La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 1 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Lo Scenario Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 1 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Lo Scenario Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria."— Transcript della presentazione:

1 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 1 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Lo Scenario Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria Roma, 17 giugno 2005

2 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 2 IL PROBLEMA: LA BASSA CRESCITA ECONOMICA (Pil a prezzi 1995; variazioni % medie annue, )

3 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 3 PERDITA DI COMPETITIVITA E QUOTE DI MERCATO (Esportazioni in % delle esportazioni mondiali a prezzi correnti) (1) Bulgaria, Romania, Repubblica Ceca, Slovenia, Repubblica Slovacca, Polonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Estonia, Cipro e Malta. Fonte: FMI.

4 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 4 ITALIA: LE POSIZIONI DI LEADERSHIP NEL COMMERCIO MONDIALE (Settori in cui lItalia ha il miglior saldo commerciale a livello mondiale) Fonte: M. Fortis. Il made in Italy,.

5 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 5

6 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 6

7 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 7 NUOVI NEEDS GLOBALIZZAZIONE CUSTOMIZZAZIONE DI MASSA CUSTOMIZZAZIONE DI MASSA SALUTE COMPATIBILITÀ AMBIENTALE COMPATIBILITÀ AMBIENTALE SICUREZZA COMUNICAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA

8 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 8 TECNOLOGIE MATERIALI NANOTECNOLOGIE MOLECULAR MANUFACTURING MOLECULAR MANUFACTURING CONCURRENT MANUFACTUIRNG CONCURRENT MANUFACTUIRNG DIMENSIONE PESO PRECISIONE BIOCOMPATIBILITA MULTIFUNZIONALITA INTERATTIVITA RESISTENZA DURATA BIOTECNOLOGIE

9 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 9 MIGLIORAMENTO CONTINUO E CAMBIO GENERAZIONALE Miglioramento continuo del prodotto/processo Prestazione del Prodotto/ Processo Arco temporale Prima generazione di un prodotto/processo Cambio generazionale del prodotto/processo Evoluzione del mercato/ambiente/società Seconda generazione di un prodotto/processo

10 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 10 UNA NUOVA ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE 1.Dalla produzione resource-based a quella knowledge-base 2.Dalla linearità alla complessità 3.Dalla competizione individuale a quella di sistema 4.Dalla mono-disciplinarietà alla multidisciplinarietà 5.Dalla macro alla micro alla nano scala 6.Dalla produzione top down a quella bottom up

11 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 11 IL MODELLO ITALIANO: INNOVAZIONE SENZA RICERCA? (Numeri indice: Unione europea=100) I dati si riferiscono al (1) Vendite in % del fatturato del settore manifatturiero e del settore dei servizi. Fonte: Quadrio A. Curzio (2004), Paradigmi di ricerca, sviluppo e innovazione: lItalia in Europa, in Il modello italiano di competitività, Il Sole24 Ore.

12 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 12 LINNOVAZIONE A 360°: LICEBERG DELLINNOVAZIONE Ricerca Tecnologia Investimenti privati e pubblici in R&S Education, spin-off e infrastrutture materiali e immateriali Organizzazione Luso efficiente delle tecnologie Capitale umanoLa cultura della qualità totale InternazionalizzazioneLa leadership dellinnovazione Sostenibilità Il capitale sociale e ambientale Lambiente regolativo e istituzionale Concorrenza, mercati e politiche pubbliche &

13 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 13 DIFFUSIONE E UTILIZZAZIONE DI TECNOLOGIE (Regno Unito=100) a) Imprese che hanno: infrastrutture ICT, accesso a internet, un sito web, accesso remoto al sistema informatico, collegamento larga banda; intranet. b) Imprese che: svolgono e-business, vendono prodotti on-line, ricevono ordini on-line, usano sistemi integrati per la gestione di ordini e di rapporti con i fornitori, usano market places elettronici. Fonte: Commissione europea, E-business watch, Diffusione delle infrastrutture ICT nelle imprese (a) Utilizzazione di tecnologie per il business (e-business) (b)

14 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 14 ORGANIZZAZIONE: IL GAP ITALIA-EUROPA (UE4*=100) * I primi quattro paesi per la quota di imprese innovatrici sono Germania, Belgio, Austria e Svezia. Fonte: Elaborazioni CSC su dati EUROSTAT, CIS-3.

15 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 15 Fonte: Elaborazioni su dati EUROSTAT - Cvts2. I VINCOLI DI CAPITALE UMANO: LA FORMAZIONE CONTINUA

16 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 16 IL 41% DELLE PMI A RISCHIO IL 43% IN UNA SITUAZIONE CRITICA DI SVILUPPO IL 16% CON UN CONSOLIDATO SENTIERO DI CRESCITA COMPETENZE INNOVATIVE DELLE PMI DALL INDAGINE ROAD MAP – CONFINDUSTRIA-MIUR

17 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 17 La percezione del ruolo della tecnologia Tecnologia come OBBLIGO Imprese RE-ATTIVE Tecnologia come OPPORTUNITÀ Imprese PRO-ATTIVE

18 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 18 Competenze tecnologiche

19 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 19 Le fonti delle idee innovative

20 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 20 I finanziamenti allinnovazione

21 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 21 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Il Progetto Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria Roma, 17 giugno 2005

22 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 22 OBIETTIVI DEL PROGETTO AIUTARE LE PMI A CRESCERE ATTRAVERSO LINNOVAZIONE FORNIRE ELEMENTI PER LA COSTRUZIONE DI SCENARI E STRATEGIE DIFFONDERE LE BEST PRACTICES DELLINNOVAZIONE A 360°

23 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 23 INCONTRI DI DISCUSSIONE E FORMAZIONE SUL TERRITORIO Rivolti ad Imprenditori a Manager, mirati a stimolare un dibattito sulle strategie di crescita ed innovazione, trasferendo strumenti ed informazioni a chiaro valore aggiunto 4 seminari annuali a cadenza trimestrale, della durata di una giornata e mezzo, in cui intervengono docenti illustri, testimonials di casi di successo e rappresentanti del sistema Confindustria SEMINARI TEMATICI A LIVELLO NAZIONALE Rivolti ad uomini dazienda, finalizzati ad approfondire uno specifico aspetto dei temi dellinnovazione grazie allintervento di eminenti personalità internazionali 4 incontri annuali della durata di una mezza giornata, organizzati nelle principali città del nord, centro e sud GIORNATA DELLINNOVAZIONE Aperto a tutti gli interessati ai temi dellinnovazione, è il momento di massima condivisione a livello istituzionale, si caratterizza per la presenza dei principali rappresentanti del mondo pubblico e privato impegnati sul tema Evento a cadenza annuale della durata di una giornata ATTIVITÀ PRINCIPALI

24 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 24 USO EFFICIENTE DELLE TECNOLOGIE DIGITALI Il ruolo dellinformation technology in impresa, come aumentare e sostenere il grado di competitività QUALITÀ TOTALE E RISORSE UMANE Aumentare il valore dellimpresa, il ruolo delle risorse umane e limportanza della qualità totale, come conseguire vantaggi immediati e pianificare la strategia di crescita AMBIENTE E RISPARMIO ENERGETICO Luso efficiente dellenergia, beneficio economico per limpresa e mezzo per il conseguimento del consenso sociale nel rispetto dellambiente INTERNAZIONALIZZAZIONE Mercati emergenti, nuovi e maturi: scenari in evoluzione; capire dove, come e quando guardare verso lestero TEMI DEGLI INCONTRI

25 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 25 CLUB DEGLI INNOVATORI I Club degli Innovatori costituiscono unélite di imprenditori, rappresentanti e portavoce dei temi dellinnovazione nella propria realtà locale, in contatto tra loro e con il prestigioso network di progetto, creano valore aggiunto con lapporto delle loro idee orientate alla crescita Sono costituiti da imprenditori e managers aderenti alle attività del progetto ed appartengono ad imprese che vogliono crescere attraverso linnovazione Animano e promuovono iniziative per lo sviluppo della cultura dellinnovazione sul territorio di provenienza I Club degli Innovatori sono costituiti su scala locale allinterno delle Associazioni Territoriali Beneficiano del sito web dedicato al Club per la condivisione delle esperienze, il deposito di testimonianze e lutilizzo del materiale di supporto derivante dagli incontri svolti sul territorio

26 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 26 NUMERI DEL PROGETTO INCONTRI DI DISCUSSIONE E FORMAZIONE: 230 SEMINARI NAZIONALI: 12 GIORNATE DELLINNOVAZIONE: 4 PARTECIPAZIONI: SCUOLE DI FORMAZIONE: 7 TESTIMONIALS: 70 QUADRIENNIO

27 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 27 STRUTTURA ORGANIZZATIVA COMITATO DI ORIENTAMENTO E COORDINAMENTO Organo direttivo del progetto, presieduto da Pasquale Pistorio e composto da rappresentanti delle imprese e delle scuole di formazione; definisce la strategia ed i contenuti del progetto ORGANIZZAZIONE DEL PROGETTO Costituita da Sistemi formativi Confindustria e dal Nucleo Ricerca ed Innovazione, integrati nella Scuola di Sistema di Confindustria GRUPPI OPERATIVI Sono composti da rappresentanti di Confindustria, formatori ed operativi di progetto; realizzano i seminari sul territorio

28 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 28 RISORSE FINANZIARIE QUADRIENNIO USCITEENTRATE Gestione del Progetto Comunicazione Sito web Club Innovatori Realizzazione dei seminari Contributo Pubblico Risorse Private 3,5 milioni di Euro

29 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 29 PIANO TEMPORALE I Q 2005II Q 2005III Q 2005IV Q 2005IV Q 2004 Start up Costruzione del Network Accordi e Partnership Costruzione del Network Accordi e Partnership Attività di Comunicazione Attività di Comunicazione Sperimentazione Giornata dellInnovazione Kick Off Novembre 2005 II Giornata dellInnovazione Novembre 2006 III Giornata dellInnovazione Novembre 2007 IV Giornata dellInnovazione Fase a regime del Progetto

30 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 30 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Le Sessioni Realizzate Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria Roma, 17 giugno 2005

31 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 31 Bari Information Technology 27 partecipanti Roma Information Technology 30 partecipanti Genova Internazionalizzazione 30 partecipanti Reggio Emilia, Information Technology Total Quality Management 60 partecipanti Monza Innovazione a 360° 150 partecipanti Parma Innovazione a 360° 85 partecipanti LAquila Innovazione a 360° 75 partecipanti Trieste Innovazione a 360° 100 partecipanti Bologna Innovazione a 360° 100 partecipanti 650 IMPRENDITORI E MANAGERS COINVOLTI IN INCONTRI DI SENSIBILIZZAZIONE E FORMAZIONE EVENTI REALIZZATI

32 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 32 PROSSIMI EVENTI Varese Milano Genova La Spezia Torino Arezzo Prato Pescara Ferrara Catania Regione Friuli Venezia Giulia Regione Campania Lecco Massa Carrara Parma Rimini

33 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 33 GLI EVENTI REALIZZATI DIMENSIONE DELLE IMPRESE DI PROVENIENZA DEI PARTECIPANTI

34 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 34 GLI EVENTI REALIZZATI OBIETTIVO DELLE IMPRESE PARTECIPANTI

35 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 35 GLI EVENTI REALIZZATI OBIETTIVO DI MERCATO DELLE IMPRESE PARTECIPANTI

36 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 36 GLI EVENTI REALIZZATI PRESENZA INTERNAZIONALE DEI PARTECIPANTI

37 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 37 GLI EVENTI REALIZZATI LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE IMPRESE PARTECIPANTI

38 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 38 GLI EVENTI REALIZZATI MOTIVI CHE HANNO SPINTO GLI IMPRENDITORI A PARTECIPARE

39 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 39 GLI EVENTI REALIZZATI CUSTOMER SATISFACTION

40 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 40 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Grazie per lAttenzione Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria Roma, 17 giugno 2005


Scaricare ppt "IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Nucleo Ricerca ed Innovazione 1 IMPRESE X INNOVAZIONE = I 3 Lo Scenario Paolo Annunziato Ricerca e Innovazione Confindustria."

Presentazioni simili


Annunci Google