La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR ATTIVITÀ DEL CREAR NEL SETTORE NO-FOOD CREAR Centro interdipartimentale di Ricerca e Energie Alternative e Rinnovabili Università

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR ATTIVITÀ DEL CREAR NEL SETTORE NO-FOOD CREAR Centro interdipartimentale di Ricerca e Energie Alternative e Rinnovabili Università"— Transcript della presentazione:

1 1 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR ATTIVITÀ DEL CREAR NEL SETTORE NO-FOOD CREAR Centro interdipartimentale di Ricerca e Energie Alternative e Rinnovabili Università degli Studi di Firenze David Chiaramonti, Enrico Palchetti

2 2 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Corso Energie Rinnovabili (Ing.Meccanica e Ing.Ambiente e Territorio Master Internazionale Bioenergia ed Ambiente – IMES ( I, PT, UK, USA ) Consorzio Sistemi a Grande Interfase Dipartimento Scienze e Tecnologie Ambientali Forestali Dipartimento di Economia Agraria e delle Risorse Territoriali Centro Interdipartimentale CREAR Ingegneria Agraria Geologia Chimica

3 3 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Attività CREAR settore Biomassa Coltivazioni dedicate Biomasse agroforestali Produzione di energia termica Cogenerazione Biocombustibili

4 4 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR GENERAZIONE DI CALORE

5 5 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Rifugio La Selletta Prog.Europeo (IEE) BIOSOUTH OVEST: Monte Gomito EST: Impianto di risalita La Selletta NORD:Abetone,Impianto La riva SUD:Campolino

6 6 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Rifugio La Selletta Prog.Europeo (IEE) BIOSOUTH

7 7 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR COGENERAZIONE

8 8 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR COMBUSTIONE Progetto Europeo BIO_MGT 4 Paesi EU 7 Partners

9 9 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR BIO_MGT Externally Fired (Hot Air) Micro Gas Turbine

10 10 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Gassificazione ad aria, potenza kWe Gassificatore a letto fisso down draft Produzione di energia elettrica con motori a combustione interna e/o MGT IPT – Scarperia, Mugello – Bando Reg.Tosc., Delibera 700 Gassificazione: Impianti a letto fisso

11 11 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Gassificazione: Impianti a letto fisso

12 12 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR BIOCOMBUSTIBILI LIQUIDI

13 13 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Coltivazione di GirasoleOlio di Girasole Conversione Trattore (Prov.di Firenze) VALUTAZIONE PRELIMINARE TECNICO-ECONOMICA Progetto Olio Vegetale puro Deutz-Fahr Agroplus Aspetti critici : 1) 1) Produzione Olio (Girasole) 2) 2) Utilizzo Olio di Girasole 3) 3) Utilizzo Olio per tempi lunghi Fornitori: Attività finanziata dallAmministr azione Provinciale di Firenze Assessorato all Ambiente, Agricoltura, Caccia e Pesca

14 14 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Progetto Olio Vegetale Puro Il progetto prevede: Coltivazione Girasole Alto Oleico presso Azienda Agricola Istituto Tecnico Agrario (e successivamente Azienda Agricola Cesare e Cesara Buonamici) Raccolta Valutazione produttività Utilizzazione olio di girasole (da fornitore in Provincia di Firenze) per alimentazione trattore modificato Valutazioni preliminari qualitative e quantitative Utilizzazione di lungo termine olio vegetale per valutazioni di affidabilità Verifica depositi iniettori, affidabilità sistema di alimentazione, prestazioni

15 15 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR È estratto a caldo e sottoposto a raffinazioni (costoso) Contiene fosfolipidi (peggioramento della combustione ed otturazione degli iniettori) Proviene da filiere agricole ad elevato impatto ambientale (contrasto etico) Lolio di girasole attualmente presente in commercio Occorre quindi produrre semi ed estrarre lolio al fine di usarlo come combustibile Lestrazione può avvenire anche in piccoli impianti consortili (esempio tedesco)

16 16 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Fornire le basi tecnico-scientifiche per la produzione e l'utilizzo di bio- carburante a basso costo proveniente da fonti totalmente rinnovabili; Diffondere le tecniche di produzione di colture non alimentari che possano fornire delle valide alternative alle tradizionali colture introdotte e supportate dalla vecchia politica economica dell'Unione Europea; Favorire la circolazione della tecnologia di conversione dei motori diesel, soprattutto di tipo agricolo; Ridurre il consumo di combustibile fossile attuando le direttive dettate dal protocollo di Kyoto sull'emissione di gas serra. OBIETTIVI FINALI

17 17 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR I VANTAGGI DEL PPO Emissioni del PPO in confronto con il diesel Lassoluta mancanza di solfuri nellolio vegetale può contribuire a ridurre le piogge acide e la forte riduzione del particolato potrebbe ovviare a molti dei problemi legati allinquinamento urbano. Inoltre, in caso di perdite nellambiente, il PPO è totalmente biodegradabile e non esplosivo

18 18 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR

19 19 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Flash Pyrolysis (FORTUM, VTT) Contract n o ENK5-CT A New Competitive Liquid Biofuel for Heating - COMBIO COMBIO PROJECT PARTNERSHIP VTT CSGI, UNIV.FLOR. FORTUM OIL&GAS FORTUM VÄRME VAPO OY ISTITUTO MOTORI ETA PO PO/LFO Reference T SINGLE DROPLET COMBUSTION

20 20 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR RETI EUROPEE ED ASSOCIAZIONI

21 21 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA - MIUR.B.A.U.M Consult GmbH : coordinatore del sottoprogetto "Training" allinterno del 6° programma quadro RTD IP "Combustibili Renewable Fuels for Advanced Power Trains (RENEW) ", il più esteso progetto finanziato nellambito del 6° programma quadro dellUnione Europea sui bio-carburanti (31 partner, 19,8 mil Euro). Insitut fur Energie-und Umwelttechnik (IEU): Lattività principale negli ultimi anni di attività è stata la ricerca sull'uso di oli vegetali e sulla coltivazione di piante oleaginose. la progettazione e costruzione di impianti di spremitura semi oleosi Vereinigte Werkstatten fur Planzenoltechnologie (VWP): svolge attività di ricerca e sviluppo sullapplicazione degli oli vegetali puri in agricoltura e per usi tecnici, possiede inoltre 7 brevetti nel campo dei motori di combustione University of Rostock; Agrar- und Umweltwissenschaftliche Fakultät; Institut für Landnutzung; Rostock. Progetto per lInternazionalizzazione del sistema universitario: cooperazione Italo-Tedesca PARTNER TEDESCHI

22 22 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR Attività CREAR/Membri in Reti e Associazioni WP Leader Education in THERMALNET ThermalNet è la rete Europea (IEE) che riunisce i precedenti Network su combustione (CombNet) Gassificazione (GasNet) e Pirolisi (PyNe) di biomassa Membro Consiglio Direttivo ISES-Italia


Scaricare ppt "1 UNIVERSITA DI FIRENZE CREAR ATTIVITÀ DEL CREAR NEL SETTORE NO-FOOD CREAR Centro interdipartimentale di Ricerca e Energie Alternative e Rinnovabili Università"

Presentazioni simili


Annunci Google