La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPRESE & INNOVAZIONE Progetti ed opportunità per lindustria bresciana Brescia, 6 novembre 2007 dott. Saverio Gaboardi Consigliere Delegato AIB per la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPRESE & INNOVAZIONE Progetti ed opportunità per lindustria bresciana Brescia, 6 novembre 2007 dott. Saverio Gaboardi Consigliere Delegato AIB per la."— Transcript della presentazione:

1 IMPRESE & INNOVAZIONE Progetti ed opportunità per lindustria bresciana Brescia, 6 novembre 2007 dott. Saverio Gaboardi Consigliere Delegato AIB per la ricerca e linnovazione

2 2 IL LAVORO SVOLTO

3 3 LINEE GUIDA Innovazione per: –il miglioramento competitivo; –la crescita; –linternazionalizzazione delle imprese e delle persone che ci lavorano Marcata focalizzazione sulla realtà industriale bresciana Contribuire allo sviluppo del Sistema Brescia. Il ruolo del CSMT.

4 4 con il contributo di: COMITATO PICCOLA INDUSTRIA GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORI ZONE / SETTORI MERCEOLOGICI ISFOR 2000 CENTRO FORMAZIONE AIB

5 5 SPESE PER INNOVAZIONE IN % SUL FATTURATO (immobilizzazioni + spese correnti) Indagine 2006 (bil. 2005) Totale 3% di cui: Prodotto 1,4% Processo 1,3% Organizzazione 0,3% 3,4% 3,0% 2,5% 5,5% 3,8% 2,2% 2,5% 2,6% 4,2% 2,4% 2,3% 3,4% 3,8% 3,0%

6 6 SPESE PER INNOVAZIONE IN % SUL FATTURATO (immobilizzazioni + spese correnti) Indagine 2007 (bil. 2006) Totale 4% di cui: Prodotto 1,4% Processo 2.2% Organizzazione 0,4% Indagine 2006 (bil. 2005) Totale 3% di cui: Prodotto 1,4% Processo 1,3% Organizzazione 0,3% 3,4% 3,0% 2,5% 5,5% 3,8% 2,2% 2,5% 2,6% 4,2% 2,4% 2,3% 3,4% 3,8% 3,0%

7 7 FONTI DELLINNOVAZIONE (% su imprese del campione)

8 8 GLI OSTACOLI ALLINNOVAZIONE (valori %)

9 9 FILONI DI RICERCA / INNOVAZIONE RICHIESTI DALLE AZIENDE Abbigliamento Alimentare Calzature Carta e stampa Chimica, gomma e plastica Legno e mobilio Maglie e calze Materiali da costruzione Metallurgia e siderurgia Meccanica di precisione Meccanica tradizionale Mezzi di trasporto Componentistica Tessile Servizi Materiali Tradizionali xxxxx Nanotecnologie xxxxxx Biotecnologie xx Elettronica xxx x Ecologia, Ambiente e Sicurezza xxxxxxxxxxxxx x Energia e fonti alternative xxxxxxxxxxxxx x I & CT xxxxxxxxxxxxx x Calcoli e Prove xxxxxxx Filoni di ricerca/innovazione Settori merceologici

10 10 Materiali e trattamenti superficiali Energia e trattamento rifiuti Automotive Alta tecnologia meccanica Automazione industriale e controllo remoto SETTORI TRASVERSALI / FILIERE

11 11 RUOLO ASSOCIAZIONE INDUSTRIALE BRESCIANA

12 12 LO SPORTELLO PER LINNOVAZIONE AIB Sportello Innovazione ISFOR 2000 Centro formazione AIB Università & Impresa … … Aziende Dossier Innovazione Tecnico/Tecnologico Economico/Finanziario Agevolati pubblici Convenzioni con Banche Innovazione: risorse umane Innovazione tecnologica Finanziamenti CSMT Centri Ricerca & Trasf. Tecn.

13 13 SPORTELLO PER LINNOVAZIONE – CONVENZIONI CON BANCHE Gruppo Banca Lombarda (Ubi Banca) Bipop Carire – MCC (gruppo Capitalia – Unicredit) Banca Agricola Mantovana (gruppo MPS) Condizioni: Mutuo senza garanzie reali (chirografario) sul 100% dellinvestimento. Tasso di interesse: Euribor 3/6 mesi + spread % in funzione di: rating creditizio aziendale (Basilea 2) grado di innovazione del progetto. Spese di istruttoria ridotte.

14 14 SPORTELLO PER LINNOVAZIONE – AVANZAMENTO PROGETTI

15 15 SPORTELLO PER LINNOVAZIONE – 190 CONTATTI

16 16 GLI OBIETTIVI ED I PROGRAMMI FUTURI: - FINANZA AGEVOLATA - FILONI TECNOLOGICI

17 Linee guida per i bandi Finanziamenti regionali: promuovere aggregazioni di Aziende collaborazione con Università/Centri di Trasferimento tecnologico Finanziamenti nazionali: approccio per filiera (automotive, tessile, agroalimentare, design, …) convegno 6 novembre 2007 Finanziamenti comunitari (7° Programma Quadro): alleanze europee collaborazione con Associazioni Industriali di aree eccellenti (Rhone-Alpes, Baden-Wuttemberg, Catalogna, ) Focalizzazione Convergenza Semplificazione Tempistica Valorizzazione Agenzia Innovazione

18 18 Industria 2015 Applicativa 7^Pr. Quadro Legge regionale n.1/2007 Pre- competitiva EuropaStatoRegione CONVERGENZA DEGLI STRUMENTI

19 19 I GRANDI PROGRAMMI COMUNITARI E NAZIONALI

20 IL 7^ PROGRAMMA QUADRO COMUNITARIO Durata: 7 anni (precedente 5 anni) Budget: 50 miliardi di euro Strumenti specifici per le PMI Rafforzare le capacità innovativa delle PMI e sfruttare loutsourcing della ricerca Aiutare a sviluppare nuovi prodotti, processi e servizi.

21 21 INDUSTRIA 2015 è lo strumento di politica industriale, varato dal Governo il 22 settembre 2006 su proposta del Ministro Pierluigi Bersani, che stabilisce le linee strategiche per lo sviluppo e la competitività del sistema produttivo italiano del futuro.

22 22 INTERVENTI 1)INTRODUZIONE: Andrea Bianchi 2)MOBILITA SOSTENIBILE: Giancarlo Michellone 3)NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY: Alberto Piantoni 4)EFFICIENZA ENERGETICA: Pasquale Pistorio


Scaricare ppt "IMPRESE & INNOVAZIONE Progetti ed opportunità per lindustria bresciana Brescia, 6 novembre 2007 dott. Saverio Gaboardi Consigliere Delegato AIB per la."

Presentazioni simili


Annunci Google