La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione on-line questionari di valutazione della didattica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione on-line questionari di valutazione della didattica."— Transcript della presentazione:

1 Gestione on-line questionari di valutazione della didattica

2 Obiettivo Si vuole automatizzare il processo di raccolta dei questionari di valutazione della didattica, richiedendo la compilazione obbligatoria ai fini delliscrizione esame, per ottenere tutti i dati statistici necessari per compiere gli adempimenti di invio dati ministeriali e per effettuare valutazioni qualitative e quantitative sulla didattica. Requisiti Il Questionario viene compilato in maniera obbligatoria allatto delliscrizione esami su SSOL Il Questionario è diversificato fra Studenti frequentanti e Studenti NON Frequentanti Le risposte saranno a scelta singola (ad eccezione di una domanda) e obbligatorie

3 Vincoli applicativi Rendere chiaro e visibile allo studente loggetto del questionario, ovverosia linsegnamento (con nome, Docente titolare, periodo e a.a. di erogazione) mettendo anche il link alla pagina web dellinsegnamento; Nellincipit del questionario viene spiegato allo studente che viene garantito lanonimato; La discriminazione fra frequentante e non frequentante avviene tramite una domanda specifica che porta automaticamente lo studente – in base alla risposta fornita – a compilare uno o laltro questionario; saranno obbligati a compilare il questionario coloro che si iscrivono a: – insegnamento dellOff.F. erogata nella.a. in corso possibilità di compilazione questionario FREQUENTANTI e NON FREQUENTANTI.

4 Vari scenari possibili Studente A vuole sostenere esame in corso (cioè un esame che è previsto nel suo piano didattico per quella.a.) a.a. N Ha frequentato Non ha frequentato QST frequenta nti QST non frequenta nti a.a. N+1 Studente B vuole sostenere esame fuori corso (cioè un esame che era previsto nel suo piano didattico per la.a. N-1) Ha frequentato a.a. N-1 Ha frequentato a.a. N QST non frequenta nti QST frequenta nti Non ha frequentato QST non frequenta nti NB: se esame da a.a. N-1 a a.a. N è stato modificato (cambiano CFU, ordinamento, ecc...) lo studente dovrà compilare il questionario solo come non frequentante Se studente A o B compila il questionario nella.a.a. N ma non passa lesame nei 6 appelli successivi (cioè nella.a. N) nella.a. N+1 dovrà ricompilare il questionario

5 Vengono esclusi dalla compilazione dei questionari tutti gli insegnamenti ante 509/99 La compilazione del questionario apparirà solo nel caso di appelli e prove verbalizzanti, cioè vengono esclusi tutti gli appelli intermedi e dei singoli moduli, in quanto loggetto del questionario coincide con loggetto della verbalizzazione dellesame. Nel caso di mutuazioni vi sono due tipologie di insegnamenti: quelli reali, cioè che comportano leffettivo svolgimento delle lezioni in aula e quelli fantasma, cioè insegnamenti che non vengono erogati perché mutuano da altri insegnamenti (reali). In questo caso, ovviamente lo studente compilerà il questionario per linsegnamento che ha nel suo libretto, anche se in realtà era un insegnamento fantasma. Poi nella rappresentazione dei risultati dei questionari i due dati (risultati dellinsegnamento reale e quelli dellinsegnamento fantasma) verranno distinti, in modo tale da permette lanalisi dei dati statistici a livello di CdS. I risultati dei questionari dellinsegnamento fantasma dovranno riportare comunque il riferimento allinsegnamento reale a cui faceva riferimento. Nel caso di mutazioni parziali di un insegnamento, le elaborazioni avverranno mantenendo separate le coorti di studenti; Nel caso di repliche (A-K/ L-Z, matricole pari/matricole dispari) linsegnamento risulta sdoppiato, pertanto dà luogo a due insegnamenti, due rilevazioni differenti, due risultati differenti. La domanda 19 del Questionario per i frequentanti farà riferimento a tutti i moduli presenti in un insegnamento (e non solo se i docenti sono diversi dal docente titolare del corso, come precedentemente detto); non compariranno, invece, le repliche dei moduli;

6 Saranno tenuti alla compilazione del questionario di un dato insegnamento unicamente gli studenti che hanno tale insegnamento fra le tipologia di attività formativa a) b) e c) del proprio piano di studi; tale vincolo permette di escludere dalla coorte di studenti che esprimono un giudizio sullinsegnamento, tutti gli studenti che scelgono di frequentare ovvero di sostenere tale esame come insegnamento a scelta (taf d) e che, in molti casi, sono iscritti a CdS ovvero a Facoltà differenti rispetto a quella dellinsegnamento in oggetto, comportando, quindi, unincongruenza delle loro risposte rispetto a quelle degli studenti iscritti al CdS di competenza dellinsegnamento, in special modo nella parte del questionario relativo allorganizzazione del CdS. La chiusura della possibilità di compilare un questionario per la.a. n avviene alla fine della sessione autunnale di tale a.a. Il testo del questionario viene storicizzato, nel senso che se nella.a. n il testo del questionario viene modificato, gli studenti che nella.a. n-1 presentavano un dato insegnamento, ma procedono alla compilazione del relativo questionario nella.a. n, essi lo compileranno nella versione vecchia, ovverosia nella versione esistente nella.a. n-1 e non con la modifica apportata nella.a. n;

7 I report statistici vengono generati automaticamente sul web integrato, a cui possono accedere, quindi, i diversi soggetti interessati (singolo Docente, Presidi, NdV; ecc.); questi report fanno riferimento a tre tipologie di elaborazioni: Elaborazioni per il singolo Docente Elaborazioni – a livello aggregato per CdS e per Facoltà – per i Presidi e Presidenti di CCL; elaborazioni a livello aggregato per CdS, per Facoltà e per Ateneo per il Nucleo di Valutazione; File excel con dati analitici per Ufficio Statistico e per Ufficio di supporto al Nucleo di Valutazione per effettuare le elaborazioni richieste dal MIUR e le eventuali elaborazioni di dettaglio che verranno richieste agli uffici. – Nella reportistica generata automaticamente dal sistema ci sarà la possibilità di estrarre i dati statistici inerenti alle riposte fornite dagli studenti in un determinato lasso di tempo (la query riguarderà uno spazio temporale entro due date; quando si parla di data, si fa riferimento alla data di compilazione del questionario da parte dello studente). – Sarà anche possibile filtrare i dati per Anno Accademico di elaborazione Output

8 In caso di problemi In caso di problemi nella compilazione del questionario si rivolgerà al supporto fornito per liscrizione agli esami (http://www.univr.it/main?ent=servizioaol&idD est=1&sServ=64&serv=51)http://www.univr.it/main?ent=servizioaol&idD est=1&sServ=64&serv=51 Se problema tecnico: risoluzione interna informatica Se problema di comprensione del testo del questionario: la domanda verrà girata allufficio di supporto al NdV


Scaricare ppt "Gestione on-line questionari di valutazione della didattica."

Presentazioni simili


Annunci Google