La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 19. Secondo Esempio Égoiste Chanel 1990-1994 Jean Paul Goude.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 19. Secondo Esempio Égoiste Chanel 1990-1994 Jean Paul Goude."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 19

2 Secondo Esempio Égoiste Chanel Jean Paul Goude

3 Strategia di comunicazione Obiettivo di marketing: Lanciare un nuovo profumo maschile (e poi la sua variante Platinum) conquistando velocemente molti consumatori nelle classi elitarie Obiettivi di comunicazione: Far conoscere il nuovo prodotto Persuadere il target group che si tratta di un profumo per uomini dal carattere deciso e dal forte magnetismo

4 Promessa materiale: avrai una nuova fragranza dai toni sensuali Promessa psicologica: avrai un profumo che afferma la tua personalità decisa e attraente Reason why: non cè Supporting evidence: non cè Subsidiary appeal: piacerai a te stesso

5 Struttura retorica Fabula 1: X usando Égoiste attrae tutte le donne e dimostra il suo carattere Lo stesso succederà a tutti coloro che usano Égoiste Fabula 2: X usando Égoiste afferma la propria personalità Lo stesso succederà a tutti coloro che usano Égoiste

6 Idea creativa – 1 Catena associativa: Attrattiva maschile Don Giovanni Tante donne infelici Egoismo

7 Una prima lettura inquietante Primo filmato

8 Don Giovanni Tirso de Molina El Burlador de Sevilla Un hombre sin nombre

9 Don Giovanni Molière Don Juan "ho l'ambizione dei conquistatori che volano incessantemente di vittoria in vittoria e non possono decidersi a mettere un limite ai propri desideri" Elvira "il Cielo ti punirà, perfido, degli oltraggi che mi fai; e se il Cielo non ha nulla che tu possa temere, temi almeno la collera di una donna offesa"

10 Don Giovanni Da Ponte-Mozart Il catalogo di Leporello In Italia seicentoquaranta, in Almagna duecentotrentuna, cento in Francia, in Turchia novantuna, ma in Ispagna son già milletre" Don Giovanni Zitto. Mi par di sentire odor di femmina Leporello Cospetto. Che odorato perfetto

11 Égoiste. Où es-tu? Montre-toi misérable! Prends garde à mon courroux, je serai implacable. Ô rage! Ô désespoir! Pourquoi m'as-tu trahi? N'ai-je donc tant vécu que pour cette infâmie? Montre-toi égoiste! Égoiste, égoiste, égoiste, égoiste, égoiste, égoiste, égoiste, égoiste! Egoista. Dove sei? Mostrati, miserabile! Guardati dal mio corruccio, sarò implacabile. O rabbia! O disperazione! Perché mai mi hai tradito? Avrei dunque vissuto solo per questa infamia? Mostrati, egoista! Egoista, egoista, egoista, egoista, egoista, egoista.

12 Rapporto fra uomo e donna egoistico Animalesco-ferormomale

13 Una prima lettura inquietante Secondo filmato

14 Il doppio – Lo specchio Narciso il giovane bellissimo che rifiuta l'amore di ragazze e ragazzi per amare solo la propria immagine duplicata nell'acqua Ovidio, Metamorfosi Rifiuto di amare la ninfa Eco Che diventa il fenomeno acustico delleco Leco delle voci delle donne

15 Il doppio – Lo specchio Otto Rank, Il doppio, 1914 Lo studente di Praga di Hans Heinz Ewers, 1913 Duello con limmagine E. T. A. Hoffmann, Avventure della notte di San Silvestro, 1815

16 Il doppio – Lombra Frazer, Il ramo doro, 1890 una manifestazione dell'anima che può uscire dal corpo, assumere vita propria e fuggire o essere trafugata "L'ombra è considerata come una parte viva dell'uomo così che il danno fatto all'ombra è sentito dalla persona come se fosse fatto al suo corpo"

17 Il doppio – Lombra A. von Chamisso, La meravigliosa storia di Peter Schlemihl, 1814

18

19 Égoiste!Egoista! Tu n'es qu'un égoiste.Non sei che un egoista. Tu sais bien qu'à la trace,Sai bene che sulla tua traccia je te suis comme un chien.Ti seguo come un cane. Prend garde qu'un jour prochainMa bada che uno di questi giorni je ne vole ton parfumNon ti rubi il profumo pour prendre enfin ta place.Per prendere finalmente il tuo posto. Égoiste!Egoista!

20 Il doppio – La solitudine De Musset – La nuit de Décembre Mais tout à coup j'ai vu dans la nuit sombre Une forme glisser sans bruit. Sur mon rideau j'ai vu passer une ombre; Elle vient s'asseoir sur mon lit. Qui donc es-tu, morne et pâle visage, Sombre portrait vêtu de noir ? Est-ce un vain rêve ? est-ce ma propre image Que j'aperçois dans ce miroir ? Qui donc es-tu, qui donc es-tu, mon frère, Qui n'apparais qu'au jour des pleurs ? Ami, je suis la Solitude.

21 Bussa sempre di notte, ad ogni ora poi entra in casa sicura, si siede ai piedi del letto, non vuol più andar via [...] parlami di te, bella signora, del tuo mare nero nella notte scura, io ti trovo bella non mi fai paura, signora solitudine

22 Don Giovanni e il doppio Otto Rank, La Figura del Don Giovanni, 1922 Edmond Rostand, La Dernière Nuit de Don Juan, 1921

23 Il problema del tempo Quando avviene tutto ciò? La lotta con l'ombra è un elemento infausto e nocivo, aumentato dalla crescita fisica dellombra, propiziata dalla luce del sole obliquo del crepuscolo: nelle credenze tradizionali l'ombra è tanto più forte quanto è più lunga, e dunque soprattutto di mattina e di sera Frazer, Il ramo doro

24 Nel suo narcisismo luomo resta solo Non è capace di comunicare con le donne E vittima del proprio doppio

25 Una seconda lettura rassicurante Primo filmato

26 Il lato positivo di Don Giovanni Don Giovanni: Chi a una sola è fedele verso l'altre è crudele. Io invece che in me sento sì esteso sentimento vo bene a tutte quante. Le donne poi, che calcolar non sanno, il mio buon natural chiamano inganno. Leporello: Non ho veduto mai naturale più vasto e più benigno.

27 Chi adotta la fragranza di Égoiste è un uomo capace di affermarsi sugli altri uomini e di conquistare le donne Di lui non vediamo che la mano e il suo profumo (hombre sin nombre) Chiunque può essere al suo posto, basta che utilizzi la stessa fragranza Il protagonista la propone al pubblico nella scena finale

28 Una seconda lettura rassicurante Secondo filmato

29 Pensavo che l'ombra dell'uomo fosse la sua vanità. Friedrich Nietschze, Il viandante e la sua ombra

30 Il furto Così buono che tutti lo desiderano Fino al punto di rubarlo Persino il proprio doppio Lombra, non limmagine riflessa

31 Ma bada che uno di questi giorni Non ti rubi il profumo Per prendere finalmente il tuo posto.

32 Eva e Adamo rubano la mela per essere come Dio L'ombra cerca ruba il profumo per essere come l'uomo

33 Ma allora è il profumo che rende luomo attraente?

34 Il problema dellimmagine E tutto finto (vedi scenografia) E tutto immagine Identificazione fra uomo e prodotto Hanno lo stesso appellativo Il prodotto si presenta al posto delluomo E il suo terzo doppio

35 Struttura narratologica – 1 Concorrenza Nessun profumo Mancanza Chanel Personalità Target group Piano persuasivo Il profumo non è da vero uomo Piano narrativo Luomo del filmato Égoiste

36 Struttura narratologica - 2 Narcisismo Chiusura Chanel Personalità Target group Piano persuasivo Ombra E il propfumo che ti rende attraente Piano narrativo Luomo del filmato Égoiste


Scaricare ppt "Lezione 19. Secondo Esempio Égoiste Chanel 1990-1994 Jean Paul Goude."

Presentazioni simili


Annunci Google