La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I. Calvino, Lantilingua del brigadiere «Stamattina presto andavo in cantina ad accendere la stufa e ho trovato tutti quei fiaschi di vino dietro la cassa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I. Calvino, Lantilingua del brigadiere «Stamattina presto andavo in cantina ad accendere la stufa e ho trovato tutti quei fiaschi di vino dietro la cassa."— Transcript della presentazione:

1 I. Calvino, Lantilingua del brigadiere «Stamattina presto andavo in cantina ad accendere la stufa e ho trovato tutti quei fiaschi di vino dietro la cassa del carbone. Ne ho preso uno per bermelo a cena. Non ne sapevo niente che la bottiglieria di sopra era stata scassinata». «Il sottoscritto essendosi recato nelle prime ore antimeridiane nei locali dello scantinato per eseguire lavviamento dellimpianto termico, dichiara dessere casualmente incorso nel rinvenimento di un quantitativo di prodotti vinicoli, situati in posizione retrostante al recipiente adibito al contenimento del combustibile, e di aver effettuato lasportazione di uno dei detti articoli nellintento di consumarlo durante il pasto pomeridiano, non essendo a conoscenza dellavvenuta effrazione dellesercizio soprastante».

2 I. Calvino, Lantilingua del brigadiere «Stamattina presto andavo in cantina ad accendere la stufa e ho trovato tutti quei fiaschi di vino dietro la cassa del carbone. Ne ho preso uno per bermelo a cena. Non ne sapevo niente che la bottiglieria di sopra era stata scassinata». «Il sottoscritto essendosi recato nelle prime ore antimeridiane nei locali dello scantinato per eseguire lavviamento dellimpianto termico, dichiara dessere casualmente incorso nel rinvenimento di un quantitativo di prodotti vinicoli, situati in posizione retrostante al recipiente adibito al contenimento del combustibile, e di aver effettuato lasportazione di uno dei detti articoli nellintento di consumarlo durante il pasto pomeridiano, non essendo a conoscenza dellavvenuta effrazione dellesercizio soprastante».

3 messaggio emittentericevente contesto codice canale Lo schema di Jakobson

4 cosa chi scrive chi legge ambito lingua carta Lo schema di Jakobson

5 Dal parlato allo scritto Orale Orale Scritto informale (diario) Scritto informale (diario) Scritto dialogico (chat) Scritto dialogico (chat) Scritto per essere detto (copione) Scritto per essere detto (copione) Scritto per essere letto ad alta voce (testo liturgico, telegiornale) Scritto per essere letto ad alta voce (testo liturgico, telegiornale) Scritto per essere letto o consultato (avviso, lettera, libro) Scritto per essere letto o consultato (avviso, lettera, libro)

6 Testo scrittoTesto parlato Testo scrittoTesto parlato Discorso costruito completamente in tutte le sue parti Discorso costruito completamente in tutte le sue parti Esplicitezza Esplicitezza Presenza di tutti gli elementi linguistici necessari Presenza di tutti gli elementi linguistici necessari Ricca presenza della morfologia verbale Ricca presenza della morfologia verbale Prevalenza dellipotassi sulla paratassi Prevalenza dellipotassi sulla paratassi Ampia gamma di proposizioni subordinate e coordinate Ampia gamma di proposizioni subordinate e coordinate Ampio uso di congiunzioni e connettivi frasali e testuali Ampio uso di congiunzioni e connettivi frasali e testuali Tendenza a usare lordine Soggetto-Verbo- Oggetto Tendenza a usare lordine Soggetto-Verbo- Oggetto Alta coesione testuale Alta coesione testuale Continuità, fluidità del discorso Continuità, fluidità del discorso Uso di un lessico specifico e specialistico Uso di un lessico specifico e specialistico Tendenza alla varietà lessicale Tendenza alla varietà lessicale Discorso costruito in modo frammentario, incompiuto Implicitezza Ellissi e tendenza a usare solo in parte gli elementi linguistici, presenza di deittici Scarsa varietà della morfologia verbale Prevalenza della paratassi sullipotassi Scarsa gamma di proposizioni subordinate e coordinate Tendenza a usare pochi connettivi e congiunzioni frasali e testuali Tendenza a usare le frasi scisse e con spostamento dellordine Soggetto-Verbo- Oggetto Scarsa coesione testuale Esitazioni, pause, frammentazione del discorso Uso di un lessico povero e generico Tendenza alla ripetizione lessicale

7 Tipologie del testo scritto Testo descrittivo (letterario o informativo) Testo descrittivo (letterario o informativo) Testo informativo Testo informativo Testo narrativo Testo narrativo Testo espositivo Testo espositivo Testo argomentativo Testo argomentativo Testo regolativo Testo regolativo

8 Le fasi della scrittura La produzione di un testo funzionale è un processo. Deve portare alla risoluzione di un problema – comunicare funzionalmente informazioni, convincere, indurre ad intraprendere unazione.La produzione di un testo funzionale è un processo. Deve portare alla risoluzione di un problema – comunicare funzionalmente informazioni, convincere, indurre ad intraprendere unazione.

9 La scelta di un tema La scelta di un tema Lanalisi della situazione operativa e comunicativa Lanalisi della situazione operativa e comunicativa Lidentificazione di un tema ristretto Lidentificazione di un tema ristretto La raccolta del materiale documentario, la sua valutazione, la sua schedatura ed ordinamento La raccolta del materiale documentario, la sua valutazione, la sua schedatura ed ordinamento La stesura di una scaletta di lavoro La stesura di una scaletta di lavoro La prima scrittura La prima scrittura La revisione e le riscritture La revisione e le riscritture

10 Coerenza e coesione La coesione è la caratteristica di un testo che si presenti corretto dal punto di vista dei rapporti grammaticali e sintattici istituiti dai suoi componenti. La coesione è la caratteristica di un testo che si presenti corretto dal punto di vista dei rapporti grammaticali e sintattici istituiti dai suoi componenti. La coerenza è la caratteristica di un testo che presenti contenuti logicamente ben collegati tra loro. La coerenza è la caratteristica di un testo che presenti contenuti logicamente ben collegati tra loro.


Scaricare ppt "I. Calvino, Lantilingua del brigadiere «Stamattina presto andavo in cantina ad accendere la stufa e ho trovato tutti quei fiaschi di vino dietro la cassa."

Presentazioni simili


Annunci Google