La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

@ TECNOPOLIS CSATA a cura di Maria Luigia Campaniello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "@ TECNOPOLIS CSATA a cura di Maria Luigia Campaniello."— Transcript della presentazione:

1 @ TECNOPOLIS CSATA a cura di Maria Luigia Campaniello

2 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web2 INTERNET è la nuova frontiera della comunicazione nuovo linguaggio nuovi meccanismi di scrittura nove strategie di lettura nuove convenzioni VELOCITA INTERATTIVITA GRANDE QUANTITA DI INFORMAZIONI

3 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web3 Perché utilizzare internet come strumento di comunicazione? 1. Per entrare in contatto con milioni di persone 2. Per comunicare senza confini geografici 3. Perchè è uno strumento assolutamente innovativo

4 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web4 4. Perché è uno strumento interattivo 5. Perché ha costi decisamente ridotti 6. Perché è un modello di relazioni cui è associato anche un valore simbolico

5 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web5 MEDIA MONOCODICE messaggi codificati in un solo codice primario (libro) MEDIA PLURICODICE Messaggi veicolati attraverso linguaggi diversi (cinema) verticali

6 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web6 MEDIA VERTICALI Unico mittente - molti destinatari MEDIA ORIZZONTALI Pluralità di mittenti e destinatari con possibilità di scambio dei ruoli

7 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web7 La rete non ha regole ben precise, ovvero si ridefinisce risolvendo di volta in volta le tensioni tra coppie concorrenti (F. Carlini) parola-immagine testo-grafica ipertesto-realtà virtuale elitario-popolare mediato-non mediato artificiale-naturale simbolico-percettivoguardare- guardare attraverso

8 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web8 La rete destabilizza ! le gestioni monopolistiche delle tariffe ! i servizi di intermediazione ! il diritto dautore ! i confini territoriali ! la segretezza e la censura ! i sistemi di sicurezza

9 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web9 Cambiamento di prospettiva della comunicazione COMUNICAZIONE ATTIVA è il destinatario a scegliere di entrare in comunicazione IL DESTINATARIO CERCA IL MESSAGGIO

10 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web10 Solo il 16% degli utenti web legge ogni parola Il 79% non legge, ma effettua una rapida scansione dei contenuti How users read on the web di Jakob Nielsen

11 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web11 REGOLE DEL WEB USABILITA ACCESSIBILITA IPERTESTUALITALITA Velocità Funzionalità Chiarezza semplicità Norme perché le informazioni siano accessibili a tutti gli utenti Norme per evitare difficoltà allaccesso di uno o più gruppi di utenti Norme per migliorare laccesso di uno o più gruppi di utenti Testo composto da una serie di testi collegati tra loro che permettono diversi percorsi Spazio tridimensionale non lineare e sequenziale SEMPLIFICARE Il pensiero, il linguaggio la scrittura

12 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web12 IL DESTINATARIO salta, rielabora, associa, abbandona, si coinvolge emotivamente è UN LETTORE PROTAGONISTA che scansiona ricerca usa

13 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web13 Il problema principale non è solo catturare, ma soprattutto fermare lattenzioneFIDELIZZARE ! utile ! piattaforma di lancio ! fonte di informazioni

14 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web14 La scrittura on-line deve avere caratteristiche di Leggerezza Leggerezza Rapidità Rapidità Esattezza Esattezza Visibilità Visibilità Molteplicità Molteplicità Coerenza Coerenza Lezioni americane di Italo Calvino

15 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web15 LA PIRAMIDE INVERSA la struttura piu funzionale e quella usata dal giornalismo Titolo Occhiello Didascalie Articolo Box di approfondimento, articolo completo Titolo Sottotitolo Abstract Primo paragrafo (informazioni principali) Testo completo Link di approfondimento

16 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web16 Come realizzare una comunicazione efficace INTERATTIVITA INFORMAZIONE AGGIORNAMENTO CHIAREZZA IMMAGINE SERVIZIO

17 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web17 INTERATTIVITA ! collegamento all , per comunicare con lazienda ! mailing list per comunicare e ricevere informazioni ! link ipertestuali ad aree di possibile interesse

18 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web18 INFORMAZIONE ! notizie utili relative alla tipologia dei prodotti e dei servizi ! link a siti con informazioni altre, relative al settore di interesse ! rassegna di articoli apparsi sulla stampa specializzata ! news group per uno scambio continuo di idee nel settore

19 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web19 AGGIORNAMENTO ! creare un flusso continuo di informazioni sempre attuali ! mantenere aggiornato il navigatore ! informazione svincolata dal tempo

20 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web20 CHIAREZZA ! facile comprensione ! precisa identificazione degli obiettivi da raggiungere ! definizione della struttura logica del sito

21 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web21 IMMAGINE ! gradevolezza dellinsieme ! grafica accattivante ! piccole immagini da scaricare velocemente

22 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web22 SERVIZIO ! disponibilità di cataloghi ! informazioni tecniche e sui prezzi aggiornate in tempo reale ! servizio clienti in linea ! possibilità di prenotazione e acquisto in linea

23 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web23 CARATTERISTICHE FONDAMENTALI DELLINFORMAZIONE ON THE WEB ! contenuti concreti ! velocità di caricamento ! attualità

24 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web24 ! organizzazione logica e sequenziale ! personalizzazione ! virtualità ! interattività ! linguaggio parlato ! collegamenti ipertestuali

25 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web25 COSE DA EVITARE ASSOLUTAMENTE ! ridondanza ! lentezza di accesso ! confusione nellinformazione ! linguaggio complesso o estremamente tecnico ! testi eccessivamente lunghi

26 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web26 LA POSTA ELETTRONICA PARTE INTEGRANTE DELLA COMUNICAZIONE ON THE WEB ! ! mailing list mailing listmailing list ! news group news groupnews group ! forum forum ! newsletter newsletter ! webzine webzine ! weblog weblog

27 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web27 strumento asincrono per comunicare con una singola persona o più persone alla volta IL PIU VELOCE ED ECONOMICO MEZZO DI COMUNICAZIONE

28 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web28 mailing list strumento di informazione e aggiornamento su un determinato argomento promozione per pubblicizzare prodotti e servizi consultazione collettiva

29 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web29 news group strumento per lo scambio di informazioni e opinioni su un determinato argomento tra utenti iscritti forum area di discussione allinterno di una comunità virtuale su un determinato argomento

30 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web30 newsletter pubblicazione periodica per veicolare informazioni su un determinato argomento, ricevuto nella propria casella elettronica in abbonamento gratuito o a pagamento webzine rivista elettronica periodica consultabile su web con contenuti originali e utili

31 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web31 Bando di Gara: fornitura apparecchiature informatiche per lA.T.O. Puglia. Circolare: autorizzazione attività produttive a ridotto inquinamento atmosferico QUIregione 03/11/2003 In questo numero le news dal al Newsletter n. 5 del nuove figure imprenditoriali al femminile Al via il progetto D.I.A.N.A. per la formazione di IMPRENDITRICI della Net Economy Continua...Continua...

32 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web32 weblog diario di bordo web lista selezionata di link ipertestuali, su argomenti specialistici, accompagnati da brevi commenti personali /

33 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web33 I trucchi del mestiere applicati al web 1.Focalizzate bene il messaggio e non divagate.. 2.Siate brevi e concisi. 3.Evitate tutti i gerghi aziendali e le abbreviazioni incomprensibili al di fuori del vostro ambiente e della vostra azienda. 4.Non abbiate paura di usare le ripetizioni per enfatizzare i messaggi e aumentarne l'impatto. Ma usatele con sapienza e parsimonia. 5.Non affannatevi a cercare sinonimi a tutti i costi.

34 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web34 I trucchi del mestiere applicati al web 6.Anche l'occhio ha la sua parte: evitate i testi lunghi e monotoni e date varietà visiva alla pagina. 7.Le liste sono utilissime, ma sempre parallele e coerenti 8.Non usate frasi fatte ed espressioni abusate. 9.Scegliete con cura le parole e le espressioni: preferite sempre quelle brevi, precise, concrete, familiari a chi legge. 10.Curate con attenzione i passaggi tra una frase e laltra.

35 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web35 I trucchi del mestiere applicati al web 11.Cercate di usare i verbi nella forma attiva, più diretta ed incisiva.. 12.Preferite sempre il verbo, l'azione, al sostantivo derivato dal verbo. 13.Non negate per fare un'affermazione positiva 14.Evitate l'allitterazione, cioè la ripetizione nel testo delle stesse lettere o gruppi di lettere 15.Osservate sempre la "legge della vicinanza" : tenete insieme soggetto, verbo e complemento oggetto.

36 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web36 I trucchi del mestiere applicati al web 16.Usate le parentesi il meno possibile. 17.Non contraete le parole. 18.Usate le parole straniere solo quando servono. 19.Evitate le parole e le espressioni che diluiscono la forza del testo e del contenuto: una specie di, una sorta di, un po', forse, in qualche modo, probabilmente, piuttosto. 20.Evitate le relative a grappolo.

37 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web37 I trucchi del mestiere applicati al web 21.Ricordate che i punti di maggior impatto sono l'inizio e la fine di una frase e di un periodo. 22.Siate parsimoniosi con gli aggettivi 23.Scrivete per esteso gli acronimi la prima volta, poi usateli come tali. Non infastidire il destinatario! Ovvero, rispettare la NETiquette

38 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web38 e_government telematica come forma e strumento sempre più naturale dellinterazione dei cittadini e delle imprese con le amministrazioni locali e centrali

39 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web39 RETE CIVICA DI NUOVA GENERAZIONE SERVIZI AL CITTADINO forniti interagendo a distanza con le amministrazioni locali servizi amministrativi (demografici, di assistenza sociale, tributari, sanitari) carta di identità elettronica carta nazionale dei servizi per lidentificazione e la firma elettronica degli atti di valenza legale

40 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web40 SERVIZI ALLE IMPRESE sportelli unici per le attività produttive con la sottomissione ed il monitoraggio telematico delle richieste di autorizzazioni. servizi per la gestione delle risorse territoriali perla promozione dello sviluppo locale (marketing territoriale)

41 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web41 teledemocrazia Laristocratico francese Alexis de Toqueville ( ) con il libro: "La democrazia in America" sosteneva che lunica base possibile per la democrazia è un sempre maggiore livellamento (distribuzione della proprietà). Ma tale livellamento, eliminando gli ostacoli allaccentramento, può portare allasservimento delle masse al potere degli industriali. La centralizzazione del potere era inevitabile e anche necessaria, bisognava però apporre dei correttivi come il decentramento amministrativo, le associazioni politiche e la libertà di stampa".

42 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web42 ELEMENTI CHE FORMANO LATTUALE CONCETTO DI DEMOCRAZIA il potere gli industriali i cittadini i media la libertà di espressione la politica il concetto di progresso

43 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web43 INTERNET COME STRUMENTO DEMOCRATICO Internet costituisce di fatto unevoluzione tecnologica con profonde conseguenze sullo sviluppo delle relazioni sociali.. Introduzione di nuovi modi di comunicare Aumento degli scambi di informazioni Aumento del numero di persone che comunica

44 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web44 DALLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA A QUELLA INTERATTIVA possibilità di consultazione diretta, permanente e interattiva PROBLEMI poca diffusione del mezzo possibilità che si costituisca una classe privilegiata i TECNOCRATI DIGITAL DIVIDE

45 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web45 DAL CONCETTO DI CITTADINANZA E TERRITORIALITÀ A QUELLO DI PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITÀ DELLA RETE possibilità di scambiare opinioni senza la manipolazione dei media PROBLEMI progressiva perdita delle identità culturali acquisizione acritica di un linguaggio universale astorico

46 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web46 LIBERTÀ NELLA DEFINIZIONE DEL CORSO E DEL PERCORSO DEL DIBATTITO POLITICO possibilità di farsi una propria agenda di priorità non condizionata dai media PROBLEMI possibilità di eccessiva dispersione delle tematiche

47 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web47 RAPPORTO DIRETTO TRA CANDIDATI E CITTADINI possibilità di rivolgere domande specifiche ai propri rappresentanti PROBLEMI possibilità che siano avvantaggiati i rappresentati politici con maggiori mezzi economici

48 @ TECNOPOLIS CSATA La comunicazione on the web48 MONITORAGGIO DEL GRADO DI SODDISFAZIONE DELLE POLITICHE possibilità di sistematicità nei sondaggi di opinione per orientare le proposte politiche PROBLEMI possibilità che la politica sia governata dal gradimento e non dai bisogni TECNOPOLIS CSATA

49 @ La comunicazione on the web49 TUTELA DELLE MINORANZE E CENSURA possibilità di espressione delle opinioni quasi illimitata informazioni che sfuggono alle definizioni tradizionali di censura PROBLEMI nessun controllo etico sullinformazione TECNOPOLIS CSATA

50 @ La comunicazione on the web50 COSTI E TECNOLOGIA ALLA PORTATA DI CHIUNQUE possibilità estremamente vasta di accesso allinformazione possibilità estremamente facile di accesso alla rete con una informazione personale PROBLEMI eccessivo sovraccarico di informazione nella quale è possibile perdersi TECNOPOLIS CSATA

51 @ La comunicazione on the web51 Siti significativi TECNOPOLIS CSATA


Scaricare ppt "@ TECNOPOLIS CSATA a cura di Maria Luigia Campaniello."

Presentazioni simili


Annunci Google