La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LESABAC Anno scolastico 2013-2014. 2 EsaBac: storia e principio ispiratore Tappe : 2007: accordo tra i 2 ministri dellIstruzione 2009: firma nellincontro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LESABAC Anno scolastico 2013-2014. 2 EsaBac: storia e principio ispiratore Tappe : 2007: accordo tra i 2 ministri dellIstruzione 2009: firma nellincontro."— Transcript della presentazione:

1 LESABAC Anno scolastico

2 2 EsaBac: storia e principio ispiratore Tappe : 2007: accordo tra i 2 ministri dellIstruzione 2009: firma nellincontro di Roma Anno scolastico : entrata in vigore Ruolo Ambasciata : semplice staffetta Éducation Nationale e MIUR sono gli addetti a decidere e rispondere Principio: 1 esame = 2 diplomi

3 3 EsaBac: finalità Accesso di diritto allinsegnamento superiore (universitario e non) dei 2 paesi Finalità culturali, intellettuali e civiche: - Aprire alla diversità / ricchezza delle civiltà di ieri e di oggi - Stimolare la curiosità e offrire strumenti di comprensione del mondo - Fare dellallievo un cittadino attento - Costruire un percorso storico e culturale comune, allinterno dellEuropa e del mondo

4 4 EsaBac: modalità (1) Percorso bilingue programmato per 3 anni scolastici (triennio) possibilità di iniziare nel biennio, come periodo propedeutico Materie interessate Lingua e letteratura francese Storia in francese (oltre al corso di storia curricolare in italiano)

5 5 EsaBac: modalità (2) Quadro orario (nel secondo anno): 4 ore di Lingua e Letteratura francese 1 ora di Storia in francese Quadro orario (nel triennio): 4 ore di Lingua e Letteratura francese 2 ore di Storia in francese Prerequisiti e obiettivi: Allinizio del triennio gli alunni devono possedere il livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento Obiettivo finale: conseguimento del livello B2, come minimo

6 6 EsaBac nella nostra scuola Il progetto interessa la classe 2A del Liceo Linguistico a.s : anno propedeutico a.s : inizio del percorso triennale -.

7 7 I programmi : principi generali Incontro di culture Letteratura : formare lettori autonomi capaci di mettere in relazione le letterature dei due paesi ( Petrarca/Ronsard, Goldoni/Molière…) Storia: rilevare soprattutto gli incroci degli avvenimenti Sperimentare approcci didattici complementari (cronologico/tematico) Formazione integrata Favorire un lavoro interdisciplinare con storia italiana, storia dellarte, letteratura italiana, latino, lingue straniere …

8 8 Programma di letteratura 2 opere integrali a scelta del professore ( gli ultimi 2 anni) 9 « tematiche culturali » (in 3 anni), dal Medioevo al XXI secolo : 1. La letteratura medievale 2. Il Rinascimento 3. La Contro-Riforma e il barocco; il classicismo 4. LIlluminismo 5. Nascita di una nuova sensibilità nel XVIII secolo ; pre-romanticismo 6. Il romanticismo 7. Il realismo e il naturalismo 8. Poesia della modernità: Baudelaire e i poeti maledetti 9. Ricerca di nuove forme despressione letteraria e i rapporti con le altre manifestazioni artistiche

9 Prove desame di letteratura SCRITTO: QUARTA PROVA (4 ore): a scelta tra Commento guidato (dal 1850 a oggi) Saggio breve (su un corpus di documenti dal Medioevo a oggi) ORALE: colloquio sul programma del 5° anno 9

10 10 Programma di storia Dalle eredità antiche al mondo contemporaneo 1. Linvenzione della cittadinanza ad Atene nel V secolo a.C. o la cittadinanza nellImpero romano nel I e II secolo d.C. 2. Il Mediterraneo nel XII e XIII secolo : un incrocio di civiltà 3. Umanesimo, Rinascimento e nuovi orizzonti : un cambiamento nella visione delluomo e del mondo 4. Un nuovo universo politico sorto a partire dalla Rivoluzione francese 5. Lapprendimento della politica: rivoluzioni liberali, nazionali e sociali in Europa nel XIX secolo 6. La Francia e lItalia dalla metà del XIX secolo alla Prima Guerra mondiale 7. Letà industriale e la sua civiltà dal XIX secolo al La prima parte del XX secolo : guerre, democrazie, totalitarismi (fino al 1945) 9. Il mondo dal 1945 ad oggi 10. LItalia dal 1945 ad oggi 11. La Francia dal 1945 ad oggi

11 La prova di storia Lesame verte sui contenuti del quinto anno SCRITTO: QUARTA PROVA (2 ore). A scelta tra: o Composizione o Studio di cinque documenti con alcune domande (La prova sarà svolta subito dopo la prova di letteratura) 11

12 12 EsaBac: Le commissioni Principio: la fiducia reciproca convalida del diploma da parte del paese partner N.B. : Tutta la classe deve partecipare alle prove Commissioni di valutazione in Italia : Lingua e letteratura Commissario esterno sia allo scritto che allorale Storia (scritto): Commissario interno o esterno : correzione sulla base di una griglia comune

13 13 EsaBac: valutazione Le tre prove specifiche sono valutate separatamente, ognuna su 15 punti, e in seguito viene eseguita la media matematica In caso di riuscita ( sufficienza: 10/15), la media viene eseguita tra il voto ottenuto e quello della 3 ª prova Il non superamento delle prove Esabac non impedisce di conseguire lEsame di Stato: se la sufficienza non viene raggiunta, allora non si tiene conto delle prove specifiche della 4 ª prova.


Scaricare ppt "LESABAC Anno scolastico 2013-2014. 2 EsaBac: storia e principio ispiratore Tappe : 2007: accordo tra i 2 ministri dellIstruzione 2009: firma nellincontro."

Presentazioni simili


Annunci Google