La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laurea Specialistica in Linguaggi e Culture per la Comunicazione anno accademico 2007-2008 Corso di Teorie e Culture della Pubblicità prof. Marco Vecchia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laurea Specialistica in Linguaggi e Culture per la Comunicazione anno accademico 2007-2008 Corso di Teorie e Culture della Pubblicità prof. Marco Vecchia."— Transcript della presentazione:

1 Laurea Specialistica in Linguaggi e Culture per la Comunicazione anno accademico Corso di Teorie e Culture della Pubblicità prof. Marco Vecchia Le nuove forme della comunicazione pubblicitaria

2 Lezione 1

3 1.Burocrazia Orario: Martedì – aula 104 – 12:30-14:30 Mercoledì – aula 111 – 12:30-14:30 Giovedì – aula 111 – 12:30-14:30 Prossimi ricevimenti: Giovedì 11 ottobre – 10:00 Giovedì 25 ottobre – 10:00 Giovedì 8 novembre – 10:00 Giovedì 22 novembre – 10:00 I ricevimenti si tengono presso lo studio del prof. Franzini – dipartimento di filosofia – Cortile della Ghiacciaia – Secondo piano

4 Corso da 6 CFU Solo per studenti di una laurea specialistica – non sono ammessi allesame studenti di corsi di laurea triennale Solo per studenti di una laurea specialistica – non sono ammessi allesame studenti di corsi di laurea triennale Solo da 6 CFU – gli studenti che in via assolutamente eccezionale e con lautorizzazione del presidente del corso di laurea, prof. Cadioli, dovessero sostenere lesame da 3 CFU o 9 CFU dovranno concordare il programma con il docente Solo da 6 CFU – gli studenti che in via assolutamente eccezionale e con lautorizzazione del presidente del corso di laurea, prof. Cadioli, dovessero sostenere lesame da 3 CFU o 9 CFU dovranno concordare il programma con il docente

5 Programma desame da 6 CFU Studenti frequentanti e che abbiano fatto lesercitazione: Materiali del corso – Le nuove forme della comunicazione pubblicitaria – pubblicati dalla CUEM ai primi di dicembre 2007 Materiali del corso – Le nuove forme della comunicazione pubblicitaria – pubblicati dalla CUEM ai primi di dicembre 2007 Marco Vecchia, Leggere la pubblicità, Milano, CUEM, 2006 Marco Vecchia, Leggere la pubblicità, Milano, CUEM, 2006 Studenti non frequentanti o studenti frequentanti che non abbiano fatto lesercitazione: Come sopra, più:Come sopra, più: Marco Vecchia, Hapù, Milano, Lupetti, 2003 Marco Vecchia, Hapù, Milano, Lupetti, 2003 Un testo a scelta fra:Un testo a scelta fra: Lorenzo Montagna, Lavapiùbianco.biz, Milano, Tecniche Nuove, 2004 Lorenzo Montagna, Lavapiùbianco.biz, Milano, Tecniche Nuove, 2004 Gabriella Ambrosio (a cura di), Le nuove terre della pubblicità, Roma, Meltemi, 2005 Gabriella Ambrosio (a cura di), Le nuove terre della pubblicità, Roma, Meltemi, 2005

6 Circa ogni due settimane verranno messe on-line le diapositive delle lezioni (mancheranno i filmati, di cui troverete gli script sui materiali e, forse, un CD con i materiali) Circa ogni due settimane verranno messe on-line le diapositive delle lezioni (mancheranno i filmati, di cui troverete gli script sui materiali e, forse, un CD con i materiali) Il programma è valido Il programma è valido fino a dicembre 2009 per gli studenti frequentantifino a dicembre 2009 per gli studenti frequentanti fino a dicembre 2008 per gli studenti non frequentantifino a dicembre 2008 per gli studenti non frequentanti

7 Mio indirizzo di yahoo.it yahoo.it Rispondo durante il weekend Attenzione: non rispondo a chi non indica il proprio cognome

8 Esercitazione e Frequenza Agli studenti frequentanti verrà proposta una esercitazione individuale, da svolgere durante il secondo mese del corso e da consegnare alla fine dello stesso Agli studenti frequentanti verrà proposta una esercitazione individuale, da svolgere durante il secondo mese del corso e da consegnare alla fine dello stesso Le modalità vi verranno spiegate al momento opportuno Le modalità vi verranno spiegate al momento opportuno Lesercitazione sarà parte fondamentale della valutazione finale Lesercitazione sarà parte fondamentale della valutazione finale Anche se frequentate, siete liberi di decidere di non svolgere lesercitazione, ma in tal caso dovrete sostenere lesame da non frequentanti Anche se frequentate, siete liberi di decidere di non svolgere lesercitazione, ma in tal caso dovrete sostenere lesame da non frequentanti

9 Problema del 3+2 Questo è un corso di laurea specialistica Questo è un corso di laurea specialistica Che richiede una preparazione propedeutica Che richiede una preparazione propedeutica Non tutti ce lhanno Non tutti ce lhanno Proporla durante il corso impedisce di svolgere il tema specialistico e, per molti, sarebbe una ripetizione Proporla durante il corso impedisce di svolgere il tema specialistico e, per molti, sarebbe una ripetizione

10 Soluzione Durante queste due prime settimane: Durante queste due prime settimane: chi nel triennio ha studiato uno di questi tre manuali: chi nel triennio ha studiato uno di questi tre manuali: Marco Vecchia, Hapù, Milano, Lupetti, 2003Marco Vecchia, Hapù, Milano, Lupetti, 2003 Marco Lombardi, Nuovo manuale di tecniche pubblicitarie, Milano, FrancoAngeli, 1998Marco Lombardi, Nuovo manuale di tecniche pubblicitarie, Milano, FrancoAngeli, 1998 Giampaolo Fabris, La pubblicità. Teoria e prassi, Milano, FrancoAngeli, 1992Giampaolo Fabris, La pubblicità. Teoria e prassi, Milano, FrancoAngeli, 1992 lo ripassa chi non ha studiato uno di questi manuali, studia le poche pagine dei materiali, appositamente preparati: chi non ha studiato uno di questi manuali, studia le poche pagine dei materiali, appositamente preparati: Marco Vecchia, Primi elementi di tecniche pubblicitarie, Milano, CUEM, 2007Marco Vecchia, Primi elementi di tecniche pubblicitarie, Milano, CUEM, 2007

11 Laboratorio di Scrittura per la pubblicità 20 ore – 3 CFU A numero chiusissimo (20 studenti) Solo per i frequentanti del corso Attenzione: –i 3 CFU sono automatici –non cè votazione ufficiale del lavoro svolto durante il laboratorio, ma –esso influisce sulla valutazione finale dellesame e solo in positivo –chi si iscrivesse al laboratorio e poi non frequentasse regolarmente o non svolgesse lesercitazione valida per la frequenza del corso verrà pesantemente penalizzato allesame finale

12 Il laboratorio E essenzialmente tecnico-pratico Consiste nella preparazione di una campagna pubblicitaria Condotto dalla prof. Marina Mapelli Prima riunione il 24 ottobre – aula 517 – 14:30-16:30 Prosegue tutti i mercoledì – stesso luogo – stesso orario Alla fine di novembre verranno occupate anche le ore del corso, che ormai sarà terminato

13 Ammissione al laboratorio Martedì 16 ottobre la lezione sarà dedicata al test di ammissione al laboratorio Mercoledì 17 ottobre darò i risultati I 20 studenti che svolgeranno meglio un esercizio di creatività saranno ammessi Chi non intende partecipare al laboratorio può anche non venire a quella lezione, anche se è comunque un esercizio molto utile e interessante

14 Tema del corso Evoluzione recente della comunicazione pubblicitaria Nuovi linguaggi Nuove tecniche Nuovi media Nuovo impiego dei vecchi media Analizzare le novità Identificarne le costanti e le variabili Capirne lorigine Rintracciare leredità del passato e i nuovi apporti Ipotizzare il futuro

15 Tante etichette, poca sintesi Nuova creatività Comunicazione interattiva Comunicazione on-line AmbientGuerrilla Comunicazione virale Comunicazione esperienziale, tribale, di relationship, di permission, sensoriale ecc. Il corso cercherà di dare un quadro di sintesi a fenomeni finora poco studiati e – comunque – studiati soprattutto analiticamente

16 Premesse necessarie – 1 Stiamo assistendo a una vera rivoluzione Ma le rivoluzioni non avvengono in un giorno Questa è iniziata negli anni (Absolut, 1980; Levis 501, 1985; Nike, 1986; Got Milk?, 1994) E come sempre si possono trovare dei precursori anche decenni prima Ma la tendenza si è trasformata in main stream solo con il nuovo millennio

17 Premesse necessarie – 2 Questo rinnovamento è ancora soprattutto qualitativo, non quantitativo Si tratta pur sempre di tendenze elitarie, non ancora maggioritarie, ma già chiaramente vincenti

18 Premesse necessarie – 3 LItalia non è il miglior osservatorio per questi fenomeni Pubblicitariamente (e nel campo del marketing) è un Paese su posizioni di netta retroguardia Quindi, avremo il problema delle lingue (inglese, spagnolo…)

19 Un corso diverso -1 Non un corso sul passato Ma sul presente e anche sul futuro Un corso che si compone mentre lo si fa I casi da studiare possono anche non essere ancora nati

20 Un corso diverso – 2 Voi studenti non siete solo i destinatari Ma anche i coproduttori del corso Il risultato finale dovrebbe essere uno studio coordinato da me, ma con contributi degli studenti di questo corso e di attuali miei laureandi Che dovrebbe portare alla formazione del libro di testo per lanno prossimo

21 Schema del corso Prima parte (Premesse) – Prime due settimane: –Persuasione –Creatività e pubblicità –Preistoria della nuova pubblicità Seconda parte: –La nuova creatività –I nuovi linguaggi Terza parte: – I nuovi usi dei vecchi media Quarta parte: –I nuovi media –Le nuove tecniche

22 Ma, prima ancora…

23 Che cosè la pubblicità Comunicazione

24 Comunicazione mettere in comune uninformazione nel caso della pubblicità, su incarico di un committente da parte di un emittente nei confronti di un destinatario attraverso un messaggio tramite un canale grazie a un codice condiviso allinterno di un contesto con uneventuale risposta o feedback

25 Non si può non comunicare P. Watzlavick, J. Helmick Beavin, D. D. Jackson, Pragmatic of Human Communication, New York, W.W.Norton, , Non si può non comunicare P. Watzlavick, J. Helmick Beavin, D. D. Jackson, Pragmatic of Human Communication, New York, W.W.Norton, 1967 trad. it., Pragmatica della comunicazione, Roma, Astrolabio, 1971,

26 Lo Schema di Jakobson EmittenteMessaggioCanaleDestinatario Contesto Codice F. EspressivaF. PoeticaF. FàticaF. Conativa F. Metalinguistica F. Referenziale


Scaricare ppt "Laurea Specialistica in Linguaggi e Culture per la Comunicazione anno accademico 2007-2008 Corso di Teorie e Culture della Pubblicità prof. Marco Vecchia."

Presentazioni simili


Annunci Google