La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 IL FISIOTERAPISTA RESPIRATORIO NELLA REALTA SANITARIA ITALIANA Marta Lazzeri Elena Telaro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 IL FISIOTERAPISTA RESPIRATORIO NELLA REALTA SANITARIA ITALIANA Marta Lazzeri Elena Telaro."— Transcript della presentazione:

1 1 IL FISIOTERAPISTA RESPIRATORIO NELLA REALTA SANITARIA ITALIANA Marta Lazzeri Elena Telaro

2 Premessa Nel 2003 ARIR sviluppa e commissiona una indagine telefonica sui fisioterapisti respiratori per indirizzare strategicamente le sue attività

3 Il campione Un campione casuale di 1310 strutture sanitarie pubbliche e private (su 2450 in totale) distribuite come la popolazione italiana (40% - 23% - 37%)

4 Metodologia Questionario telefonico Fase di ricerca del fisioterapista nella struttura Somministrazione del questionario – –14 domande (organizzazione, valutazione e trattamento, competenza)

5

6 In 503 (38%) strutture è stato trovato almeno un fisioterapista respiratorio. Il 90% dei fisioterapisti ha accettato di rispondere al questionario Primi risultati % NO % SI

7 Presenza fisioterapisti 57% si 18% si 25% si Sono 778 i fisioterapisti che hanno risposto al questionario provenienti da 503 strutture su 1310 contattate

8 PrevalentementeRespiratoriePrevalentementeNeuromotorieEntrambe in egual modoEsclusivamenterespiratorieEsclusivamenteneuromotorieAltro 41%40%11%2%1%5% Problematiche del paziente 5) Il paziente le viene dato in carico (leggere) Per problematiche esclusivamente respiratorie Per problematiche prevalentemente respiratorie Per problematiche esclusivamente neuromotorie Per problematiche prevalentemente neuromotorie Per altre problematiche e cioè

9 Reparti in cui interviene il fisioterapista respiratorio Degenza riabilitativa ChirurgiaPneumologia Terapia Intensiva Altro 25 % 22 % 20 % 18 % 15 % 15) Qual è il reparto in cui intervieni prevalentemente per la FISIOTERAPIA RESPIRATORIA?

10 5 su 7 gg 6 su 7 gg 7 su 7 gg 1-4 su 7 gg 46%43%7%4% Giorni settimana attività di Fisioterapia Respiratoria 13) Per quanti giorni la settimana è prevista la copertura dellattività di FISIOTERAPIA RESPIRATORIA? Per n°……. giorni su 7 Non risponde 73% ospedali generali

11 Valutazione (sempre+frequentemente)

12 Trattamento (sempre+frequentemente)

13 La presa in carico è autorizzata dal fisiatra?

14 Conclusioni (I) Pochi fisioterapisti respiratori Si occupano anche di altre patologie Scarso utilizzo degli strumenti di valutazione Poco coinvolgimento nelle terapie più specifiche Interventi standardizzati e poco personalizzati?

15 Conclusioni (II) Ipotesi che il gruppo della pneumologia agisca in modo diverso perché stimolato e supportato da una equipe che condivide gli obiettivi e loperato Ipotesi che il gruppo della pneumologia agisca in modo diverso perché stimolato e supportato da una equipe che condivide gli obiettivi e loperato Norrenberg et al Intensive Care Med Jul;26(7):

16 Cosa fare? SPECIALIZZAZIONE FORMAZIONE Aggiornamento congiunto (es: ARIR-AIPO) Master Fisioterapia Respiratoria Università di Milano ORGANIZZAZIONE Descrivere le realtà che sono già presenti Modelli di cura integrata appropriati per la malattia respiratoria

17


Scaricare ppt "1 IL FISIOTERAPISTA RESPIRATORIO NELLA REALTA SANITARIA ITALIANA Marta Lazzeri Elena Telaro."

Presentazioni simili


Annunci Google