La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Offerta di lavoro1 Lofferta di lavoro. Offerta di lavoro2 Introduzione A livello macroeconomico lofferta di lavoro dipende dallaggregazione delle decisioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Offerta di lavoro1 Lofferta di lavoro. Offerta di lavoro2 Introduzione A livello macroeconomico lofferta di lavoro dipende dallaggregazione delle decisioni."— Transcript della presentazione:

1 Offerta di lavoro1 Lofferta di lavoro

2 Offerta di lavoro2 Introduzione A livello macroeconomico lofferta di lavoro dipende dallaggregazione delle decisioni degli individui su: –La partecipazione al mercato del lavoro –La procreazione, che determina la dimensione della popolazione A livello microeconomico lofferta di lavoro è la conseguenza del processo di scelta tra lavoro (che consente lacquisto di beni) e tempo libero (che fornisce direttamente benessere allindividuo)

3 Offerta di lavoro3 Definizioni FL =forza lavoro =L (occupati) + D (disoccupati) [coloro che hanno perso un lavoro + in cerca di prima occupazione] P 0 = popolazione in età attiva (tra la fine dellobbligo scolastico e letà di pensionamento) Tasso di partecipazione al mercato del lavoro=FL/P 0 Tasso di disoccupazione= D/FL

4 Offerta di lavoro4 Fatti (1) Crescita della partecipazione femminile negli ultimi 30 anni (fig 3.1), legata alla crescita dei salari femminili La crescita dei salari femminili è ritenuta anche responsabile del ritardo con cui vengono contratti matrimoni e della nascita dei figli. Le donne infatti cercano sempre di più un rapporto continuativo con il mercato del lavoro, infatti le curve di partecipazione per classi di età diventano sempre più simili a quelle maschili (fig. 3.3 e 3.4)

5 Offerta di lavoro5 Figura 3.1: Tassi di partecipazione delle donne nei paesi europei

6 Offerta di lavoro6 Figura 3.2: Tassi di partecipazione degli uomini nei paesi europei

7 Offerta di lavoro7 Figura 3.3: Tassi di partecipazione delle donne per classi di età, 1997

8 Offerta di lavoro8 Figura 3.4: Tassi di partecipazione degli uomini per classi di età, 1997

9 Offerta di lavoro9 Tab 3.1

10 Offerta di lavoro10 Tab 3.2

11 Offerta di lavoro11 Fatti (2) Relativamente ai maschi si registra una flessione del tasso di partecipazione dei giovani e degli anziani, per effetto dellallungamento del periodo di studio e dellanticipazione del prepensionamento (fig.3.2 e 3.4)

12 Offerta di lavoro12 Lofferta di lavoro individuale (1) Il modello base è quello della domanda di beni e tempo libero Le preferenze dellindividuo si rappresentano con una tradizionale funzione di utilità: U=U (C,T) [U C >0 U CC 0 U TT <0], dove –C= beni di consumo –T= tempo libero (beni normali) SMS C,T =-(U T / U C )

13 Offerta di lavoro13 C T Preferenze consumo/tempo libero SMS C,T

14 Offerta di lavoro14 La scelta del numero di ore da offrire sul mercato del lavoro viene fatta dallindividuo con lobiettivo di massimizzare il suo benessere. Pertanto egli risolve il seguente problema: Dove P =prezzo dei beni, W=salario orario, X=reddito non da lavoro, T max =24 ore, T= tempo libero in ore, L=ore di lavoro Lofferta di lavoro individuale (2)

15 Offerta di lavoro15 I vincoli Il primo dei due vincoli a cui è soggetta la scelta dellindividuo è il vincolo di bilancio, il secondo quello temporale. Il vincolo di bilancio può essere riscritto come retta di bilancio :

16 Offerta di lavoro16 Grafico Vincoli La rappresentazione grafica del vincolo è la seguente

17 Offerta di lavoro17 Decisione (1) Affinché lindividuo partecipi al mercato del lavoro è necessario che il mercato valuti unora del suo lavoro non meno di quanto egli stesso la valuta, ossia che W W* Dove W = salario orario di mercato W* = salario di riserva Pertanto se: W > W *lindividuo lavora W= W*lindividuo è indifferente W

18 Offerta di lavoro18 Decisione (2) Per lindividuo che partecipa (W >W*) il numero ottimo di ore da prestare sul mercato del lavoro è pari a : L* =T max –T*, dove T* è lascissa del punto di tangenza fra la retta di bilancio e la curva dindifferenza più elevata (P in figura 3.5) La funzione di offerta di lavoro è: Dato P, lofferta di lavoro varia se varia W o X

19 Offerta di lavoro19 Figura 3.5:La decisione di partecipazione al lavoro

20 Offerta di lavoro20 Variazione del salario e offerta di lavoro Una variazione di W ha un effetto ambiguo su L Un aumento di W aumenta il reddito dellindividuo e quindi la domanda di tutti i beni normali, incluso T: per effetto reddito L W è tuttavia anche il prezzo di T: per effetto sostituzione T e L Pertanto la teoria economica non è in grado di anticipare con certezza leffetto di un aumento di W su L

21 Offerta di lavoro21 Fig. 3.7: Variazione salariale: prevale leffetto reddito

22 Offerta di lavoro22 Fig. 3.8: Variazione salariale: prevale leffetto sostituzione

23 Offerta di lavoro23 Fig. 3.9: Curva di offerta di lavoro inclinata allindietro

24 Offerta di lavoro24 Curva di offerta di lavoro Normalmente si osserva che leffetto sostituzione prevale nel caso di individui con orari di lavoro ridotti Prevale invece leffetto reddito con orari più lunghi

25 Offerta di lavoro25 Reddito non da lavoro e offerta di lavoro In questo caso opera solo leffetto reddito, siamo quindi in presenza di un risultato certo: X T, L

26 Offerta di lavoro26 Figura 3.6: effetto reddito

27 Offerta di lavoro27 Le stime dellofferta di lavoro Le stime che utilizzano modelli lineari fanno ricorso alla seguente regressione: L= W+ 2 X+ε Gli studi empirici mostrano che: – lofferta di lavoro maschile è ANELASTICA al salario ( prevale sempre leffetto reddito) –Lofferta di lavoro femminile è ELASTICA al salario e al reddito ( Prevale leffetto di sostituzione)

28 Offerta di lavoro28 Levidenza empirica mostra che per gli uomini variazioni di salario determinano un incremento dellofferta di lavoro e piccolissima (0,1 ) Per le donne (che in media lavorano di meno eguadagnano di meno) domina leffetto sostituzione lelasticita dellofferta di lavoro e molto piu ampia.( 0,9% in USA 1.2 % in Italia

29 Offerta di lavoro29 Tasse Come la tassazione influenza le decisioni di lavoro? L' effetto di un aumento delle imposte e' equivalente ad una diminuzione del salario in quanto riduce il salario netto del lavoratore. Se la curva di offerta e inclinata allindietro puo laumento dellaliquota puo anche aumentare L

30 Offerta di lavoro30 Leffetto sara' piu' evidente e potenzialmente di segno diverso per la componente femminile in quanto e' piu' elastica di quella maschile. Questa differenza puo essere aggravata dallesistenza di sistemi di tassazione familiare congiunta. Quando in una famiglia lavorano in due si incorre in rilevanti spese fisse baby sitter abbigliamento pranzi fuori etc Diminuisce lincentivo per la donna a lavorare

31 Offerta di lavoro31 Leffetto delle tasse sullofferta di lavoro Limposizione di una tassa influenza la pendenza e a volte la posizione del vincolo di bilancio influenza lofferta di lavoro Poiché influenzano il salario (che entra nelle decisioni al netto dellimposta), leffetto delle imposte sullofferta di lavoro non può essere definito a priori: dipende dallentità delleffetto reddito rispetto alleffetto sostituzione Nella maggior parte dei paesi avanzati il sistema di tassazione è progressivo. In assenza di deduzioni e/o trasferimenti, il set di bilancio è convesso verso lorigine degli assi

32 Offerta di lavoro32 Trasferimenti ed incentivi Lanalisi degli effetti delle politiche di sostegno alle famiglie con bassi redditi è stata motivata dalla preoccupazione del potenziale disincentivo al lavoro e della conseguente dipendenza dallassistenza pubblica. La figura 3.10 mostra lesempio di un individuo per il quale lintroduzione di un sussidio riduce lincentivo al lavoro Se invece il sussidio è concesso secondo la modalità illustrata graficamente in figura 3.11, lindividuo accresce lofferta di lavoro.

33 Offerta di lavoro33 Fig 3.10: effetto dei trasferimenti sulla partecipazione

34 Offerta di lavoro34 Fig: 3.11:Sussidi ai servizi per linfanzia e offerta di lavoro


Scaricare ppt "Offerta di lavoro1 Lofferta di lavoro. Offerta di lavoro2 Introduzione A livello macroeconomico lofferta di lavoro dipende dallaggregazione delle decisioni."

Presentazioni simili


Annunci Google