La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Orientamento per il successo scolastico e formativo DAL PERCORSO DI ORIENTAMENTO AL PROCESSO DECISIONALE 1° incontro – seconda parte USR Lombardia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Orientamento per il successo scolastico e formativo DAL PERCORSO DI ORIENTAMENTO AL PROCESSO DECISIONALE 1° incontro – seconda parte USR Lombardia."— Transcript della presentazione:

1 Orientamento per il successo scolastico e formativo DAL PERCORSO DI ORIENTAMENTO AL PROCESSO DECISIONALE 1° incontro – seconda parte USR Lombardia

2 2 ORIENTAMENTO Elemento caratterizzante e valorizzante della scuola secondaria di I grado è la sua DIMENSIONE ORIENTATIVA Lorientamento mira a: portare tutti gli alunni verso il successo e la riuscita scolastica nel percorso di studi intrapreso ridurre il fenomeno della dispersione scolastica 1

3 USR Lombardia 3 ORIENTAMENTO La scuola pone attenzione a: PERCORSO DI ORIENTAMENTO attraverso la didattica orientativa e laboratoriale, porta allo sviluppo e alla scoperta di attitudini, abilità e interessi, … PROCESSO DECISIONALE snodo fondamentale che consente di riflettere, fare sintesi e valorizzare lintero percorso momento di particolare importanza per il futuro e per il percorso pregresso momento di sintesi finale è il Consiglio Di Orientamento 2

4 USR Lombardia 4 Complessità delle variabili concorrenti nella scelta Impossibilità di disporre di elementi infallibili di orientamento scientifico CO-COSTRUZIONE consapevole e condivisa di un progetto VERIFICA continua dei risultati CONSIGLIO DI ORIENTAMENTO quindi 4

5 USR Lombardia 5 è considerato valido solo quando la scuola dimostra unelevata conoscenza del mondo dellistruzione secondaria e quando la scuola dimostra un forte coinvolgimento nelle scelte dei singoli alunni. è rifiutato quando è percepito come affrettato, superficiale o pre-costituito non può limitarsi ai livelli scolastici (liceo, istituto tecnico, istituto professionale o percorso di formazione) deve approfondire anche i singoli indirizzi, deve fare sintesi tra attitudini, interessi, potenzialità e bisogni reali, al fine di valorizzare lintelligenza di ciascuno CONSIGLIO DI ORIENTAMENTO quindi 3

6 USR Lombardia 6 CO-COSTRUZIONE Ragazzi, famiglie e scuola devono costruire insieme un progetto formativo che può diventare un vero e proprio progetto di vita APPROCCIO COSTRUTTIVISTA Importante è la relazione con i ragazzi e con le famiglie e la costruzione condivisa di un progetto rispetto alla valutazione attitudinale e oggettiva con restituzione di un consiglio di orientamento 5

7 USR Lombardia 7 APPROCCIO COSTRUTTIVISTA Il ragazzo costruisce la propria scelta, insieme alla scuola e alla famiglia che lo accompagnano e lo sostengono in questo percorso Relazione aperta e valorizzante tra docenti, studente e famiglia Non solo consiglio di orientamento ma migliore scelta per quel ragazzo/ragazza 6

8 USR Lombardia 8 VERIFICA VERIFICA del percorso scolastico degli ex alunni È uno strumento essenziale di lavoro per misurare ladeguatezza di un percorso così complesso Verifiche sui processi Verifiche sui risultati Restituisce un feed-back sulla qualità del percorso di orientamento e responsabilizza la scuola e le famiglie Restituisce un feed-back sulla qualità dellofferta formativa della scuola sec. di I grado Porta a conoscere sempre meglio la scuola superiore, migliorando la continuità tra i due ordini di scuola. 7

9 USR Lombardia 9 FUNZIONE RIFLESSIVA E AUTORIFLESSIVA RAGAZZO-RAGAZZA Adolescenza: momento di sviluppo fisico, emotivo e cognitivo intenso e rapido, a volte conflittuale Maturazione psichica: funzione riflessiva e autoriflessiva Bisogno di autoaffermazione personale e sociale ADULTI (scuola e famiglia) Accompagnare i ragazzi alla scelta Riconoscere il bisogno di autoaffermazione di ciascuno Condividere e sostenere tale bisogno quindi 8

10 USR Lombardia 10 PIANO DI AUTOAFFERMAZIONE AUTOAFFERMAZIONE : diventare ed esprimere se stessi Inizia nella scuola e continua nella vita Insegnanti, genitori e orientatori sono gli adulti che affiancano i ragazzi nel cammino di auto-orientamento mettendo a disposizione le proprie informazioni, le proprie conoscenze e la propria esperienza. Accompagnamento lungo, discreto, misurato, costruttivo, lungimirante, che guarda a un progetto più esteso (piano di autoaffermazione) 9

11 USR Lombardia 11 PIANO DI AUTOAFFERMAZIONE Realizzazione di sé anche nel contesto relazionale e sociale Apertura al nuovo Apertura al mondo - Dimensione esplorativa Scelta del contesto in cui crescere e diventare adulti 10

12 USR Lombardia 12 CONSIGLIO DI ORIENTAMENTO Il Consiglio di orientamento assume un nuovo valore: diventa latto finale di un percorso di orientamento e di un processo decisionale condivisi che dà lavvio ad un vero e proprio progetto di vita 11

13 USR Lombardia 13 RAGAZZO Attitudini Potenzialità Interessi Abilità di studio Motivazione/Aspirazioni Emotività Dinamiche relazionali di imitazione/differenziazione, ascolto/rifiuto, ecc Rappresentazione di sé Rappresentazione sociale Identità (anche di genere) cultura e tradizioni 12

14 USR Lombardia 14 FAMIGLIA Rappresentazione sociale del sistema familiare Aspirazioni Rappresentazione sociale della scuola secondaria Emotività Posizione e distanza Condivisione e corresponsabilità Fiducia-Alleanza Sostegno al ragazzo 13

15 USR Lombardia 15 SCUOLA Orienta attraverso lattività (Didattica orientativa e sperimentativa) Coordina ed organizza il processo di orientamento (Referente di istituto e di classe) Mira alla riuscita scolastica di tutti gli studenti Favorisce e stabilizza lesplorazione di sé Legge i bisogni dei singoli e della classe Guida allesplorazione dellofferta formativa del territorio Accompagna nella costruzione della scelta Costruisce la continuità Verifica i risultati 14

16 USR Lombardia 16 TERRITORIO Sostiene la propria opportunità formativa e i propri studenti (EELL) Promuove una sintesi tra offerta formativa e connotazione del territorio (EELL) Informa (Istituti di II grado) Accoglie, prepara ed orienta (Istituti di II grado) Offre risorse di studio, ricerca, innovazione, formazione, ecc. (Università) 15


Scaricare ppt "Orientamento per il successo scolastico e formativo DAL PERCORSO DI ORIENTAMENTO AL PROCESSO DECISIONALE 1° incontro – seconda parte USR Lombardia."

Presentazioni simili


Annunci Google