La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OBIETTIVO analisi delle relazioni esistenti tra investimenti fabbisogno di finanziament o fonti di copertura attivo fisso - attivo circolante immobilizzazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OBIETTIVO analisi delle relazioni esistenti tra investimenti fabbisogno di finanziament o fonti di copertura attivo fisso - attivo circolante immobilizzazioni."— Transcript della presentazione:

1 OBIETTIVO analisi delle relazioni esistenti tra investimenti fabbisogno di finanziament o fonti di copertura attivo fisso - attivo circolante immobilizzazioni - disponibilità Temporaneo – durevole - stabile - variabile - capitale permanente - passivo consolidato - passivo corrente RISULTATO possibili classificazioni

2 Vendita prodotti Restituzione prestiti da terzi Mezzi monetari e valori assimilati Acquisto fattori Prestiti a terzi Investimenti Restituzione mezzi monetari Raccolta mezzi monetari USCITE - denaro - crediti di funzionamento + debiti di funzionamento ENTRATE + denaro + crediti di funzionamento - debiti di funzionamento Finanziamenti

3 Nuovi investimenti riconsegna mezzi monetari: entrate per vendite o per restituzione prestiti CIRCUITO DEGLI INVESTIMENTI Circuito della produzione + Circuito dei finanziamenti concessi CIRCUITO DEI FINANZIAMENTI ATTINTI Capitale di proprietà o di prestito o rimborsi finanziamenti attinti alimenta uscite per acquisti o per prestiti concessi EUEU UEUE

4 MANCATO RIAFFLUSSO IN FORMA MONETARIA (RICAVI) DI PARTE DEI MEZZI INVESTITI Oppure RIDUZIONE FLUSSO DEI FUTURI INVESTIMENTI AUMENTO DEL FABBISOGNO DI FINANZIAMENTO SE REDDITO NEGATIVO

5 FABBISOGNO FINANZIARIO RESIDUALE copertura naturale degli investimenti Il circuito dei finanziamenti e quello degli investimenti devono essere opportunamente correlati sia nellentità dei mezzi monetari da utilizzare nei programmi di investimento sia per i tempi e le durate di utilizzo = meno fabbisogno finanziario complessivo

6 velocità di circolazione degli investimenti in fattori produttivi INVESTIMENTI/RECUPERI NELLA COMBINAZIONE PRODUTTIVA

7 il fabbisogno residuale di finanziamento Investimenti programmati Crediti di finanziamento concessi a terzi Velocità di circolazione degli investimenti Crediti di funzionamento concessi ai clienti se n° atti di scambio per acquisto fattori

8 DA UTILI DA REINTEGRO DEGLI INVESTIMENTI AUTOFINANZIAMENTO FLUSSO DEI RICAVI

9 Immobilizzazioni - Disponibilità la possibilità degli investimenti di essere o meno distolti dalla attuale destinazione senza pregiudicare le condizioni di equilibrio economico- finanziario dellazienda classificazione in base al criterio della destinazione risorse finanziarie investite in fattori a fecondità semplice e ripetuta che non possono essere distolti dalla attuale destinazione risorse finanziarie investite in fattori che possono essere distolti dalla destinazione attuale fabbisogno durevole fabbisogno temporaneo

10 Immobilizzazioni òscorte di fattori a fecondità semplice e di prodotti òcrediti verso clienti òscorte monetarie liquide òfattori a fecondità ripetuta materiali e immateriali òcrediti di finanziamento òpartecipazioni in altre imprese òinvestimenti accessori vitali per lo svolgimento dei processi di produzione e vendita destinati dal soggetto economico a permanere durevolmente in azienda

11 Disponibilità òscorte di fattori a fecondità semplice e di prodotti òscorte monetarie liquide òfattori a fecondità ripetuta materiali e immateriali òcrediti di finanziamento òpartecipazioni in altre imprese òinvestimenti accessori eccedenti quelle minime vitali per lo svolgimento dei processi di produzione e vendita recuperabili agevolmente o entro il periodo di riferimento

12 Attivo/capitale fisso - Attivo/capitale circolante investimenti che formano la struttura dellimpresa investimenti necessari per il funzionamento della struttura disponibilità liquide crediti di funzionamento scorte in fattori a fecondità semplice scorte di prodotti fattori a fecondità ripetuta crediti di finanziamento partecipazioni di controllo e di collegamento funzione svolta allinterno del sistema produttivo

13 Attivo/capitale fisso - Attivo/capitale circolante tendenza degli investimenti a tornare in tempi più o meno lunghi in forma liquida attraverso il completamento del ciclo operativo aziendale classificazione in base al criterio finanziario rientro graduale nel tempo partecipazione a più cicli operativi rientro in forma liquida alla fine di ogni ciclo operativo PER CONVENZIONE SI FA RIFERIMENTO AD UN PERIODO


Scaricare ppt "OBIETTIVO analisi delle relazioni esistenti tra investimenti fabbisogno di finanziament o fonti di copertura attivo fisso - attivo circolante immobilizzazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google