno stabiliti da apposito decreto, i dati relativi: LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 2 comma Contenimento delle Spese

21 21 agli immobili ad uso abitativo o di servizio sui quali vantano diritti reali, determinando: agli immobili ad uso abitativo o di servizio sui quali vantano diritti reali, determinando: la consistenza complessiva; i proventi annuali derivanti dalla locazione; i proventi derivanti dalla cessione di diritti reali a terzi; agli immobili ad uso abitativo o di servizio dei quali hanno la disponibilità distinguendoli in base al relativo titolo, determinando: la consistenza complessiva; gli oneri sostenuti per assicurarne la disponibilità. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 2 comma Contenimento delle Spese

22 22 Art. 3 commi Arbitrati E fatto divieto alle PP.AA. di inserire clausole compromissorie in tutti i loro contratti e di sottoscrivere compromessi aventi ad oggetto lavori, forniture e servizi. Il divieto è esteso anche alle società a maggioranza pubblica o interamente possedute da enti pubblici e da enti pubblici economici. Le clausole compromissorie ed i compromessi sottoscritti sono nulli e la loro sottoscrizione costituisce illecito disciplinare e determina responsabilità erariale per i responsabili dei relativi procedimenti. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285

23 23 I contratti già sottoscritti e per le cui controversie, alla data 30/9/2007, non è stato costituito il collegio arbitrale è fatto obbligo di declinare la competenza arbitrale ove tale facoltà sia prevista nelle clausole arbitrali inserite nel contratto. I collegi arbitrali costituiti dopo il 30/9/2007 e fino al 31/12/2007, decadono automaticamente e le relative spese sono compensate tra le parti. LEGGE n. 244, pubblicata sulla G.U. n. 300 del supplemento ordinario n.285 Art. 3 commi Arbitrati


Scaricare ppt "1 Margherita Spaini ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI CIRCOSCRIZIONE DI IVREA-PINEROLO-TORINO."

Presentazioni simili


Annunci Google