La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Management delle imprese culturali Esercitazione: Il caso Marshall Museum of Art.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Management delle imprese culturali Esercitazione: Il caso Marshall Museum of Art."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Management delle imprese culturali Esercitazione: Il caso Marshall Museum of Art

2 Il Marshall Museum of Art Il Marshall Museum of Art (MMA) è unistituzione senza fini di lucro situata a Universal City, nella contea di Fannel (Stati Uniti), dove vivono 2,5 milioni di abitanti Fondato allinizio del 900 come Museum of Fine Arts. Allinizio degli anni 90, il nome fu cambiato in Jonathon A. Marshall Museum of Art in onore del maggior benefattore del Museo.

3 La Mission del MMA Lo statuto del museo stabilisce che lo scopo del Museo consiste nel: costituire un ambiente ideale per apprezzare larte in un contesto storico e culturale, a favore della popolazione della Contea di Fannel e dei suoi visitatori.

4 Il funzionamento del Museo In una prima fase il funzionamento del Museo era stato assicurato esclusivamente dai finanziamenti erogati dalla contea di Fannel. Successivamente, anche se si era registrato un consistente lascito da parte di un benefattore, il sostegno finanziario della contea di Fannel ha continuato a rappresentare una fonte essenziale per il Museo, pesando per quasi il 27% sul totale dei ricavi.

5 I soci del Museo I soci del Museo ed i ricavi che derivano dai versamenti delle loro quote associative giocano un ruolo fondamentale nel successo del MMA. Molti soci prestano gratuitamente la loro opera di volontariato a favore del Museo. Lassociazione Amici del Museo era stata creata per incoraggiare il coinvolgimento dei soci nella gestione del Museo. Oltre il 95% dei 475 volontari infatti sono soci del Museo. Il MMA ha due diverse tipologie di soci: persone fisiche e aziende. Queste due tipologie di soci sono ulteriormente suddivise in categorie a seconda dellentità della quota corrisposta e dei benefici ricevuti dal Museo.

6 I costi annui a carico del Museo per i benefici forniti alle diverse categorie di soci Categorie di soci e relative quoteCosto dei benefici forniti (in $) Base ($ 50) Affezionato ($ 100) Sostenitore ($ 250) Benefattore ($ 500) Partner ($ 1.500) Dirigenziale ($ 5.000) Aziende (tutte le categorie) Costo Totale Le principali voci di costo per ciascuna categoria sono rappresentate da: ingresso gratuito a mostre speciali, parcheggio gratuito, invio gratuito del calendario mensile delle attività del Museo, sconti al ristorante Skyline Buffet e al Bookshop.

7 Suddivisione dei soci persone fisiche per categorie nel periodo Categoria di sociNumero soci Base ($ 50) Affezionato ($ 100) Sostenitore ($ 250) Benefattore ($ 500) Partner ($ 1500) Dirigenziale ($ 5000) Numero totale di soci

8 Ricavi derivanti dai soci nel periodo Ricavi derivanti dai soci (quote versate) Base ($ 50) Affezionato ($ 100) Sostenitore ($ 250) Benefattore ($ 500) Partner ($ 1500) Dirigenziale ($ 5000) Ricavi totali derivanti dai soci

9 Le opere e la collezione del Museo La collezione stabile di opere darte del MMA è costituita da oltre pezzi. La collezione del MMA comprende opere dellarte pre- Colombiana, oltre ad opere darte decorativa Europea ed Americana. Il Museo è aperto al pubblico dal lunedi al venerdi, dalle ore 10 alle 18 e la domenica dalle 12 alle 18. La visita alla collezione stabile del Museo è gratuita; per le mostre speciali è previsto un modesto biglietto dingresso che varia dai 3 ai 5 dollari. MMA organizza anche esposizioni private e viene spesso usato in occasione di eventi per la raccolta di fondi da aziende e fondazioni nelle sere del fine settimana. Inoltre sono presenti nella struttura dei servizi accessori a pagamento, quali ristorante Skyline Buffet, parcheggio e bookshop.

10 Aspetti organizzativi Il MMA è organizzato per Dipartimenti: 1.Collezioni e Mostre; 2.Marketing, Sviluppo e Pubbliche Relazioni; 3.Finanza e Amministrazione. Ciascuna funzione ha a capo un Direttore, che risponde al Direttore del Museo, Randall Brent. Il museo ha 185 dipendenti, vi lavorano 475 volontari, che svolgono compiti vari.

11 Modello organizzativo funzionale del MMA

12 Le funzioni dei vari Dipartimenti Il Dipartimento Collezioni e Mostre, con a capo Thomas Crane, ha competenza sulle collezioni darte di MMA, organizza le mostre speciali, è responsabile per i programmi educativi e fornisce personale e supporto amministrativo per tutte le operazioni del Museo che interessano direttamente le opere darte. Il Dipartimento Finanza e Amministrazione, con a capo Donald Pate, si occupa della gestione corrente del Museo; esso controlla i costi e ricavi e le entrate ed uscite di MMA. Il Dipartimento Marketing, Sviluppo e Pubbliche Relazioni, con a capo Ashley Mercer, si occupa del marketing, delle pubbliche relazioni, della ricerca di soci e della raccolta di contributi a favore del Museo (fund-raising).

13 Visitatori del Museo AnnoNumero totale dei visitatori Mostre speciali Numero visitatori a pagamento Incidenza sul totale (%) n.d n.d n.d n.dn.d

14 Andamento del numero complessivo dei visitatori e di quelli delle mostre speciali del MMA (Anni ) 0 Visitatori Tempo Visitatori mostre Visitatori museo

15 Risultati Economici Ricavi totali (ricavi ordinari + ricavi straordinari) Costi totali Perdita ( )( )( ) La tabella mostra i risultati economici del MMA nel periodo I tre anni consecutivi di perdite seguivano un periodo di sette anni ( ) durante i quali il Museo era stato gestito in condizioni di equilibrio economico. Nei tre anni di risultato economico negativo la perdita complessiva è stata di dollari.

16 Risultati economici conseguiti negli anni 0 Visitatori Tempo Visitatori museo Visitatori mostre Pareggio economico (equilibrio) Perdite

17 Le perdite conseguite nel triennio sono attribuibili: alla riduzione del numero di eventi (mostre speciali) allaumento di alcune voci di costo (tra cui i costi di assicurazione)


Scaricare ppt "Corso di Management delle imprese culturali Esercitazione: Il caso Marshall Museum of Art."

Presentazioni simili


Annunci Google