La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AGENTE PATOGENO È causata dal germe chlamydia trachomatis BERSAGLI Nel maschio: uretra Nella femmina: uretra e collo dellutero Può penetrare e causare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AGENTE PATOGENO È causata dal germe chlamydia trachomatis BERSAGLI Nel maschio: uretra Nella femmina: uretra e collo dellutero Può penetrare e causare."— Transcript della presentazione:

1 AGENTE PATOGENO È causata dal germe chlamydia trachomatis BERSAGLI Nel maschio: uretra Nella femmina: uretra e collo dellutero Può penetrare e causare danni irreversibili TRASMISSIONE Anale Vaginale Orale Frequente nei giovani TEMPO DINCUBAZIONE 1-3 settimane

2 SINTOMI UOMODONNA Perdite vaginali Bruciore Dolori, nausea e febbre Secrezioni uretrali Bruciore Dolore e gonfiore ai testicoli Infiammazioni anali COMPLICAZIONI UOMODONNA Può causare Malattia Infiammatoria Pelvica Danni permanenti, sterilità e gravidanze extra-uterine Infiammazione e dolore allepididimo Febbre e sterilità Favorisce la trasmissione dellHIV DIAGNOSI Viene evidenziato mediante esame microbiologico o esame genetico ricercando proprio la Chlamydia

3 CURE Può essere curata con antibiotici e va trattato anche il partner La cura arriva spesso tardi e non rimedia ai danni già provocati Ci si può infettare più volte COME EVITARE INFEZIONE GENITALE DA CHLAMYDIA Usare il condom anche se si usa già la pillola Limitare il numero di partner sessuali Nel caso di rapporti non protetti effettuare la ricerca della malattia nelle urine Contattare il medico se si sospetta di essere infetti Curare il partner anche se asintomatico


Scaricare ppt "AGENTE PATOGENO È causata dal germe chlamydia trachomatis BERSAGLI Nel maschio: uretra Nella femmina: uretra e collo dellutero Può penetrare e causare."

Presentazioni simili


Annunci Google