La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Danco Singer Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Bologna Master in Editoria Cartacea e Multimediale 2002-2003 Corso in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Danco Singer Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Bologna Master in Editoria Cartacea e Multimediale 2002-2003 Corso in."— Transcript della presentazione:

1

2 Danco Singer Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Bologna Master in Editoria Cartacea e Multimediale Corso in Editoria multimediale Danco Singer - Ottobre 2002

3 Danco Singer Materiali per una definizione di Editoria Multimediale: Editoria Multimediale Danco Singer

4 Editoria multimediale I - Editoria: Settore dell'arte e dell'attività editoriale, comprendente l'industria del libro e di qualunque altro mezzo di comunicazione (giornali, riviste, musica, radio e teletrasmissioni). [Enciclopedia Motta On Line, 2002] - introduzione - Ottobre 2002Danco Singer

5 Editoria multimediale II - Editoria Elettronica: Linsieme delle attività editoriali che, utilizzando le tecnologie informatiche, realizzano prodotti multimediali (testi scritti, disegni fissi o animati, suoni) su supporti diversi dalla carta (videocassette, compact disc, cd-rom) consultabili attraverso un personal computer o un lettore. La grande capacità di memoria dei cd-rom consente di registrare su un solo disco i testi di unintera enciclopedia, comprese le illustrazioni e un certo numero di suoni o temi musicali. [Nuova Enciclopedia Universale, Garzanti 1998] - introduzione - Ottobre 2002

6 Danco Singer Editoria multimediale II - Editoria Elettronica: - introduzione - Ottobre 2002 La forma più innovativa di e. e. è l'editoria senza carta (paperless publishing), la pubblicazione di opere su CD-ROM o via internet: qui il computer è coinvolto non soltanto nella produzione, ma anche nella lettura dei documenti. Ma benché alcuni parlino di morte del libro, l'e. e., ben lontana dall'essere nemica del libro, ha anzi aumentato notevolmente la quantità di carta stampata in circolazione: il paperless publishing si aggiunge semplicemente agli altri canali di pubblicazione e il problema diventa come riutilizzare le stesse informazioni per canali diversi (libri, CD-ROM, internet). [Enciclopedia Motta On Line, 2002]

7 Danco Singer Editoria multimediale III - Editoria Multimediale: 1)L'editoria è in senso proprio multimediale quando applica tecnologie multimediali alla produzione e alla pubblicazione di documenti, per es. digitalizzando testi e immagini e pubblicando non su carta, ma su CD-ROM o via internet [Enciclopedia Motta On Line, 2002] - introduzione - Ottobre 2002

8 Danco Singer Editoria multimediale 2)Quando nell'uso comune si parla di editoria multimediale, spesso ci si riferisce alla concentrazione di più media (libri, giornali, TV, radio) nelle mani di ununico editore, il che rimanda all'accezione più ampia di multimedialità. [Enciclopedia Motta On Line, 2002] - introduzione - Ottobre 2002 III - Editoria Multimediale:

9 Danco Singer Editoria multimediale Queste due accezioni di editoria multimediale non sono in contraddizione, ma sono anzi in stretto rapporto tra loro. Spesso infatti la concentrazione di diversi media nelle mani di un unico proprietario rende economicamente conveniente l'adozione di tecnologie informatiche. - introduzione - Ottobre 2002 III - Editoria Multimediale:

10 Danco Singer Editoria multimediale La multimedialità è in effetti la conseguenza di cause non soltanto tecnologiche, ma anche economiche, soprattutto della crescente concorrenza internazionale tra editori, che favorisce le concentrazione editoriali e l'adozione di tecnologie informatiche per ridurre i costi. - introduzione - Ottobre 2002 III - Editoria Multimediale:

11 Danco Singer Editoria multimediale Nella letteratura di settore esiste oggi lalternanza sinonimica di editoria elettronica, editoria digitale ed editoria multimediale: possiamo pertanto dare alleditoria multimediale il significato di segmento allinterno dellindustria della comunicazione relativo alla diffusione dei contenuti editoriali in formato elettronico, fruibili tramite computer o altri analoghi strumenti. Essa comprende ledizione di tutti i contenuti che utilizzano media digitali, sia quando essi siano incorporati in un supporto materiale (floppy disk, CD-ROM, DVD, etc.) sia quando la loro diffusione sia affidata alle reti telematiche. [La nuova editoria del libro. LEditoria elettronica e le professioni del libro – a cura di M.Marandola e P.Attanasio, Roma, Istituto Poligrafico dello Stato 1998] - introduzione - Ottobre 2002 III - Editoria Multimediale:

12 Danco Singer Editoria multimediale Allinterno dellampio segmento delleditoria multimediale si delinea il settore delloff-line, più circoscritto e fino a oggi ben distinguibile dallon-line per diversi aspetti: - introduzione - Ottobre 2002 per i supporti fisici su cui si appoggia; per i contenuti chiusi, finiti, quantitativamente limitati che lo caratterizzano; per le funzioni, le motivazioni duso e il target a cui fa riferimento; per la garanzia di qualità e stabilità dei contenuti III - Editoria Multimediale: off-line

13 Danco Singer Editoria multimediale Il settore dell Editoria on-line comprende le opere e servizi la cui fruizione necessita di un collegamento permanente tra il computer e la rete ed è caratterizzato da: - introduzione - Ottobre 2002 disponibilità di contenuti sempre aggiornati in tempo reale, da fruire indipendentemente dal tempo e dal luogo; disponibilità di contenuti instabili, soggetti a modifiche, aggiunte o tagli in continuazione; possibilità di integrare informazioni e servizi; III - Editoria Multimediale: on-line disponibilità di informazioni non quantitativamente limitate e scelta tra infiniti percorsi di lettura; possibilità di instaurare contatti con altri utenti, raggiungendo un grado di interattività virtuale molto alta;

14 Danco Singer Editoria multimediale Pur mantenendo questa distinzione storica tra i due settori, è necessario considerare che si stanno delineando prospettive di sviluppo che avvicineranno e integreranno le modalità di produzione e di fruizione dei prodotti off-line a quelle di connessione on-line. - introduzione - Ottobre 2002 III - Editoria Multimediale:

15 Danco Singer Editoria multimediale Nicholas Negroponte (1995): Sul breve termine è probabile che le registrazioni sul CD- ROM usino molto testo, che è economico dal punto di vista dei bit, molte immagini fisse, un po di suono e solo dei frammenti di film vero e proprio. Ironicamente, i CD-ROM ci faranno leggere di più invece che di meno. In una prospettiva di lungo periodo, tuttavia, la multimedialità non si baserà più su questo mezzo di plastica che costa mezzo dollaro e contiene 5 o 50 miliardi di bit, ma sarà costruita sulla piattaforma sempre più ampia di sistemi in linea, la cui capacità è praticamente illimitata. - introduzione - Ottobre 2002

16 Danco Singer Editoria multimediale Nicholas Negroponte (1995): Mentre dal punto di vista economico i sistemi in linea o i CD-ROM possono essere tra loro diversi, con lavvento dei sistemi a larga banda potranno essere equivalenti dal punto di vista funzionale. In ogni caso, ci sarà un radicale cambiamento in termini editoriali, perché approfondimento ed estensione non saranno più in alternativa(…). Nel mondo digitale il dilemma profondità/estensione scompare e ci aspettiamo che lettori e autori si muovano molto più liberamente tra generalizzazioni e specializzazioni. - introduzione - Ottobre 2002

17 Danco Singer Editoria multimediale Off Line e On Line: Oggi la convergenza tra off line e on line dipende sostanzialmente da tre variabili, che sono estremamente correlate tra loro: linfrastruttura di rete La possibilità di trasmettere contenuti attraverso banda larga a un mercato di utenti ampio e territorialmente diffuso; - introduzione - Ottobre 2002 Il costo delle tecnologie le dinamiche dei prezzi potranno infatti determinare il prevalere di una o dellaltra tecnologia; sicurezza nelle transazioni finanziarie È il fattore centrale dellimplementazione del commercio elettronico

18 Danco Singer Editoria: brevi cenni storici Editoria Multimediale

19 Danco Singer Editoria multimediale Editoria: brevi cenni storici Risalendo ad alcuni secoli prima di Cristo, si trova già la figura dell'editore, ossia di colui che sceglieva l'opera da pubblicare, anticipava le spese per il lavoro di realizzazione, ma arricchiva anche l'opera di commenti e raffronti. Successivamente nella figura dell'editore prevalse l'aspetto imprenditoriale (scelta delle opere e loro pubblicazione) e svanì quella del commentatore. Tuttavia si è mantenuto l'antico significato in inglese; editor è infatti colui che prepara il lavoro di altri per la pubblicazione oppure colui che dirige un giornale o un periodico, mentre editore nel senso di imprenditore si dice publisher. [Enciclopedia Motta On Line, 2002] - introduzione - Ottobre 2002

20 Danco Singer Editoria multimediale Editoria: brevi cenni storici La grande svolta di qualità del fenomeno dell'e. si ebbe con l'invenzione della stampa a caratteri mobili, verso la metà del sec. XV, a opera del tedesco di Magonza J. Gutenberg. Cessò il lavoro lentissimo di ricopiatura a mano e si aprì l'era della riproduzione rapida di un'opera in centinaia e migliaia di esemplari, tutti perfettamente uguali. L'importanza dell'innovazione fece sì che, come ai tempi di Roma il libraio era anche editore, così adesso fosse lo stampatore a diventare editore. [Enciclopedia Motta On Line, 2002] - introduzione - Ottobre 2002

21 Danco Singer Editoria multimediale Editoria: brevi cenni storici Il fenomeno della commercializzazione del prodotto editoriale si sviluppò rapidamente dal momento in cui l'invenzione della stampa moltiplicava gli esemplari riducendone il costo. Nasce la figura dell'agente letterario, personaggio che fungeva da intermediario fra il mondo degli autori e quello degli editori, venendo incontro a un'esigenza sentita in particolare dai primi, disporre cioè di qualcuno che svolgesse la parte economica dell'attività letteraria, liberandone l'autore, solitamente poco capace di gestire i propri interessi. [Enciclopedia Motta On Line, 2002] - introduzione - Ottobre 2002

22 Danco Singer La Scrittura, la Lettura, lEditoria Editoria Multimediale

23 Danco Singer Editoria multimediale Nascita della scrittura segna il passaggio da una società basata sulla trasmissione orale del sapere ad una incentrata sulla cultura scritta; la scrittura fissa e lega un insieme di segni a un supporto fisico; - introduzione - Ottobre 2002

24 Danco Singer Editoria multimediale Nascita della lettura Elaborazione di un processo logico intellettivo in grado di interpretare i segni precedentemente fissati; Reinterpretazione, attraverso il suono vocale del significato dei segni scritti; - introduzione - Ottobre 2002

25 Danco Singer Editoria multimediale La stampa a caratteri mobili Innovazione radicale in conseguenza della quale mutano: I canali principali di trasmissione del sapere; Le modalità di apprendimento che, divenuto un momento privato e personale, trasforma latto conoscitivo nellatto individuale della lettura; - introduzione - Ottobre 2002

26 Danco Singer Editoria multimediale La stampa a caratteri mobili Rispondeva ad esigenze individuali già espresse? fu proprio la sua scoperta a creare nuovi bisogni allinterno della società? - introduzione - Ottobre 2002 oppure

27 Danco Singer Editoria multimediale La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio La Prima Fase - introduzione - Ottobre 2002 La Prima Fase coincise con linvenzione della scrittura, che permise di fissare con segni scritti le informazioni su un supporto stabile, liberando la memoria individuale e collettiva dal peso di unenorme quantità di dati che, prima di allora, dovevano essere registrati nella mente

28 Danco Singer Editoria multimediale La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio La Seconda Fase - introduzione - Ottobre 2002 La Seconda Fase si aprì venti secoli dopo con linvenzione della stampa, che di colpo fece del libro, fino allora costosissimo e non riproducibile, un bene a basso prezzo e quasi popolare, che permetteva a un publico vastissimo di accostarsi a testi che fin allora poteva soltanto sentir raccontare a voce

29 Danco Singer Editoria multimediale La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio La Terza Fase - introduzione - Ottobre 2002 Gli ultimi quindici o ventanni del XX secolo ci hanno traghettato in una Terza Fase: televisione e computer prima, informatica e telematica poi

30 Danco Singer Editoria multimediale La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio - introduzione - Ottobre 2002 Il passaggio dalluna allaltra delle Grandi Fasi della storia della conoscenza è stato prodotto da fenomeni di tre categorie diverse, uno tecnico, uno industriale e uno mentale.

31 Danco Singer Editoria multimediale La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio Il fenomeno tecnico - introduzione - Ottobre 2002 Il fenomeno tecnico consiste nel fatto che si inventano continuamente strumenti, materiale nuovi connessi con la conoscenza: prima lo stilo e la penna, poi la stampa, oggi il computer e i media

32 Danco Singer Editoria multimediale stilo penna stampa - introduzione - Ottobre 2002 computer telematica La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio Il fenomeno tecnico:

33 Danco Singer Editoria multimediale La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio Il fenomeno industriale - introduzione - Ottobre 2002 Il fenomeno industriale coinvolge diversi ambiti: dal sistema produttivo a quello di organizzazione del lavoro, dove i cambiamenti sono stati notevoli. Lo stesso gioco tra domanda e offerta ha subito e allo stesso tempo inciso su gran parte dei cambiamenti avvenuti.

34 Danco Singer Editoria multimediale produzione artigianale manifatturiera - introduzione - Ottobre 2002 di massa organizzazione del lavoro mercato nuove dinamiche tra domanda e offerta La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio Il fenomeno industriale:

35 Danco Singer Editoria multimediale Il fenomeno mentale - introduzione - Ottobre 2002 Il fenomeno mentale è costituito invece dal passaggio prima delloralità alla scrittura, e poi dalla lettura alla visione e allascolto – un passaggio che ha prodotto cambiamenti anche nel nostro modo di pensare. Concerne il lavoro che la nostra mente fa sulle informazioni, il modo in cui le riceve e le elabora. Può darsi che, con le nuove modalità di conoscenza, si attiveranno nuovi moduli o nuove funzioni della mente; nello stesso tempo, i vecchi moduli o vecchie funzioni che senza accorgercene abbiamo tenuto attivi per secoli, torneranno in riposo, magari per sempre. La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio

36 Danco Singer Editoria multimediale oralità scrittura visione - introduzione - Ottobre 2002 multimedialità La scrittura, la lettura, leditoria nel terzo millennio Il fenomeno mentale:

37 Danco Singer Parole Chiave Editoria Multimediale

38 Danco Singer Editoria multimediale Multimedialità: Lintegrazione digitale di diversi mezzi e codici espressivi: lorganizzazione Funzionale ed equilibrata di testi, immagini fisse e in movimento, voci, suoni, musica, allinterno di uno stesso testo Parole chiave - introduzione - Ottobre 2002

39 Danco Singer Editoria multimediale Ipertestualità: Scrittura non sequenziale, attraverso cui il testo si frammenta in moduli finiti e collegati fra loro con fluidità e senza salti logici Parole chiave 1965 – Ted Nelson conia il termine Ipertesto 1968 – Douglas Engelbart realizza il primo progetto ipertestuale - introduzione - Ottobre 2002

40 Danco Singer Editoria multimediale Interattività: La simulazione dellinterazione comunicativa tra gli individui. Spesso sottovalutata nella progettazione di titoli ipermediali, essa si fonda sui seguenti elementi: Parole chiave - introduzione - Ottobre 2002

41 Danco Singer Editoria multimediale Interattività: lo scambio di ruoli tra emittente e ricevente: lutente può influensare e personalizzare la forma e il contenuto del messaggio ricevuto, può interrompere una sequenza di informazioni e riorientare il flusso in tempo reale; Parole chiave - introduzione - Ottobre 2002 la reciprocità della comunicazione, fatta di input e relativi feedback limprevedibilità dellesito finale

42 Danco Singer Editoria multimediale Connettività: Parole chiave - introduzione - Ottobre 2002 La possibilità di accedere a una rete in cui sono tra loro interconnessi altri computer. I sistemi per rendere effettiva la connettività sono molteplici: si va dai tradizionali servizi di connettività analogica e digitale ai più innovativi servizi di connettività dedicata, che consentono un maggior flusso di scambio dei dati, anche grazie alla presenza di banda larga.


Scaricare ppt "Danco Singer Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Bologna Master in Editoria Cartacea e Multimediale 2002-2003 Corso in."

Presentazioni simili


Annunci Google