La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

15 maggio 2003 Modulo di Comunicazione Mirko Tavosanis

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "15 maggio 2003 Modulo di Comunicazione Mirko Tavosanis"— Transcript della presentazione:

1 15 maggio 2003 Modulo di Comunicazione Mirko Tavosanis

2 La settimana scorsa: Indici Confronto con i libri

3 Oggi: Oltre gli indici Considerazioni finali

4 Consigli pratici già dati: Progettare un lavoro partendo dallindice Usare questo indice come strumento di navigazione (sia per i siti web che per la comunicazione in generale)

5 Oltre lindice Obiettivo: facilitare la ricerca di informazioni che non si trovano in sequenza. Prima risposta: funzioni di ricerca

6 Tipi di navigazione Allinterno del sito Allesterno del sito

7 Quando uscire dal sito? Quando è necessario farlo Quando è consigliabile farlo

8 Per esempio: Informazioni che non possono essere gestite allinterno (meteo, orario dei treni…) Lavori fatti meglio di quelli che potremmo fare noi Approfondimenti

9 Quando inserire rimandi allinterno del testo? Quando è utile farlo (cioè quasi sempre) Basta non creare confusione

10 Come linkare? Portare alla destinazione esatta Rendere comprensibile il link

11 Portare alla destinazione esatta Risparmia lavoro al lettore Solito principio: ridurre i passaggi inutili

12 Rendere comprensibile il link Esiste una retorica dellipertesto per guidare i visitatori Problema: in HTML è incorporato un unico tipo di link

13 Principio generale Far capire in anticipo al visitatore dove andrà a finire (a meno che non abbiate scopi artistici, di sorpresa e così via).

14 Quindi: Il testo e la grafica del link devono: Far capire al lettore che cosa troverà dallaltra parte Invogliarlo ad andare

15 Un ipertesto... … può usare per esempio link colorati in un modo per le note, in un altro modo per i passaggi da un punto del testo a un altro, e così via.

16 In HTML... … queste distinzioni non sono gestite direttamente dal sistema, ma richiedono cura a livello redazionale.

17 Esempio Questi argomenti sono trattati nel Libro blu. Per ulteriori dettagli puoi vedere anche la scheda di approfondimento.

18 Libro blu Il Libro blu è la guida completa allapplicazione, pubblicata da M & T. La guida è disponibile nelle principali librerie. Torna alla pagina precedente

19 Esempio Questi argomenti sono trattati nel Libro blu. Per ulteriori dettagli puoi vedere anche la scheda di approfondimento.

20 Scheda di approfondimento Questa scheda tratta argomenti non presentati nel Libro blu. Gli argomenti sono: lorganizzazione del programma… Torna alla pagina precedente

21 Esempio Questi argomenti sono trattati nel Libro blu. Per ulteriori dettagli puoi vedere anche la scheda di approfondimento.

22 Rielaborato redazionalmente Questi argomenti sono trattati nel Libro blu (vuoi sapere che cosè il Libro blu?). Per ulteriori dettagli puoi vedere anche la scheda di approfondimento.

23 Libro blu Il Libro blu è la guida completa allapplicazione, pubblicata da M & T. La guida è disponibile nelle principali librerie. Torna alla pagina precedente

24 Rielaborato con elemento grafico Questi argomenti sono trattati nel Libro blu (vuoi sapere che cosè il Libro blu?). Scheda!

25 Scrittura dei link Far capire al lettore & invogliarlo ad andare Usare (se possibile) le parole del testo, evitando appesantimenti inutili

26 Esempio 1 SBAGLIATO Clicca qui per passare alla pagina successiva. GIUSTO Pagina successiva

27 Esempio 2 SBAGLIATO Se vuoi vedere i requisiti tecnici, clicca qui. GIUSTO Vuoi vedere i requisiti tecnici?

28 E per finire... Curare laspetto grafico!

29 Grafici professionisti? Forse sì, forse no...

30 Per informazioni:


Scaricare ppt "15 maggio 2003 Modulo di Comunicazione Mirko Tavosanis"

Presentazioni simili


Annunci Google