La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Dal controllo dei costi alla creazione di valore Lunedì, 26 aprile 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Dal controllo dei costi alla creazione di valore Lunedì, 26 aprile 2010."— Transcript della presentazione:

1 1 Dal controllo dei costi alla creazione di valore Lunedì, 26 aprile 2010

2 2 Una breve presentazione Nel 2006 viene lanciato il progetto LEFAY RESORTS con la mission di diventare il brand italiano di riferimento sul mercato internazionale della vacanza benessere di lusso attraverso la creazione di una collezione di eco-resort allinsegna dellItalian style & living e secondo i criteri del nuovo lusso Lefay L 8 agosto 2008 viene inaugurato il primo resort della collezione: Lefay Resort & SPA Lago di Garda. 11 ettari nel cuore della Riviera dei Limoni e del Parco dellAlto Garda, unarchitettura che minimizza limpatto ambientale, 90 camere con vista lago, unospitalità attenta ai dettagli e mai superficiale. Cronologia 2009/2010 Conseguimento di importanti riconoscimenti: -Gala SPA Award; -Premio Lega Ambiente; -Conseguimento certificazione ISO 9001 per Lefay Resort & SPA Lago di Garda, ISO 9001 e per Lefay Resorts

3 3 I nostri valori Valori Lefay Nuovo lusso Eco- sostenibilità Benessere globale

4 4 La struttura organizzativa Direzione Generale Organization & Controlling Marketing & Sales Resort Lefay Lago di Garda Sales & Distribution Management Human Resources Controlling & Quality Segreteria di Direzione e Servizi Generali Product Management Administration Stores Sistemi Informativi Finance & Administration Communication & PR Lefay Resorts

5 5 La struttura organizzativa Resort Manager ChefReceptionist & Booking Coordinator HousekeepingSPA Coordinator Food&Beverage Manager Manutenzione Lefay Resort & SPA Lago di Garda

6 6 La gestione del Resort RMSPAF&BCUCMANR&BHK MKTAMMITORG OSPITE Si sostengono dei costi Per generare ricavi

7 7 Termini chiave: Ricavi Prezzo * Quantità venduta Ricavi lordi di vendita: Vendita camera ; Vendita trattamenti SPA; Vendita prodotti SPA/Olio; Vendita cocktails; Vendita room service; Vendita Minibar. Altri ricavi: Vendita servizio navetta ; Vendita servizio Golf; Vendita servizio lavanderia; Vendita servizio limousine. Il ricavo è l'utilità economica che un'impresa crea attraverso l'attuazione del processo economico caratterizzato dalla vendita di beni e servizi da essa prodotti

8 8 Termini chiave: Costi Costo di acquisto * Quantità acquistata Costi variabili: Dipendono dal numero di ospiti presenti al Resort. Costi del personale: Stipendi Contributi Incentivi Formazione Costi fissi specifici: Utenze; Manutenzioni; Consulenze specialistiche Più ospiti = Più costi Più ospiti = Costi uguali Più ospiti = Costi uguali Costi fissi comuni: Consulenze; Marketing; Più ospiti = Costi uguali Un costo è il prezzo pagato associato ad un evento commerciale o ad una transazione economica.

9 9 Il controllo dei costi: Conto economico gestionale Quanto abbiamo incassato dai nostri ospiti Quanto abbiamo speso per offrire tutti i nostri servizi agli ospiti I costi del personale costituiscono più del 40% dei costi complessivi

10 10 … Quali strumenti utilizza unazienda per esercitare un controllo costante su costi e ricavi? BUDGET REPORTISTICA PERIODICA E ANALISI SPECIFICHE DEFINIZIONE DI PROCEDURE CHIARE E CONDIVISE

11 11 Il Budget Il budget è il principale strumento di programmazione e controllo del sistema aziendale,attraverso il quale sono definiti: 1) obiettivi aziendali 2) impiego e allocazione delle risorse. 1) Coinvolgendo tutti i livelli aziendali; 2) Attribuendo delle responsabilità ECONOMICHE ai Capi Reparto e ai responsabili di funzione; 3) Collaborando tra Reparti/Funzioni per fare in modo che le informazioni e i dati necessari arrivino alle persone giuste al momento giusto. Come viene costruito?

12 12 Tre strumenti a confronto BudgetBilancioBusiness Plan Previsto dalla legge Uso interno allazienda Destinato agli investitori Criterio costruzione: previsionale; Obiettivo: Rendere la gestione più efficace ed efficiente Criterio costruzione: a consuntivo sulla base dei principi contabili; Obiettivo: Comunicare allesterno dati veritieri e corretti Criterio costruzione: previsionale; Obiettivo: Invogliare gli investitori a finanziare una certa attività

13 13 Monitoraggio del Budget Budget: Previsione di costi e ricavi 1° Trimestre BDG 2° Trimestre BDG 3° Trimestre BDG 4° Trimestre BDG Analisi dei dati trimestrale confronto con 1° Trimestre effettivo 2° Trimestre effettivo 3° Trimestre effettivo 4° Trimestre effettivo

14 14 Centri di responsabilità Responsabili di funzione PRORMAMMMKTITORG Responsabili di Reparto HKMANSPAF&BCUC 1)Sono responsabili del rispetto dei costi a loro affidati sulla base del Budget elaborato. 2)Tengono costantemente monitorati i costi a loro affidati.

15 15 … Un controllo costante su costi e ricavi è sufficiente a creare valore? SETTORE AZIENDA: SERVIZI COSA INTENDIAMO CON IL TERMINE CREARE VALORE? QUALI SONO I FATTORI CHIAVE PER LA GENERAZIONE DI VALORE?

16 16 Obiettivi di Budget QuantitativiQualitativi 1)Incrementare i ricavi: agendo su prezzo; agendo su quantità. 2) Ridurre i costi: agendo su costo di acquisto; agendo su quantità acquistata. 1) Garantire allospite un servizio di alta qualità PERSONALE Ha forte fiducia nella struttura; Condivide lo stile aziendale e i valori di Lefay; Svolge il proprio lavoro nel rispetto di una gestione efficiente delle risorse assegnate.

17 17 La creazione di valore Creazione di valore Sistemi di controllo: Sistema di Gestione Qualità e Ambiente Gestione del personale Riduzione del gap tra Qualità Attesa dallospite e Qualità Percepita Punto di forza per la creazione di valore

18 18 RMSPAF&BCUCMANR&BHK La creazione di valore Svolgimento del proprio lavoro nel rispetto di Mission e Valori Aziendali Pubbliche Relazioni, Problem solving, controllo costante del Resort Perseguimen to del benessere dellospite Offrono allospite servizi di sala, bar, room service Soddisfano le aspettative dellospite proponendo piatti mediterranei o ipocalorici Si occupano della sicurezza dellospite, assicurando il corretto funzionamen to della struttura Sono i primi a instaurare un rapporto con lospite e gli ultimi con i quali lospite si interfaccia prima della partenza Risponde alle aspettative del cliente in termini di pulizia, ordine e disponibilità

19 19 La creazione di valore BookCheck inCameraF&BSPASoggiornoCheck outReclami Buona gestione dei reclami: soddisfazione dellospite Richiesta di offerta, prenotazione soggiorno Accoglienza dellospite Confort e pulizia Colazione, pranzo, cena, bar, room service Trattamenti, colloqui medici, consigli di fitoterapia e cosmetologia Controllo sicurezza struttura e buon funzionamento: Mnautenzione, supervisione constante di Resort Manager Congedo dallospite

20 20 … Quali strumenti per misurare il divario tra qualità attesa e qualità percepita dallospite? LA GESTIONE DELLE INFORMAZIONI

21 21 La gestione delle informazioni Reclami e non conformità Gestione Quality Gestione ProductGestione Marketing Non conformità, Azioni correttive: 1) Segnalazione formale del sistema qualità; 2) Di natura organizzativa. Da segnalazioni interne delle unità: 1) Segnalazione Indiretta del cliente; 2) Basata sui livelli condivisi di qualità offerta. Da Customer Satisfaction 1) Segnalazione diretta del cliente; 2) Basata su attese e percezioni; Da Reclami pervenuti 1) Via o posta; 2) Voce diretta del cliente insoddisfatto;

22 22 In conlcusione… Creare luoghi sognati La creazione di valore generata dal nostro personale contribuisce a: …per gli ospiti di Lefay Resorts

23 23 Grazie a tutti per lattenzione…


Scaricare ppt "1 Dal controllo dei costi alla creazione di valore Lunedì, 26 aprile 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google