La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comunicare la ricerca Letizia Gabaglio Elisa Manacorda Galileo servizi editoriali www.galileoedit.it 6 febbraio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comunicare la ricerca Letizia Gabaglio Elisa Manacorda Galileo servizi editoriali www.galileoedit.it 6 febbraio 2009."— Transcript della presentazione:

1 Comunicare la ricerca Letizia Gabaglio Elisa Manacorda Galileo servizi editoriali 6 febbraio 2009

2 5 domande Chi comunica Cosa si comunica Dove si comunica A chi si comunica Perché si comunica

3 Chi comunica Gli uomini (agli uomini, sugli uomini) Rapporto internazionale Who makes the news? redatto dal Global Media Monitoring Project 2005 giornaliste donne = 37% uomini soggetto della notizia = 86% esperti uomini intervistati = 83% notizie con protagonista donna = 21%

4 Le donne nei media

5 L'eccezione: scienza e salute Il 16 % delle notizie a cura delle donne si concentra in quest'area, contro una concentrazione maschile di dieci punti inferiore (6 %)

6 Cosa si comunica Scienza e tecnologia tempo spazio qui qui&ora

7 Di cosa si parla oggi Energia Ambiente Medicina (biotech) Fisica (nanotech) Tecnologie della comunicazione

8 Di cosa si parlava ieri Fisica (nucleare) Chimica Ingegneria Spazio

9 Chi c'è dietro una notizia? Un ricercatore / ente di ricerca Un'azienda Una associazione (medico-scientifica, politica...)

10 Dove si comunica Stampa quotidiani (inserti, pagine, allegati...) settimanali (sezioni, rubriche...) mensili/bimestrali Televisione Tg, rubriche e spazi di approfondimento, programmi, canali tematici Radio Internet (siti, blog, social network)

11 A chi si comunica Indagine condotta dal gruppo di ricerca Comunicazione della scienza ed Educazione del CNR allinterno della rete scientifica dellEnte (2009) 1) Mondo produttivo 2) Amministratori 3) Politici 4) Scuola 5) Mass media

12 Perché si comunica Diffondere i risultati (57%) Stabilire contatti con le aziende (21%) Avere rapporti con la scuola (15%) Far partecipare il pubblico (5%) (ambiente e salute)

13 Ricerca vs comunicazione Fare della buona ricerca non significa saperla comunicare altrettanto bene

14

15

16

17 Il percorso della notizia/1 Risultato scientifico comunicato stampa / conferenza stampa / pubblicazione su rivista scientifica / fonte diretta Interesse e notiziabilità riunione di redazione: formulazione della proposta Taglio e spazi breve (trafiletto), inchiesta (più pagine, intervista, immagini...)

18 Il percorso della notizia/2 contatti con l'autore dello studio scrittura dell'articolo revisione scientifica / giornalistica titolazione pubblicazione

19 Le criticità Ricerca e Comunicazione hanno scopi diversi. Dunque: - strutture diverse - linguaggi diversi - tempi diversi

20 Le criticità / 2 Comunicazione della scienza senza ricerca è impossibile Ricerca senza comunicazione della scienza è possibile, ma: la ricerca non emerge al di fuori della comunità degli scienziati. Questo è importante? E per chi?

21 Gli attori della comunicazione Il ricercatore Il giornalista (medico, scientifico, generalista) L'esperto di divulgazione L'addetto stampa

22 I mezzi per comunicare Contatti personali Ufficio stampa dell'ente per cui lavora

23 L'ufficio stampa (Infm) E' l'interfaccia tra l'ente e il mondo della comunicazione Serve a: far conoscere quello che accade nei laboratori far circolare il nome dell'ente, associandolo a dati positivi (risultati, pubblicazioni, scoperte...)

24 Come lavora tiene i contatti con i giornalisti elabora la strategia più opportuna per comunicare qualcosa traduce le complessità di una ricerca in un linguaggio accessibile ai non esperti organizza o partecipa alle conferenze stampa di particolari eventi dell'ente

25 Cosa comunica Commenti su eventi di attualità (Nobel, Lhc...) Pubblicazioni su riviste prestigiose e note al grande pubblico (Science, Nature, Prl, Pt...) Premi, riconoscimenti, inaugurazioni (Premio Fermi, medaglia Boltzmann, Max Born Award...)

26 I suoi strumenti Contatti con i ricercatori (rete Infm) Contatti con i giornalisti (tutti i media, free lance, stampa locale, collaboratori) Visite ai centri Infm

27 Dal laboratorio al giornale La notizia: Nasce da un lavoro di ricerca (segnalato per tempo) Passa per una fase di valutazione della notiziabilità e per una scelta della strategia comunicativa stampa locale/nazionale comunicato generale/singolo giornalista Il percorso si conclude con la scrittura del comunicato stampa

28 La partenza IV Salone dell'energia rinnovabile e sostenibile

29

30

31

32 Un punto di vista... L'addetto stampa ha bisogno di: una notizia interessante un titolo accattivante un linguaggio semplice la sintesi

33 ... e l'altro punto di vista Il ricercatore ha bisogno di: Uno spazio adeguato all'importanza del suo lavoro L'approfondimento La correttezza del linguaggio La cura nelle attribuzioni

34 Il viaggio del comunicato stampa Scrittura (titolo, sommario, testo, data, firma, loghi dell'ente) Controllo (del ricercatore, della dirigenza) Invio alla mailing list Recall telefonico Controllo delle uscite (rassegna stampa)

35 GRAZIE


Scaricare ppt "Comunicare la ricerca Letizia Gabaglio Elisa Manacorda Galileo servizi editoriali www.galileoedit.it 6 febbraio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google