La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LAdvertising On Line Mr Pol – La Comunicazione Politica On-Line.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LAdvertising On Line Mr Pol – La Comunicazione Politica On-Line."— Transcript della presentazione:

1 LAdvertising On Line Mr Pol – La Comunicazione Politica On-Line

2 Obiettivi del Modulo Come portare utenti sul nostro sito? Come generare traffico? Come generare massa critica? Come monitorare la campagna? Come valutare le performance della campagna? Come ottimizzare il budget?

3 Redemption Su quali media allocare il Budget Pubblicitario per portare traffico sul nostro sito? La Massima Redemption (tasso di conversione dei contatti pubblicitari in utenti del sito) si ottiene: con Pianificazioni Pubblicitarie Intra-Media (internet>internet) e non Inter-Media (TV, Radio, Stampa, Affissioni, ecc.>Internet) Nota: se il budget pubblicitario prevede comunque lutilizzo di diversi strumenti (spot tv e radio, affisioni, carta stampata, ecc.), anche se la Redemption Inter-Media è bassa, è buona regola inserire sempre la url del nostro sito (www.candidato.it)www.candidato.it

4 Come acquistare La vendita di spazi pubblicitari su internet avviene attraverso diversi sistemi: - Pay per Impression: è il sistema di vendita più diffuso; limpression è la visualizzazione da parte di un utente della pagina web contenente lo spazio pubblicitario. Le Impression vengono vendute a pacchetti da 1000: CPM (Costo per Mille Impression). Il CPM varia in base alle performance dei differenti formati (v. LAdvertising Tabellare) e dei diversi siti (v. La Selezione dei Media). - Pay per Click: è un sistema di vendita in via di diffusione nel nostro paese, utilizzato in particolar modo per la vendita di spazi pubblicitari sui motori di ricerca, ad es. google ed overture (v. Il Keywords Advertising). Con il Pay per Click linserzionista paga solo i Click effettivi indipendentemente dalle impression generate. - Pay per Time: è un sistema di vendita in disuso perché poco verificabile, la vendita degli spazi pubblicitari e basata sul tempo, giorni o settimane solitamente.

5 Da chi acquistare Gli editori dei siti possono vendere i loro spazi pubblicitari in diversi modi: - Direttamente, attraverso: - Venditori interni alla struttura, solitamente sono i piccoli editori ad effettuare questo tipo di vendita. - Divisioni Pubblicitarie: es. Manzoni per il gruppo LEspresso (Repubblica.it, Deejay.it, ecc.), Matrix per il gruppo Telecom (Virgilio, Alice, ecc.) - Indirettamente, attraverso: - Concessionarie pubblicitarie: es. AdLink, Clik.it, ecc. gestiscono in concessione gli spazi pubblicitari di centinaia di siti medi; - Network pubblicitari: es. Altervista e Google (ADSENSE) hanno costruito network di migliaia di piccoli siti classificati ed aggregati secondo diversi criteri, ad esempio geografico, merceologico, ecc.

6 Cosa acquistare IL Keywords Advertising Google e Overture sono i principali motori di ricerca nel web al mondo. Offrono la possibilità di associare il proprio messaggio pubblicitario(advertising) alle ricerche di determinate parole chiave (keywords) cercate dagli utenti.

7 Cosa acquistare LAdvertising Tabellare Sono moltissimi i formati pubblicitari disponibili sulla rete, prenderemo in considerazione esclusivamente i formati ritenuti standard dallo IAB (Interactive Advertisig Bureau): - Banner (L468xH60 pxl) - Leaderboard (L728xH90 pxl) - Sky (L120/160xH600/300 pxl) - Box (L250/300xH200/250) - Overlayer Tecnologie utilizzate: gif, flash e videoflash

8 Cosa acquistare DEM – Direct Marketing Molti Editori (Msn, Iol, ecc.), e Operatori (Buongiorno, Picus, ecc.) erogano servizi ai loro utenti attraverso liscrizione. I dati: Età, Sesso, Residenza, Attività, Interessi, ecc. vengono registrati su DataBase. E possibile acquistare invii di DEM profilando attraverso i parametri che rispondono alle nostre esigenze e alla strategia di comunicazione. Il costo in termini di CPM è sicuramente più alto ma lazione è sicuramente più mirata DIRECT Dopo linvio loperatore è tento a fornire il report di invio: - Tassi di Apertura - Tassi di Lettura - Click - Click dei diversi link

9 AUTOPROMOZIONE Autopromozione e Meccanismi di diffusione virale Lautopromozione può avvenire attraverso semplici meccanismi semplici come la possibilità per gli utenti di inviare una cartolina del candidato allindirizzo e mail di un conoscente. E importante far crescere la notorietà del sito non solo attraverso la pubblicità commerciale ma anche dando visibilità al sito frequentando e postanto su: siti, blog, forum, ecc. che abbiano ovviamente unattinenza con la campagna, es: tematica, geografica, ecc.

10 SELEZIONE DEI MEDIA La Selezione deve essere supportata da 2 livelli di analisi: - Quantitativa: i dati audiweb o nielsen, se presenti nella rilevazione, o le statistiche private del sito su cui ci interessa investire ci diranno il livello di notorietà dei siti e le performance pubblicitarie che riusciranno a generare. - Qualitativa: lattinenza del sito dal punto di vista tematico (ambiente, sanità, occupazione, ecc.) o geografico (portali cittadini, regionali, ecc.) rispetto alla campagna elettorale ci consente di generare un traffico di utenti potenzialmente maggiormente interessati. Nota: i grandi editori utilizzano DART (piattaforma per lerogazione della pubblicità tabellare) che consentono di erogare le impression solo agli utenti provenienti da determinate aree geografiche. In questo modo è possibile pianificare la propria campagna su grandi media ma senza disperdere inutilmente le impression.

11 MONITORING & ROI E importante monitorare quotidianamente landamento della campagna pubblicitaria analizzando criticamente i dati in nostro possesso ad es.: - Se il CTR è più basso rispetto alla media dei formati utilizzati forse bisognerà modificare le creatività utilizzate o gli utenti abituali del sito su cui si è pianificato hanno poco interesse verso la nostra campagna; - Se gli utenti portati dalla pubblicità sviluppano poche pagine viste forse hanno poco interesse verso il sito su cui li abbiamo portati o hanno difficoltà con linterfaccia del sito. Il ROI (Return On Investiment) E il criterio economico a cui affidare le valutazioni intermedie e finali circa le performance della nostra campagna. Consiste nel rapporto tra budget investito in pubblicità e: utenti contattati (0, ) / acquisiti (0,10-15).

12 MERCATO & LEGISLAZIONE Per il 2005 in Italia internet si è confermato come Media più economico come costo contatto. Per il Pay per Impression i Valori di Mercato sono: variano in base i formati e al loro CTR Medio (Click To Rate, è la percentuale media di Click ricevuti da un formato pubblicitario rispetto alle Impression Erogate). Si va ad esempio dai 2/3 CPM per i Banner con un CTR Medio dello 0,15/0,30 % ai 20/25 CPM per gli Overlayer. Per il Pay per Click: la vendita dei Click viene fissato un CPC (Costo per Click), solitamente il CPC viene stabilito da chi acquista gli spazi ed è collegato ad un sistema di priceing molto simile alla borsa. La Legislazione in materia di Pubblicità Elettorale per internet prevede: Lobbligo per gli editori di pubblicare i listini ed applicare gli stessi prezzi e condizioni di vendita a tutti gli inserzionisti (purtroppo gli editori tendono ad alzare fortemente i valori di listino per gli inserzionisti di pubblicità elettorali). Per le DEM gli editori devono avere una specifica autorizzazione da parte dei loro utenti a ricevere pubblicità elettorale.


Scaricare ppt "LAdvertising On Line Mr Pol – La Comunicazione Politica On-Line."

Presentazioni simili


Annunci Google