La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Giovanni De Falco, direttore Ires Campania.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Giovanni De Falco, direttore Ires Campania."— Transcript della presentazione:

1 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Giovanni De Falco, direttore Ires Campania Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze … ad architetti delle competenze

2 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere chi crede di sapere Vede soltanto una mela cadere chi sa di non sapere si chiederà: Perché la mela cade sempre perpendicolarmente al terreno? Perché non potrebbe cadere a lato o verso l'alto ma sempre verso il centro della terra? chi sa di non sapere capirà: Che la forza gravitazionale terrestre e celeste sono la stessa cosa. Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

3 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere spostamento delloccupazione dalla produzione ai servizi nuove forme di collaborazione- integrazione di attività lavorative riduzione dei livelli gerarchici con riorganizzazione di funzioni e ruoli flessibilità come elemento chiave delle nuove pratiche operative adozione di nuove forme di organizzazione del lavoro Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

4 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Fine o marginalizzazione del modello Taylorista - Fordista Alto contenuto e domanda di conoscenze e saperi nei nuovi lavori Nuove modalità di svolgimento dei vecchi lavori Riduzione dellimportanza delle competenze manuali tradizionali Rapporto di lavoro maggiormente individualizzato che rende obsoleto il vecchio sistema di inquadramento e retribuzione Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

5 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Diffusione di relazioni industriali individualizzate Superamento della rappresentanza e della contrattazione collettiva Superamento della fatica fisica (nuovo rischio: sovraccarico cognitivo) Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

6 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere I nuovi lavori e le nuove modalità di svolgimento dei vecchi sono caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza. I nuovi lavori richiedono un costante aggiornamento. Verranno quindi discriminati e marginalizzati coloro che non saranno adeguatamente istruiti e che non avranno accesso a momenti continui di formazione e aggiornamento. Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

7 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Attualmente esistono due sistemi che si confrontano: Un sistema che crede di sapere ricorre, immutabile, ad un sistema di conoscenze e saperi consolidati (e standardizzati) Un sistema che sa di non sapere richiede, anche in forma sperimentale, un sistema di conoscenze e saperi in grado di accrescere ed arricchire le proprie competenze Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

8 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Competenza è ciò che, in un contesto dato, si sa fare ( abilità ) sulla base di un sapere, cioè di conoscenze sia esperite sia concettualizzate, per raggiungere lobiettivo atteso e produrre conoscenza ; è quindi la disposizione a scegliere, utilizzare e padroneggiare le conoscenze, capacità e abilità idonee per impostare e/o risolvere un problema dato Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

9 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Progetto E.R.A.C.L.I.T.O. Esperienza di Ricerca Avanzata e Cooperativa in LearningInnovation per Tutorato e Orientamento Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

10 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Progetto E.R.A.C.L.I.T.O. Esperienza di Ricerca Avanzata e Cooperativa in LearningInnovation per Tutorato e Orientamento Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

11 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Analisi fabbisogni RICERCA SUI SETTORI TRASPORTI, LOGISTICA ED ENERGIA IN CAMPANIA E BASILICATA Progetto E.R.A.C.L.I.T.O. Esperienza di Ricerca Avanzata e Cooperativa in LearningInnovation per Tutorato e Orientamento Definizione delle Figure professionali - ESPERTO DELLA LOGISTICA DEL FREDDO E DELLA MOVIMENTAZIONE DELLE MERCI PERICOLOSE ED INQUINANTI - ESPERTO NEL RECUPERO ENERGETICO DAGLI SCARTI DELLA LAVORAZIONE AGRICOLA Costruzione del Catalogo delle competenze Definizione del Percorso formativo modulare Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

12 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Il Percorso formativo modulare Immaginiamolo come un grande puzzle dove ogni tessera rappresenti una conoscenza o un sapere. Allo stesso modo ora pensiamo allesperienza professionale, come una sommatoria di tessere (competenze) che si incastrano luna allaltra. Chiediamoci ora se sia possibile acquisire, oggi, una singola tessera (competenza) senza dover obbligatoriamente partecipare ad un percorso di studio universitario (3+2), ad un master (1-2), ad un percorso formativo… Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

13 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Lofferta modulare delle competenze Il sistema dellofferta di Alta formazione non tiene conto della possibilità di acquisizione di singole tessere (competenze) per arricchire il puzzle delle esperienze professionali. Noi riteniamo, invece, essenziale che il sistema consenta lacquisizione della singola tesserina (competenza). Questa offerta, tra laltro, consentirebbe di aprire lAlta formazione al sistema lavoro in maniera più diretta ed agile. Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze

14 DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Destrutturare il sistema formativo Si tratterebbe, dunque, di destrutturare lattuale sistema di domanda – offerta di formazione e di aggiornamento per… Strutturare un sistema formativo per competenze Dove lofferta sia in grado di comprendere le evoluzioni del mercato del lavoro e dei sistemi economici in maniera più rapida, che relazioni e saldi tutto il sistema di filiera scuola-università-lavoro (o lavori). Università degli Studi di Napoli Parthenope Inaugurazione Anno Accademico 2010 – ottobre 2010 Da notai delle conoscenze… ad architetti delle competenze


Scaricare ppt "DESTRUTTURARE IL SISTEMA PER STRUTTURARE LE COMPETENZE Il paradosso tra chi crede di sapere e chi sa di non sapere Giovanni De Falco, direttore Ires Campania."

Presentazioni simili


Annunci Google