La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondazione Emanuele Casale Scuola di Notariato dei Distretti Notarili della Campania IL CAPITALE SOCIALE Mario Campobasso Corso di Diritto Commerciale.

Copie: 1
Fondazione Emanuele Casale Scuola di Notariato dei Distretti Notarili della Campania Diritto Commerciale anno 2007/2008 IL CAPITALE SOCIALE Lezione IX.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondazione Emanuele Casale Scuola di Notariato dei Distretti Notarili della Campania IL CAPITALE SOCIALE Mario Campobasso Corso di Diritto Commerciale."— Transcript della presentazione:

1 Fondazione Emanuele Casale Scuola di Notariato dei Distretti Notarili della Campania IL CAPITALE SOCIALE Mario Campobasso Corso di Diritto Commerciale anno 2012/2013

2 Il capitale sociale si forma inizialmente con in conferimenti dei soci: allora perché si indica in una voce del passivo ? Che differenza cè fra capitale nominale e capitale reale ? Che differenza cè fra sottocapitalizzazione reale e sottocapitalizzazione nominale ?

3 Per capitale sociale si intende la voce del patrimonio netto (capitale nominale), sia la frazione ideale di patrimonio che la bilancia allattivo (capitale reale). Attività Debiti Fondi- -rischi Patrimonio netto A) Patrimonio netto: I - Capitale. II - Riserva da sopraprezzo delle azioni. III - Riserve di rivalutazione. IV - Riserva legale. V - Riserva per azioni proprie in portafoglio. VI - Riserve statutarie. VII - Altre riserve, distintamente indicate. VIII - Utili (perdite) portati a nuovo. IX - Utile (perdita) dell'esercizio. Totale.

4 Funzioni del capitale sociale Garanzia dei creditori ? Presupposti: -Si possono apportare solo beni suscettibili di esecuzione forzata -Si possono iscrivere in bilancio solo attività espropriabili ed al valore di realizzo Funzione vincolistica Funzione organizzativa

5 IL CAPITALE SOCIALE MINIMO Art (S.p.A.): Euro Art (S.r.L.): Euro Srl semplificata (art bis cod. civ., introdotto dal d.l , n. 1, conv. con legge 27/2012) e a capitale ridotto (art. 44 d.l , n. 83, conv. con legge 134/2012 ): : 1 Non è ammesso denominare il capitale in più valute diverse (multicurrency capital)

6 SOTTOCAPITALIZZAZIONE MATERIALE NOMINALE

7 Divieto di costituzione di società sottocapitalizzate ? Argomenti Art. 2484, 1° comma, n. 2: La società si scioglie per impossibilità di conseguire loggetto sociale Art. 1322: Il giudizio di meritevolezza vale anche per i negozi tipici Conseguenze: 1. Il notaio deve rilevare la sottocapitalizzazione in sede di costituzione; 2. Responsabilità extracontrattuale dei soci per violazione delle regole di corretto finanziamento; 3. In caso di insolvenza della società, responsabilità diretta dei soci verso i creditori della società

8 Principio di infungibilità del capitale ? Tesi La mancanza di un corretto rapporto fra le poste del netto porta allelusione di norme imperative poste a protezione di interessi anche dei terzi: riduzione per perdite, divieto di distribuzione di utili fittizi.

9 Conferimenti Sono gli apporti dei soci a titolo di capitale di rischio Conferimenti atipici sono gli apporti che non possono essere imputati a capitale Conferimenti tipici non imputati a capitale (Riserva da soprapprezzo. Art. 2431)

10 TECNICHE PER LACQUISIZIONE DI CONFERIMENTI ATIPICI 1) PRESTAZIONI ACCESSORIE (Art. 2345) a)Il socio deve effettuare anche un conferimento tipico b)La società deve remunerare la prestazione; c)Le partecipazioni sono soggette a vincoli nella circolazione 2) RIPARTIZIONE NON PROPORZIONALE DELLE AZIONI O DELLE QUOTE (Artt. 2346, 4° comma; 2468, 2° comma) 3) EMISSIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI (Art. 2346, 6° comma)

11 Assegnazione non proporzionale E possibile assegnare quote o azioni a chi non ha effettuato alcun apporto ? E possibile prevedere la ripartizione non proporzionale anche in sede di aumento di capitale ?

12 I versamenti spontanei dei soci A COPERTURA DI PERDITE IN CONTO FUTURO AUMENTO DI CAPITALE IN CONTO CAPITALE Anche in caso di riduzione obbligatoria ? Spada, Tantini, Trib. Roma Il problema del termine di esecuzione dellaumento Il trattamento della riserva da versamento Gli apporti spontanei in natura


Scaricare ppt "Fondazione Emanuele Casale Scuola di Notariato dei Distretti Notarili della Campania IL CAPITALE SOCIALE Mario Campobasso Corso di Diritto Commerciale."

Presentazioni simili


Annunci Google