La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema di Comunicazione in INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Lorenzo Rinaldi 9 maggio 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema di Comunicazione in INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Lorenzo Rinaldi 9 maggio 2006."— Transcript della presentazione:

1 Sistema di Comunicazione in INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Lorenzo Rinaldi 9 maggio 2006

2 Servizi Cittadini Imprese e IntermediariAltri Enti Pubblici Utenza INPS La posta ordinaria Il sito internet Il sito wai.inps Intermediari online FaxPosta elettronica Contact Center Sportello Virtuale Multicanale

3 Posta Elettronica – 1997 tra soggetti (interni, esterni): comunicazioni non ufficiali, non conservate, monitorate, non protocollate Hermes: Messaggistica Ufficiale tra Strutture INPS: comunicazioni ufficiali di interesse generale e pubbliche, conservate, monitorate, protocollate Posta Elettronica Istituzionale (PEI) tra Strutture e Uffici INPS nelle figure dei Direttori/Dirigenti/Responsabili: comunicazioni ufficiali, sicure, riservate, conservate, monitorate, protocollate Posta Elettronica Certificata (PEC) tra P.A., Entità esterne (patronati, cittadini,…) e Strutture- Soggetti INPS: comunicazioni ufficiali, firmate, riservate, legali, conservate, monitorate, protocollate Sistema di Comunicazione in INPS

4 Client 1 Client N Client 4 Client 3 Client 2 Sistema di Posta Posta Elettronica in INPS caselle di posta elettronica nominative caselle di posta elettronica collaborative di ufficio/processo

5 traffico esterno da e per lINPS

6 P.I.U 2 PEI in uscita 3a Segnatura Uscita5a Segnatura Entrata 4 PEI in entrata 3c Messaggio PEI Metaprocesso 1 Accesso 6 Accesso Client 1Client 2 Struttura Organizzativa Direttori-Dirigenti-Responsabili 3b notifica 5c notifiche 5b notifica Posta Elettronica Istituzionale A prile 2005

7 Posta Elettronica Certificata La Posta Elettronica Certificata o PEC è un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard a cui si aggiungono delle caratteristiche di sicurezza e di certificazione sia per quanto riguarda lavvenuto (mancato) invio del messaggio che di avvenuta (mancata) consegna dello stesso e la ricevuta costituisce prova legale dellavvenuta spedizione del messaggio, ossia il messaggio elettronico ha lo stesso valore legale di una lettera Raccomandata AR.

8 Art. 14, comma 3, DPR 28 dicembre 2000 n. 445 La trasmissione del documento informatico per via telematica, con modalità che assicurino lavvenuta consegna, equivale alla notificazione per mezzo della posta nei casi consentiti dalla legge Il DPR 11 febbraio 2005 n. 68 disciplina le modalità di utilizzo della PEC sia tra le P.A. che tra i privati cittadini Le Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata e la Circolare CNIPA del 24 novembre 2005 n.49 definiscono gli aspetti generali del servizio e i requisiti tecnico-funzionali che devono essere rispettati per garantire la validità del servizio complessivo e l'interoperabilità tra i diversi gestori di posta certificata Il Codice dell'Amministrazione Digitale (Decreto Legislativo 7 marzo 2005 n° 82) in vigore dal 1 gennaio 2006, ribadisce ulteriormente il valore legale della Posta Elettronica Certificata come strumento di trasmissione telematica. Posta Elettronica Certificata quadro normativo

9 1 – composizione del messaggio e collegamento al gestore 2 – identificazione utente, controlli di sicurezza e formali 3 – invio ricevuta di accettazione 4 – imbustamento e trasmissione 5 – controlli di provenienza, integrità, formali e di sicurezza 6 – invio ricevuta di presa in carico al gestore del mittente 7 – consegna nella casella di posta (indirizzo telematico) del destinatario 8 – invio ricevuta di consegna al mittente Dominio di posta certificata del destinatario 9 – lettura del messaggio Posta Elettronica Certificata schema funzionale Dominio di posta certificata del mittente

10 Posta Elettronica Certificata In INPS In INPS (postacert.inps.gov.it) P.I.U/Interoperabilità P.E.I. Gestore P.E.C. Messaggio di trasporto anomalo/Ricevute Mittente Destinatario Integrato allinterno del sistema di comunicazione dellINPS

11 580 caselle PEC, una per ciascuna struttura INPS, operative nel primo semestre 2006 in via di sperimentazione Circa 5000 caselle PEC, una per ciascuna area dirigenziale e di responsabilità, a regime Wokflow interno con la possibilità di delega da parte del titolare della casella PEC a collaboratori/funzionari sia in consultazione che in composizione dei messaggi PEC con relativo invio previa autorizzazione da parte del Responsabile Contatto capillare tra lutenza esterna e lINPS, lutenza potrà comunicare con tutte le Strutture INPS presenti sul territorio e allinterno di ciascuna Struttura con ogni unità organizzativa nella persona del Responsabile, che a sua volta potrà inoltrarla al funzionario competente Posta Elettronica Certificata In INPS

12 Posta Elettronica Certificata campi di applicazione Comunicazioni interne (comunicazioni del personale, fogli di invio missione, scambio documenti riservati, …) Comunicazioni verso lutenza INPS (invio estratti contributivi, notifiche ai consulenti, richiesta documentazione,…) Comunicazioni da parte dellutenza INPS certificata (richiesta di pagamento della pensione presso banca/poste italiane, domanda di riscatto del periodo del corso legale di laurea/servizio militare, domanda di assegno di maternità dello stato, …) Interoperabilità con le altre P.A. per lo scambio di documentazione elettronica

13 Facilità e velocità di comunicazione e trasmissione Orario di spedizione flessibile Riduzione delle code agli sportelli Certezza dellinvio e della ricezione senza la necessità della presenza fisica del destinatario per completare la consegna Semplicità ed economicità di archiviazione e ricerca Facilità di invio multiplo con costi estremamente più bassi rispetto a quelli dei mezzi tradizionali (riduzione di carta, fax, costi postali, …) Possibilità di consultazione ed uso da qualsiasi postazione ed in qualunque momento Creazione di fascicoli elettronici Trasparenza amministrativa Posta Elettronica Certificata vantaggi

14 conclusioni La Posta Elettronica Certificata offre enormi vantaggi per ciò che concerne le comunicazioni per l'immediatezza, flessibilità, velocità e sicurezza, e se inquadrata in un processo più ampio di digitalizzazione dei documenti (gestione documentale) e di informatizzazione dei flussi lavorativi (workflow interni e protocollo informatico) mostra una P.A. più snella, trasparente, moderna e accessibile.


Scaricare ppt "Sistema di Comunicazione in INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Lorenzo Rinaldi 9 maggio 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google