La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

21 21 gennaio 2008 Assistito MMG consenso Numero delibera 1354 Data adozione21/11/2007 ProponenteS. AFFARI GENERALI - SISTEMI INFORMATIVI OggettoPROGETTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "21 21 gennaio 2008 Assistito MMG consenso Numero delibera 1354 Data adozione21/11/2007 ProponenteS. AFFARI GENERALI - SISTEMI INFORMATIVI OggettoPROGETTO."— Transcript della presentazione:

1 21 21 gennaio 2008 Assistito MMG consenso Numero delibera 1354 Data adozione21/11/2007 ProponenteS. AFFARI GENERALI - SISTEMI INFORMATIVI OggettoPROGETTO AMPERE DI CONNESSIONE TELEMATICA DI MMG E PLS - PROCEDURA PER LA GESTIONE INTEGRATA DELL'INFORMATIVA E DEL CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI SANITARI IN FORMA SEMPLIFICATA AI SENSI DEGLI ARTT. 77 E SS. DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI. Consenso Privacy in APSS

2 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Esperienze Ausl Modena, Ausl Thiene, SISS Lombardia Esperienze Ausl Modena, Ausl Thiene, SISS Lombardia ORDINE MEDICI TN – PAT - APSS ORDINE MEDICI TN – PAT - APSS Membri del Progetto Ampere Membri del Progetto Ampere Membri del Gruppo Privacy Aziendale, che hanno preso parte al gruppo di lavoro costituito a livello provinciale per la definizione delle modalità semplificate di informativa/consenso al trattamento dei dati inerenti la salute Membri del Gruppo Privacy Aziendale, che hanno preso parte al gruppo di lavoro costituito a livello provinciale per la definizione delle modalità semplificate di informativa/consenso al trattamento dei dati inerenti la salute Rappresentanti amministrativi e sanitari del Distretto di Trento e Valle dei laghi a conoscenza delle problematiche connesse allapplicazione della procedura da parte degli uffici anagrafici distrettuali Rappresentanti amministrativi e sanitari del Distretto di Trento e Valle dei laghi a conoscenza delle problematiche connesse allapplicazione della procedura da parte degli uffici anagrafici distrettuali Genesi del documento

3 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Con deliberazione del D.G. n. 1354/2007 dd è stata adottata previo accordo tra PAT, APSS e Ordine dei medici, una nuova procedura finalizzata alla gestione integrata dellinformativa e del consenso al trattamento di dati inerenti la salute da parte dei MMG/PLS e dellAPSS (c.d. informativa/consenso semplificati ex artt.78 e segg. Codice privacy). In particolare, è previsto che, al fine di evitare che allassistito venga fornita linformativa e richiesto il conseguente consenso al trattamento dei suoi dati personali in occasione di ogni singola prestazione sanitaria di cui necessiti, provocandogli inutili disagi e aggravi burocratici, ladempimento richiesto dal Codice privacy possa essere effettuato una tantum, richiedendo in ununica occasione il consenso al trattamento dei dati personali per finalità di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione a tutela della salute e dellincolumità fisica dellinteressato, sia da parte del MMG/PLS (nonché suoi sostituti, associati, tirocinanti, collaboratori ecc. e/o altri professionisti che intervengano nel percorso assistenziale (quali specialisti, farmacisti ecc.) sia da parte delle varie strutture dellAPSS. La delibera n. 1354/2007

4 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Al fine di semplificare lacquisizione del consenso, che definiremo consenso generale, da parte dei soggetti interessati i MMG/PLS sono stati delegati ad acquisire contestualmente il consenso anche per conto dellAPSS; anche allo scopo di incentivare tale adempimento è previsto dallart. 19 dellAccordo provinciale per i medici di medicina generale sottoscritto in data che venga loro corrisposta una quota capitaria di ponderazione. MMG/PLS delegati ad effettuare linformativa e ad acquisire il consenso anche per conto dellAPSS (c.d. consenso generale)

5 21 21 gennaio 2008 Modulistica Unica di Consenso Privacy in APSS INFORMATIVA A TUTELA DELLA RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI (PRIVACY) – D.LGS 196/03 CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (D.LGS 196/03) RESO AL MEDICO DI FAMIGLIA/PEDIATRA DI LIBERA SCELTA IN QUALITÀ DI TITOLARE DEL TRATTAMENTO

6 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Dal punto di vista operativo la procedura per la gestione dellinformazione relativa alla manifestazione del consenso da parte dellinteressato (art. 81 Codice privacy) è stata definita allinterno del progetto AMPERE, riguardante la connessione telematica dei MMG/PLS per lo scambio di referti, dati anagrafici e invio delle prescrizioni, cui ha già aderito circa il 50% dei MMG/PLS; in previsione della progressiva informatizzazione dei medici di famiglia operanti in ambito provinciale, che ha attualmente raggiunto il 69% degli stessi, è comunque previsto che nella fase transitoria il flusso informativo successivo alla raccolta del consenso possa essere effettuato con le seguenti modalità: Come viene gestita linformazione circa lespressione del consenso generale da parte dellassistito (resa al MMG/PLS) Nel caso di MMG/PLS facenti parte del progetto Ampere, che utilizzano cartelle cliniche informatiche con funzionalità di trasmissione mediante messaggi in formato elettronico al server APSS e registrazione in Anagrafe provinciale Nel caso di MMG/PLS facenti parte del progetto Ampere, che utilizzano cartelle cliniche informatiche con funzionalità di trasmissione mediante messaggi in formato elettronico al server APSS e registrazione in Anagrafe provinciale

7 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy da parte del MMG/PLS cartelle integrate in AMPERE Trasmissione del consenso al server APSS Registrazione del consenso Restituzione dellinformazione anagrafica nella cartella del MMG/PLS

8 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Come viene gestita linformazione circa lespressione del consenso generale da parte dellassistito (resa al MMG/PLS) Nei rimanenti casi, mediante compilazione di elenchi su modello di tabulato excel e registrazione su supporto elettronico (dischetto o CD) da consegnare al Distretto competente, che provvederà alla registrazione sul sistema informativo anagrafico e al successivo invio, a cadenza semestrale, degli elenchi degli assistiti di competenza di ciascun MMG/PLS comprensivi dellinformazione sul consenso in formato cartaceo o mediante CD. Nei rimanenti casi, mediante compilazione di elenchi su modello di tabulato excel e registrazione su supporto elettronico (dischetto o CD) da consegnare al Distretto competente, che provvederà alla registrazione sul sistema informativo anagrafico e al successivo invio, a cadenza semestrale, degli elenchi degli assistiti di competenza di ciascun MMG/PLS comprensivi dellinformazione sul consenso in formato cartaceo o mediante CD.

9 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy da parte del MMG/PLS via file excel Raccolta consenso mediante modulistica APSS Trasmissione del consenso attraverso opportune liste in formato tabulare Registrazione del consenso mediante data entry nei distretti Restituzione dellinformazione anagrafica informato cartaceo o mediante CD

10 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy da parte del MMG/PLS informazioni da raccogliere Modulo di raccolta Consenso Privacy NrNrNOME_ASSISTITOCOGNOME_ASSISTITOCOD_FISCALE_ASSISTITO DATA_CONSENSO (DD/MM/YYYY) DATA_REVOCA (DD/MM/YYYY)TIPO_CONSENSO

11 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Come viene gestita linformazione circa lespressione del consenso generale da parte dellassistito (resa al MMG/PLS) Nellipotesi di trasmissione allAPSS di moduli cartacei, fino alla data di entrata a regime del sistema aziendale di gestione integrata dellinformativa/consenso e successivamente, ove permangano almeno 5000 inserimenti annui complessivamente, potrà essere attivata una modalità di registrazione attraverso un service esterno (gestore registrazione ricette farmaceutiche) e con successiva acquisizione sullanagrafica aziendale con la stessa modalità dellelenco informatico. Nellipotesi di trasmissione allAPSS di moduli cartacei, fino alla data di entrata a regime del sistema aziendale di gestione integrata dellinformativa/consenso e successivamente, ove permangano almeno 5000 inserimenti annui complessivamente, potrà essere attivata una modalità di registrazione attraverso un service esterno (gestore registrazione ricette farmaceutiche) e con successiva acquisizione sullanagrafica aziendale con la stessa modalità dellelenco informatico.

12 21 21 gennaio 2008 Raccolta consenso mediante modulistica APSS Trasmissione del consenso attraverso opportune liste cartacee Registrazione del consenso mediante data entry nei distretti Restituzione dellinformazione anagrafica informato cartaceo o mediante CD Raccolta Consenso Privacy da parte del MMG/PLS cartaceo

13 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Come viene gestita linformazione circa lespressione del consenso generale da parte dellassistito (resa al MMG/PLS) I MMG/PLS abilitati potranno accedere ad un servizio Internet di gestione del consenso direttamente sullanagrafe degli assistibili provinciali attraverso il sito aziendale. I MMG/PLS abilitati potranno accedere ad un servizio Internet di gestione del consenso direttamente sullanagrafe degli assistibili provinciali attraverso il sito aziendale.

14 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy da parte del MMG/PLS via Intranet APSS Intranet APSS Intranet APSS Registrazione del consenso Via portale APSS con CF e numero TS del medico

15 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Le strutture aziendali presso le quali è possibile esprimere, in via sussidiaria, il consenso generale La procedura prevede che il consenso generale al trattamento possa essere acquisito, oltre che dal MMG/PLS, in via sussidiaria, anche dallAPSS ed in particolare da parte delle strutture del Distretto, esclusivamente in occasione di scelta o cambio del MMG/PLS. A questo riguardo, sono stati considerati gli aspetti problematici che tale modalità presenta sia dal punto di vista della qualità dellinformazione resa al cittadino che dellimpatto organizzativo sullattività degli uffici competenti ad acquisire le scelte. Al fine evitare la stampa in automatico della modulistica con conseguente prolungamento dei tempi, è stata individuata la soluzione di integrare linformativa da affiggere in prossimità degli sportelli dellanagrafe con la precisazione che il cittadino, allatto della scelta/cambio del MMG/PLS, possa esprimere anche il consenso purché ne faccia esplicita richiesta alloperatore di sportello.

16 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy da parte di APSS INFORMATIVA A TUTELA DELLA RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI (PRIVACY) – D.LGS 196/03 CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (D.LGS 196/03) RESO AD A.P.S.S IN QUALITÀ DI TITOLARE DEL TRATTAMENTO DISTRETTO

17 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Le strutture aziendali presso le quali è possibile esprimere, in via sussidiaria, il consenso generale Gli interessati in possesso della tessera sanitaria provinciale avranno anche la possibilità di esprimere il consenso o aggiornare lo stesso (ad intervalli non inferiori al mese) accedendo ad un servizio Internet di gestione del consenso direttamente sullanagrafe degli assistibili provinciali attraverso il sito aziendale. Gli interessati in possesso della tessera sanitaria provinciale avranno anche la possibilità di esprimere il consenso o aggiornare lo stesso (ad intervalli non inferiori al mese) accedendo ad un servizio Internet di gestione del consenso direttamente sullanagrafe degli assistibili provinciali attraverso il sito aziendale.

18 21 21 gennaio 2008 Settaggio Consenso Privacy da parte dellutente Intranet APSS Intranet APSS Registrazione del consenso

19 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Modalità indicate dal Codice privacy e dal Garante per linformativa Riguardo alle modalità dellinformativa il Codice privacy prevede che i contenuti della stessa siano comunicati direttamente allassistito dallesercente la prestazione sanitaria o dallorganismo sanitario pubblico, preferibilmente per iscritto, anche attraverso carte tascabili da consegnare agli interessati, oppure affiggendo il testo dellinformativa facilmente visibile nelle sale dattesa (v. modello di informativa semplificata per i medici di base e i pediatri predisposta dal Garante – 19 luglio 2006) ed eventualmente integrandola oralmente, in relazione a particolari caratteristiche del trattamento; dal testo normativo non risulta che tale informativa competa in via esclusiva a professionisti sanitari. Pertanto in via generale deve considerarsi sufficiente lutilizzo di appositi cartelli da affiggere in luoghi visibili al pubblico, oltre che la pubblicazione dellinformativa sul sito Internet dellAPSS.

20 21 21 gennaio 2008 Nuova procedura per la gestione integrata dellinformativa e del consenso da parte dei MMG/PLS e dellAPSS Modalità indicate dal Codice privacy e dal Garante per linformativa Per agevolare la comprensione da parte degli stranieri potrà essere predisposta la traduzione dellinformativa nelle principali lingue da stampare su pieghevole. Nellipotesi che gli interessati manifestino la necessità di ulteriori spiegazioni circa le motivazioni per le quali, nel loro specifico interesse, è opportuno consentire la condivisione delle informazioni sulla loro salute da parte di tutti i professionisti che, a vario titolo, intervengono nel percorso di cure sarà opportuno individuare, ove logisticamente possibile, a livello di Distretto il personale medico al quale fare riferimento, in particolare nellambito dellUOAT. In alternativa e prioritariamente il cittadino potrà comunque rivolgersi al proprio MMG/PLS per tutte le spiegazioni ritenute necessarie.

21 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy – tipi di consenso Tabella relativa al TIPO_CONSENSO TIPO_CONSENSOSIGNIFICATONote 0 non espressione del consenso/negazione totale del consenso valore di default iniziale, nel caso sia settato dallutente riporta una data e chi lo ha raccolto 3 consenso privacy rilasciato al MMG, alla medicina di rete/gruppo, alla Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari ed ai soggetti accreditati comprendente il trasferimento dati in formato elettronico tra gli attori (consenso salute) lo raccoglie sia il MMG/PLS che APSS 4 consenso privacy rilasciato solo alla Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari ed ai soggetti accreditati rimane allassistito in caso di cambio MMG/PLS quando decadono i consensi 3 o 5, non è settabile da sportello 5 consenso privacy rilasciato al MMG/medicina di rete/gruppo ed alla Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, con esclusione del trasferimento dati in formato elettronico tra gli attori lo raccoglie sia il MMG/PLS che APSS

22 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy – tipi di consenso Gli attori che registrano il consenso sono i MMG/PLS e gli uffici anagrafici dei Distretti dellAPSS. In questo secondo caso lacquisizione del consenso dallassistito che si presenta allo sportello allatto della scelta/cambio del medico avverrà solo dietro richiesta esplicita dellassistito stesso. Gli attori che registrano il consenso sono i MMG/PLS e gli uffici anagrafici dei Distretti dellAPSS. In questo secondo caso lacquisizione del consenso dallassistito che si presenta allo sportello allatto della scelta/cambio del medico avverrà solo dietro richiesta esplicita dellassistito stesso. Riassumendo, sia il medico di famiglia che APSS potranno gestire per lassistito solo i consensi di tipo 3 e 5. Riassumendo, sia il medico di famiglia che APSS potranno gestire per lassistito solo i consensi di tipo 3 e 5. Rispetto alla modulistica allegata alla delibera n.1354/2007 è stato introdotto il consenso di tipo 5, che lassistito deve scegliere se non vuole autorizzare la circolazione elettronica dei suoi dati, oltre a specificare le modalità di gestione dellipotesi di negazione totale del consenso e dellaspetto tecnico di permanenza del consenso ad APSS in caso di cambio scelta medica. Rispetto alla modulistica allegata alla delibera n.1354/2007 è stato introdotto il consenso di tipo 5, che lassistito deve scegliere se non vuole autorizzare la circolazione elettronica dei suoi dati, oltre a specificare le modalità di gestione dellipotesi di negazione totale del consenso e dellaspetto tecnico di permanenza del consenso ad APSS in caso di cambio scelta medica. Tipologie di consenso registrabili dai diversi attori

23 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy Pur avendo informaticamente definito la casistica delle tipologie di consenso in riferimento ai contitolari dei trattamenti, viene rilevato dal gruppo di lavoro lassenza di norme e istruzioni operative precise in ordine agli eventi di negazione del consenso. Pur avendo informaticamente definito la casistica delle tipologie di consenso in riferimento ai contitolari dei trattamenti, viene rilevato dal gruppo di lavoro lassenza di norme e istruzioni operative precise in ordine agli eventi di negazione del consenso. Si osserva, peraltro, che il conferimento dei dati e il relativo trattamento, pur non essendo obbligatorio, è peraltro necessario per leffettuazione della prestazione; ne consegue che, qualora linteressato abbia negato il consenso al trattamento (tipo 0), salvi i casi in cui il Codice privacy consente la prestazione successiva del consenso (art.82 emergenza sanitaria, impossibilità fisica o incapacità dellinteressato, rischio grave, imminente ed irreparabile per la salute o lincolumità fisica dellinteressato) la prestazione sanitaria non può essere effettuata. Si osserva, peraltro, che il conferimento dei dati e il relativo trattamento, pur non essendo obbligatorio, è peraltro necessario per leffettuazione della prestazione; ne consegue che, qualora linteressato abbia negato il consenso al trattamento (tipo 0), salvi i casi in cui il Codice privacy consente la prestazione successiva del consenso (art.82 emergenza sanitaria, impossibilità fisica o incapacità dellinteressato, rischio grave, imminente ed irreparabile per la salute o lincolumità fisica dellinteressato) la prestazione sanitaria non può essere effettuata. Problematiche legate alla negazione del consenso

24 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy Per quanto riguarda, invece, il trasferimento dei dati sanitari tra APSS e medici di base o viceversa allinterno del progetto Ampere lo stesso avverrà solo se lassistito abbia fornito il consenso di tipo 3, o consenso salute. Pertanto, nel caso non venga fornito il consenso al trasferimento dei dati in formato elettronico tra gli attori la prestazione sanitaria verrà effettuata ma la comunicazione non potrà avvenire; a sostegno della correttezza di tale impostazione si richiama anche il contenuto del provvedimento del Garante dd , pubblicato su G.U , n. 183, concernente il modello di informativa semplificata per MMG e PLS, che testualmente recita: il medico di medicina generale e il pediatra di libera scelta raccolgono, di regola, i dati personali presso linteressato e possono trattare informazioni relative ai suoi ricoveri, agli esiti di esami clinici e diagnostici (effettuati sulla base della prescrizione dello stesso medico) solo quando linteressato abbia manifestato alla struttura sanitaria o al professionista presso cui si è rivolto il suo consenso. Per quanto riguarda, invece, il trasferimento dei dati sanitari tra APSS e medici di base o viceversa allinterno del progetto Ampere lo stesso avverrà solo se lassistito abbia fornito il consenso di tipo 3, o consenso salute. Pertanto, nel caso non venga fornito il consenso al trasferimento dei dati in formato elettronico tra gli attori la prestazione sanitaria verrà effettuata ma la comunicazione non potrà avvenire; a sostegno della correttezza di tale impostazione si richiama anche il contenuto del provvedimento del Garante dd , pubblicato su G.U , n. 183, concernente il modello di informativa semplificata per MMG e PLS, che testualmente recita: il medico di medicina generale e il pediatra di libera scelta raccolgono, di regola, i dati personali presso linteressato e possono trattare informazioni relative ai suoi ricoveri, agli esiti di esami clinici e diagnostici (effettuati sulla base della prescrizione dello stesso medico) solo quando linteressato abbia manifestato alla struttura sanitaria o al professionista presso cui si è rivolto il suo consenso. Problematiche legate alla negazione del consenso

25 21 21 gennaio 2008 Oggetti di considerazione Reti telematiche Postazioni di lavoro Configurazione piattaforme applicative Prenotazione visite specialistiche ambulatoriali Accettazione esami di laboratorio Consultazione dei referti Richiesta di prodotti e farmaci Gestione delle presenze ospiti in RSA, schede SVM e graduatorie Formazione Integrazione software di cartella clinica MMG/PLS Ricezione dati anagrafici ed esenzioni Ricezione dati clinici e refertazioni diagnostiche Ricezione ADT ospedaliera Trasmissione prescrizioni visite Trasmissione consenso privacy

26 21 21 gennaio 2008 Progetto Ampere – Situazione generale

27 21 21 gennaio 2008 Progetto Ampere – Assistiti Ampere per distretto

28 21 21 gennaio 2008 Progetto Ampere – Dati forniti da APSS a MMG/PLS

29 21 21 gennaio 2008 Progetto Ampere – Dati forniti da APSS a MMG/PLS

30 21 21 gennaio 2008 Progetto Ampere – Dati forniti da APSS a MMG/PLS

31 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy Si conviene sullopportunità di stabilire che i consensi di tipo 3 (consenso salute) e 5 (attori non comunicanti) si trasformano automaticamente al momento della chiusura di una scelta medica nel consenso di tipo tecnico di valore 4, che è il consenso privacy fornito allAPSS. Tale scelta è giustificata dal fatto che mentre il consenso dato al MMG/PLS, essendo riferito a persona fisica, viene azzerato e dovrà essere richiesto allassistito dal nuovo MMG/PLS, il consenso dato allAPSS permane. Si conviene sullopportunità di stabilire che i consensi di tipo 3 (consenso salute) e 5 (attori non comunicanti) si trasformano automaticamente al momento della chiusura di una scelta medica nel consenso di tipo tecnico di valore 4, che è il consenso privacy fornito allAPSS. Tale scelta è giustificata dal fatto che mentre il consenso dato al MMG/PLS, essendo riferito a persona fisica, viene azzerato e dovrà essere richiesto allassistito dal nuovo MMG/PLS, il consenso dato allAPSS permane. Fino a quando il consenso al nuovo medico di base non sia settato, pertanto, lo stesso non riceverà dallAPSS comunicazione dei referti dellassistito. Fino a quando il consenso al nuovo medico di base non sia settato, pertanto, lo stesso non riceverà dallAPSS comunicazione dei referti dellassistito. Problematiche legate al cambio del medico di base

32 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy Il consenso di tipo generale dovrebbe soddisfare gli obblighi di legge per la maggior parte dei trattamenti effettuati per finalità di tutela della salute; tuttavia permane la facoltà dellAPSS di procedere al rilascio dellinformativa e allacquisizione del consenso in maniera autonoma presso le proprie strutture e servizi, in ordine a trattamenti di dati che necessitino di unautorizzazione specifica da parte dellassistito, nonché a trattamenti connessi a prestazioni in libero accesso. Il consenso di tipo generale dovrebbe soddisfare gli obblighi di legge per la maggior parte dei trattamenti effettuati per finalità di tutela della salute; tuttavia permane la facoltà dellAPSS di procedere al rilascio dellinformativa e allacquisizione del consenso in maniera autonoma presso le proprie strutture e servizi, in ordine a trattamenti di dati che necessitino di unautorizzazione specifica da parte dellassistito, nonché a trattamenti connessi a prestazioni in libero accesso. Rientrano in tale casistica i trattamenti effettuati a seguito di ricovero ordinario, day hospital e day surgery e i trattamenti effettuati in occasione di accessi al Pronto soccorso, per i quali è necessario un consenso specifico da parte dellinteressato a seguito di uninformativa più dettagliata che illustri le caratteristiche di tali trattamenti ed i relativi flussi informativi. Rientrano in tale casistica i trattamenti effettuati a seguito di ricovero ordinario, day hospital e day surgery e i trattamenti effettuati in occasione di accessi al Pronto soccorso, per i quali è necessario un consenso specifico da parte dellinteressato a seguito di uninformativa più dettagliata che illustri le caratteristiche di tali trattamenti ed i relativi flussi informativi. In particolare dovrà essere possibile esprimere il non consenso alla comunicazione dei dati relativi allo specifico evento sanitario al MMG/PLS dellassistito, che verrà annotato nel relativo sistema informatico gestionale SIO. In particolare dovrà essere possibile esprimere il non consenso alla comunicazione dei dati relativi allo specifico evento sanitario al MMG/PLS dellassistito, che verrà annotato nel relativo sistema informatico gestionale SIO. TRATTAMENTI CHE NECESSITANO DI INFORMATIVA E CONSENSO SPECIFICI

33 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy Per quanto riguarda linformativa e il consenso al trattamento dei dati in occasione di ricovero verrà utilizzata una versione aggiornata dellapposito modulo già trasmesso con nota di data 5 maggio 2006 prot. n , finalizzato allindicazione dei soggetti ai quali può essere eventualmente consentito comunicare informazioni sullo stato di salute nonché ad escludere la comunicazione a terzi circa la presenza e la dislocazione nei reparti. Per quanto riguarda linformativa e il consenso al trattamento dei dati in occasione di ricovero verrà utilizzata una versione aggiornata dellapposito modulo già trasmesso con nota di data 5 maggio 2006 prot. n , finalizzato allindicazione dei soggetti ai quali può essere eventualmente consentito comunicare informazioni sullo stato di salute nonché ad escludere la comunicazione a terzi circa la presenza e la dislocazione nei reparti. Il modulo cartaceo andrà inserito in cartella clinica; inoltre sul sistema informativo SIO andrà annotato il solo specifico consenso/non consenso alla comunicazione al medico di fiducia (MMG/PLS). Il modulo cartaceo andrà inserito in cartella clinica; inoltre sul sistema informativo SIO andrà annotato il solo specifico consenso/non consenso alla comunicazione al medico di fiducia (MMG/PLS). In caso di mancata annotazione vale il consenso generale. In assenza di questultimo successivamente al , data di entrata a regime del sistema aziendale di gestione integrata dellinformativa/consenso al trattamento dei dati personali per finalità di tutela della salute, la mancata specifica annotazione verrà considerata come espressione di non consenso. In caso di mancata annotazione vale il consenso generale. In assenza di questultimo successivamente al , data di entrata a regime del sistema aziendale di gestione integrata dellinformativa/consenso al trattamento dei dati personali per finalità di tutela della salute, la mancata specifica annotazione verrà considerata come espressione di non consenso. Informativa e consenso al trattamento dei dati in occasione di ricovero

34 21 21 gennaio 2008 Raccolta Consenso Privacy Per quanto riguarda il consenso al trattamento dei dati in occasione di accesso al PS sul sistema informativo SIO andrà annotato il solo specifico consenso/non consenso alla comunicazione al medico di fiducia (MMG/PLS). Per quanto riguarda il consenso al trattamento dei dati in occasione di accesso al PS sul sistema informativo SIO andrà annotato il solo specifico consenso/non consenso alla comunicazione al medico di fiducia (MMG/PLS). In caso di mancata annotazione vale il consenso generale. In assenza di questultimo dopo il , data di entrata a regime del sistema aziendale di gestione integrata dellinformativa/consenso al trattamento dei dati personali per finalità di tutela della salute, la mancata specifica annotazione verrà considerata come espressione di non consenso. In caso di mancata annotazione vale il consenso generale. In assenza di questultimo dopo il , data di entrata a regime del sistema aziendale di gestione integrata dellinformativa/consenso al trattamento dei dati personali per finalità di tutela della salute, la mancata specifica annotazione verrà considerata come espressione di non consenso. Informativa e consenso al trattamento dei dati in occasione di accesso al P.S. Altri casi specifici di informativa,consenso al trattamento dei dati ( SERT, servizi psichiatrici, servizio di genetica, L.P., strutture accreditate, ecc.)


Scaricare ppt "21 21 gennaio 2008 Assistito MMG consenso Numero delibera 1354 Data adozione21/11/2007 ProponenteS. AFFARI GENERALI - SISTEMI INFORMATIVI OggettoPROGETTO."

Presentazioni simili


Annunci Google