La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Tragedia…. Premessa La riscoperta della Poetica Aristotelica ( Lorenzo Valla 1498 ) fu il punto di partenza per la tragedia del 1500 e alimentò le.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Tragedia…. Premessa La riscoperta della Poetica Aristotelica ( Lorenzo Valla 1498 ) fu il punto di partenza per la tragedia del 1500 e alimentò le."— Transcript della presentazione:

1 La Tragedia…

2 Premessa La riscoperta della Poetica Aristotelica ( Lorenzo Valla 1498 ) fu il punto di partenza per la tragedia del 1500 e alimentò le discussione teorica tra gli intellettuali dell epoca. Tuttavia l interesse per la tragedia resta per il primo trentennio più filologico e letterario che teatrale scarse rappresentazioni sceniche. Caratteristiche Linguaggio: aulico e solenne Argomento: Luttuoso e mirato ad una finale catarsi Temi: Ripresi dalla tragedia Greca e latina, dagli Stoici e da Boccacio

3 Le unità Aristoteliche la tragedia viene definita dal filosofo come imitazione di unazione seria e compiuta in se stessa, che abbia una certa ampiezza, un linguaggio ornato e infine produca, mediante casi di pietà o di terrore, la purificazione di tali passioni. La tragedia prevedeva una struttura rigida che richiedeva l unità del luogo, dell azione e del tempo; Assume un ruolo fondamentale il coro come collegamento tra i vari atti, introduzione e spiegazione di alcuni avvenimenti. Purificazione PoeticaAristotele, purificazione dalle passioni La catarsi : ( gr. Kàtharsis ) Purificazione Il termine è entrato in uso con la Poetica di Aristotele, Che afferma come compito della tragedia la purificazione dalle passioni, per lasciare l animo pronto per il suo vero compito : la meditazione.

4 Discussioni sulla codificazione del genere negli anni 40 1.Modelli : Greco, Greco, Senza divisione in atti e con una funzione importante per Il coro Latino, Latino, Senecano, con divisione in Cinque atti 2.Sulla possibilità o meno di un lieto fine 3.Circa il modo per giungere alla catarsi 4. Sul metro da utilizzare Giangiorgio Trissino

5 Il modello greco In ambito fiorentino i maggiori esponenti sono: RosmundaGiovanni Ruccellai ( Rosmunda 1515 ); Giangiorgio TrissinoSofonisbaGiangiorgio Trissino ( Sofonisba 1524 ). Trissino - la Sofonisba E un opera in endecasillabi sciolti ; senza prologo e divisione in atti ; rispetta le unità aristoteliche ( luogo, azione, tempo ) ; Livio, vicenda desunta da Livio, giocata sul contrasto tra ragion di Stato e amore. Alla fine avrà la meglio la ragion di Stato. * Trissino con quest opera è considerato il fondatore del genere tragico, anche se a Giovan Battista Giraldi Cinzio livello teatrale la tragedia si affermerà grazie a Giovan Battista Giraldi Cinzio. Morte di Sofonisba

6 Il modello latino Giovan Battista Giraldi Il maggiore esponente è Giovan Battista Giraldi, detto Cinzio, Cinzio, intellettuale della corte ferrarese di Ercole II D Este Ercole II D Este. Opta per il modello latino di Seneca ; imposta in senso moralistico le sue tragedie facendo coincidere la morale con la Ragion si stato ; Cinzio - l Orbecche Unione del moralismo cattolico con temi a carattere orroroso. * Cinzio Opera di maggior rilievo di Cinzio ( 1541 ). Sofonisba Struttura Sofonisba : segue il modello senecano ( divisa in 5 atti e preceduta da un prologo ). Edipo - Seneca

7 Introduzione nell intreccio di temi fantastici ; inserimento la morte in scena. Giraldi Cinzio Sperone Speroni Canace Aprono il dibattito tra Giraldi Cinzio e Sperone Speroni ( che nel frattempo aveva prodotto la Canace ). Sperone Speroni - Canace Opera più disimpegnata pubblicata nel 1542 ; libera dal dogmatismo retorico ; rivolta ad un pubblico borghese. Giraldi Cinzio Dalla seconda metà del secolo il contrasto tende a volgersi a vantaggio di Giraldi Cinzio Orbecche. si afferma una tragedia controriformista sul modello dell Orbecche.

8 La favola pastorale Il trattato di Vitruvio ( I sec. DC ) prevedeva un terzo genere ( anticamente rappresentato solo da Euripide * ) favola pastorale. identificato all inizio del secolo con la favola pastorale. Bucoliche forma dialogica sul modello delle Bucoliche virgiliane. * Giraldi Cinzio Genere codificato intorno al 1545, quando Giraldi Cinzio cinque atti endecasillabi sciolticoroprologo : l Egle ( in foto ) compone per la corte di Ferrara una favola satirica divisa in cinque atti in endecasillabi sciolti con coro e prologo : l Egle Nasce il genere misto di tragedia e commedia, con l impiego di musica coreografie complesse e raffinate.

9 Commedia e tragedia negli altri paesi Europei Spagna * In Europa il teatro moderno si sviluppa particolarmente in Spagna, mentre nelle altre nazioni si affermerà più lentamente. Pléiade Francia : si afferma solo a metà del 1500 grazie a un dei membri della Pléiade : Etiene jodelle Cleopatre captive Etiene jodelle che mise in scena la Cleopatre captive ( 1553 – Cleopatra prigioniera ) L opera si rifà al modelli greci ( Euripide, Sofocle ) e al modello senecano. La forma della tragedia era ormai quella classica : cinque atti divisi dal coro, rispetto delle unità Aristoteliche, linguaggio elevato. Eugène Jodelle sperimentò anche la commedia con l Eugène, che risente fortemente del modello italiano, largamente tradotto in Francia.

10 Inghilterra : si sente ancora l influenza del teatro medioevale. Fulgens and Lucrece Henry Medwall prima rappresentazione profana: la commedia Fulgens and Lucrece ( Fulgenzio e Lucrezia ) di Henry Medwall. i.Dal 1520 si avranno anche le prime rappresentazioni di Plauto e Terenzio; ii.negli anni Quaranta e Cinquanta nascono i primi tentativi di imitare la commedia classica; iii. grandissima influenza del modello senecano nella tragedia. La tendenza all orroroso, il senso dellinevitabilità del destino e il gusto per il sovraumano avranno grandissima influenza in età elisabettiana; Gorboduc, or Ferrex and PorrexThomas NortonThomas Sackville iv. tuttavia la prima vera tragedia è tardiva : 1561 Gorboduc, or Ferrex and Porrex di Thomas Norton e Thomas Sackville. Thomas Sackville 1527 /1608

11 Germania : si percepisce ancora la tradizione medioevale. Hans Sachs Lo studente vagante Un personaggio importante fu Hans Sachs ( vedi immagine ), autore di commedie, tragedie e farse carnevalesche tra le quali la più celebre fu Lo studente vagante Si ispira a leggende medioevali, alla bibbia o a Boccaccio episodi tratti da Boccaccio, ma non ai classici greci e latini. Hans Sachs

12 Spagna : è ricca di personaggi e opere di rilievo. Celestina tragicommediacommediaprosa dialogica La Celestina 1499, oggetto di dibatti sul genere di appartenenza: tragicommedia, commedia o una prosa dialogica a carattere narrativo più che teatrale ( 21 atti ). i. L autore che volle rimanere anonimo sembra essere Ferdinando Rojas Ferdinando Rojas; * la sua cultura è prevalentemente PetrarcaBoccaccio. umanista data la conoscenza di Petrarca e Boccaccio. ii. L opera comprende da un lato tendenze umanistiche e laico-borghesi ( rappresentate dalla critica verso Calisto il giovane Calisto ) e dall altro tendenze medioevali ( es. la morale ).* iii. La grandezza di quest opera sta nella cruda rappresentazione che mostra un mondo degradato. Celestina Con la Celestina si avvia il teatro di corte in Spagna.

13 Juan del Encinastile pastorale Il teatro di corte prende avvio grazie a Juan del Encina inventore dello stile pastorale. eglogheottosillabi Encina sfrutta le sue qualità di musico e poeta per comporre egloghe in ottosillabi: si tratta di atti unici in cui i pastori scherzano fra loro in dialetto saiaghese. Cancionero Encina raccolse le prime egloghe nel Cancionero 1496 che resta una via di mezzo tra poesia drammatica ed esperienza teatrale vera e propria. Bartolomé de Torres Naharro Bartolomé de Torres Naharro compie un passo decisivo verso la commedia moderna. Propalladia i.Pubblicò a Napoli la sua raccolta di commedie intitolata Propalladia ( 1517 ). ii.Le sette commedie risultano composte in versi ottosillabi e divise in cinque atti. iii.Commedie d impostazione moderna per quanto composte ancora in versi.

14 Letizia Casadei


Scaricare ppt "La Tragedia…. Premessa La riscoperta della Poetica Aristotelica ( Lorenzo Valla 1498 ) fu il punto di partenza per la tragedia del 1500 e alimentò le."

Presentazioni simili


Annunci Google