La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE PRATICHE DIDATTICHE PROGETTO DIDATTICO. TEORIE DI APPRENDIMENTO TIPOTEORIECONCETTI DI BASE MEDIATORI DIDATTICI risultati ESECUZIONEcomportamentismoassociazionismoriproduzionetrasmissioneUNITÀDIDATTICAISTRUZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE PRATICHE DIDATTICHE PROGETTO DIDATTICO. TEORIE DI APPRENDIMENTO TIPOTEORIECONCETTI DI BASE MEDIATORI DIDATTICI risultati ESECUZIONEcomportamentismoassociazionismoriproduzionetrasmissioneUNITÀDIDATTICAISTRUZIONE."— Transcript della presentazione:

1 LE PRATICHE DIDATTICHE PROGETTO DIDATTICO

2 TEORIE DI APPRENDIMENTO TIPOTEORIECONCETTI DI BASE MEDIATORI DIDATTICI risultati ESECUZIONEcomportamentismoassociazionismoriproduzionetrasmissioneUNITÀDIDATTICAISTRUZIONE COSTRUZIONEPiagetBrunerequilibrazionetra accomodamento e assimilazione PROGETTO DIDATTICO (ricerca) METODI DI STUDIO, LAVORO SCOPERTAGestaltintuizioneinvenzione PROGETTO DIDATTICO (gioco)Risoluzio ne problemi

3 PROGETTO DIDATTICO argomento multidisciplinare argomento multidisciplinare ambiente ambiente attualità politica e civile attualità politica e civile vissuti esistenziali vissuti esistenziali

4 PROGETTO DIDATTICO ricerca multidisciplinare ricerca multidisciplinare attualità cognitiva attualità cognitiva multidiscplinarità cognitiva multidiscplinarità cognitiva

5 PROGETTO DIDATTICO alfabetizzazione secondaria alfabetizzazione secondaria elaborazione/ricostruzione elaborazione/ricostruzione metodo di indagine metodo di indagine ossservazione/scoperta ossservazione/scoperta

6 PROGETTO DIDATTICO Apprendimento non individualizzato Apprendimento non individualizzato Versione curricolare Versione curricolare Versione extracurricolare Versione extracurricolare

7 PROGETTO DIDATTICO Dimensione Dimensioneinterdisciplinare della ricerca Dimensione Dimensionecollegiale

8 Unità didattiche Progetti didattici Indicatori Unità didattiche Progetti didattici contenutitrasmissione (monocognitivo) Programma allievo costruzione sapere (meta e fantacognitivo) Allievo programma obiettivi apprend. elem. (il sapere) apprend. inter. (il capire) app. superiori convergentidivergenti strategieprocedure Didattica trasmissiva Lezione Mastery learning Lavoro di gruppo Ricerca Didattica X problemi valutazione formativa sommativa analizza il processo

9 PROGETTO parte da un problema parte da un problema ipotesi da verificare ipotesi da verificare ricerca di soluzioni ricerca di soluzioni realizzazione di compiti operativi realizzazione di compiti operativi logica pluri, multi, inter - trasversale logica pluri, multi, inter - trasversale

10 STRUTTURAZIONE Motivazione scelta Motivazione scelta Indicazione finalità Indicazione finalità Articolazione del percorso Articolazione del percorso Soggetti e discipline coinvolte Soggetti e discipline coinvolte Risultati attesi Risultati attesi Indicatori di monitoraggio Indicatori di monitoraggio Indicatori di valutazione Indicatori di valutazione Flessibilità oraria Flessibilità oraria Articolazione flessibile gruppo Articolazione flessibile gruppo Tempi e durata Tempi e durata

11 CARATTERISTICHE Collegialità Collegialità Interazione tra soggetti e oggetti Interazione tra soggetti e oggetti Intenzionalità: protagonismo, relazione, riflessività, criticità Intenzionalità: protagonismo, relazione, riflessività, criticità Concretezza: razionalizzare efficacia e efficienza Concretezza: razionalizzare efficacia e efficienza Progettualità Progettualità Individualizzazione e personalizzazione Individualizzazione e personalizzazione coerenza coerenza

12 DIDATTICA LEARNING BY DOING LEARNING BY DOING COOPERATIVE LEARNING COOPERATIVE LEARNING DIALOGICA DIALOGICA ORIENTANTE ORIENTANTE INDIVIDUALIZZATA INDIVIDUALIZZATA PERSONALIZZATA PERSONALIZZATA

13 FINALITÀ IMPARARE AD IMPARARE IMPARARE AD IMPARARE COMPETENZE COMPETENZE teoriche operative metodologiche gestionali

14 STILI Zoccolo trasversale cognitivo INTERDISCIPLINARE Interazione di competenzeINTERDISCIPLINARE Interazione di competenze dominanza disciplinare o area Problematizzazione conoscenze DELLA RICERCA strumento metodologico Nuclei nevralgici disciplineDELLA RICERCA strumento metodologico Nuclei nevralgici discipline COLLEGIALE individualità e specificicitàCOLLEGIALE individualità e specificicità

15 ATTRIBUTI DIDATTICI conoscenza sistemica conoscenza sistemica * LE CONOSCENZE multi ed interdiscip. vita e problemi quotid. vita e problemi quotid. alfabetizzazione secondaria * OBIETTIVI COGNITIVI competenze superiori metacognizione metacognizione * PROCEDURE pluralismo indagine e approcci

16 Ipotesi di tavola tassonomica Apprendimenti Elementari Apprendimenti Elementari Apprendimenti Intermedi Apprendimenti Intermedi Apprendimenti superiori Apprendimenti superiori

17 PROGETTO DIDATTICO STUDIO DI UN TERRITORIO

18 IN DIREZIONE DIACRONICA IN DIREZIONE DIACRONICA IN DIREZIONE SINCRONICA IN DIREZIONE SINCRONICA

19 STUDIO DI UN TERRITORIO AREA SCIENTIFICO-DISCIPLINARE AREA SCIENTIFICO-DISCIPLINARE SCIENZE: studio di ecosistemi (flora, fauna, geologia) geologia) GEOGRAFIA: analisi del paesaggio (elementi caratteristici, comparazioni, orientamento) caratteristici, comparazioni, orientamento) MATEMATICA: rilevamenti statistici (misurazione, tabulazione dati, grafici) tabulazione dati, grafici) EDUCAZIONE TECNICA: progettazione e realizzazione (plastici, erbari, allestimento mostre, laboratorio) (plastici, erbari, allestimento mostre, laboratorio)

20 STUDIO DI UN TERRITORIO AREA STORICO-SOCIALE AREA STORICO-SOCIALE STORIA: aspetti diacronici (organizzazione politica, eventi, personaggi, vie, sviluppo territoriale) eventi, personaggi, vie, sviluppo territoriale) STUDI SOCIALI: organizzazione sociale (lotte contadine, giuridica. Interventi delluomo, chiesa, giuridica. Interventi delluomo, chiesa, partiti, associazioni aggregative) partiti, associazioni aggregative)

21 STUDIO DI UN TERRITORIO AREA LINGUISTICO-ESPRESSIVA AREA LINGUISTICO-ESPRESSIVA LINGUA ITALIANA: relazioni, considerazioni, saggi brevi (proposte di miglioramento, creatività) (proposte di miglioramento, creatività) LINGUE MODERNE: comparazioni, lessico, (drammatizzazioni, diario, lettere) (drammatizzazioni, diario, lettere) LE EDUCAZIONI: forme, colori, rumori, suoni, percorsi, giochi allaperto, esercizi di rispetto ambientale) giochi allaperto, esercizi di rispetto ambientale)


Scaricare ppt "LE PRATICHE DIDATTICHE PROGETTO DIDATTICO. TEORIE DI APPRENDIMENTO TIPOTEORIECONCETTI DI BASE MEDIATORI DIDATTICI risultati ESECUZIONEcomportamentismoassociazionismoriproduzionetrasmissioneUNITÀDIDATTICAISTRUZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google