La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Protocollo di comunicazione. 2 Reti eterogenee.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Protocollo di comunicazione. 2 Reti eterogenee."— Transcript della presentazione:

1 1 Protocollo di comunicazione

2 2 Reti eterogenee

3 3 Internet Anni 60 A.R.P.A. – Advanced Research Project Agency ARPANet

4 4 Protocollo universale TCP / IP Transfer Control Protocol / Internet Protocol

5 5 TCP/IP (1/3) Transport layer Internet layer Host-to-Network layer Application layer

6 6 hhost-to-network layer, che si occupa della trasmissione a livello fisico (sotto forma di segnale elettromagnetico) delle unità logiche binarie (bit); iInternet layer, che opera suddividendo linformazione in pacchetti i quali, tramite il protocollo IP, devono essere correttamente instradati a destinazione; TCP/IP (2/3)

7 7 transport layer, che si occupa delle caratteristiche della connessione tra origine e destinazione; in particolare in questo livello il protocollo TCP offre un servizio di consegna dei pacchetti garantito e connection-oriented (i pacchetti vengono cioè consegnati nellordine in cui sono stati spediti), mentre in quello UDP la trasmissione è connectionless (cioè non rispetta alcun ordine nella consegna) e non viene offerta alcuna garanzia di arrivo a destinazione dei pacchetti; application layer, che fornisce i protocolli alle applicazioni software; fra essi si hanno lHTTP, usato per richiedere e/o trasmettere pagine ipertestuali, lFTP, usato per trasmettere file, lSMNP, il POP e lIMAP (per la trasmissione e ricezione di ), ecc. TCP/IP (3/3)

8 8 Commutazione di pacchetto Commutazione di circuito

9 9 Il protocollo più importante dello stack TCP/IP è appunto lInternet Protocol, cui spesso si fa riferimento con lacronimo IP. Questo protocollo suddivide linformazione che viene dai livelli superiori in pacchetti. Le unità di rete nel protocollo IP sono identificate tramite una sequenza di quattro byte: Indirizzi IP (1/3) Assegnati da una Autorità (gerarchia) per garantire lunivocità a livello mondiale

10 10 Indirizzi IP (2/3) Gli indirizzi IP sono suddivisi in cinque grandi classi: classe A (da a ); classe B ( e ); classe C ( e ); classe D (da a ); classe E (da a ). classe A : sottorete host

11 11 Indirizzi IP (3/3) classe B : sottorete classe C : host sottoretehost


Scaricare ppt "1 Protocollo di comunicazione. 2 Reti eterogenee."

Presentazioni simili


Annunci Google