La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIndagine nazionale sul raccordo tra FP e Orientamento Gruppo tecnico nazionale di lavoro Valutazione della Qualità dellofferta formativa dei sistemi territoriali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIndagine nazionale sul raccordo tra FP e Orientamento Gruppo tecnico nazionale di lavoro Valutazione della Qualità dellofferta formativa dei sistemi territoriali."— Transcript della presentazione:

1 LIndagine nazionale sul raccordo tra FP e Orientamento Gruppo tecnico nazionale di lavoro Valutazione della Qualità dellofferta formativa dei sistemi territoriali Hotel Villa Morgagni, 30 settembre 2010

2 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Raccordo tra sistemi della Formazione, del Lavoro e dellOrientamento come risultato finale del concorso di una pluralità di fattori distribuiti lungo tutta la filiera della policy Identificazione delle variabili (o dimensioni di osservazione) più significative, in grado di contribuire a orientare il sistema locale al raccordo istituzionale Identificazione di elementi di contesto in grado di incidere sul milieu istituzionale (più o meno favorevole allintegrazione tra sistemi) o, in generale, sui processi di policy Realizzazione di un quadro conoscitivo nazionale, omogeneo per tipologia di variabili e grado del dettaglio di analisi Lipotesi di lavoro

3 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Presentazione dei fattori o dimensioni di osservazione che concorrono al raccordo tra sistemi complementari Ciascuna dimensione è esplosa in una o più sezioni nel questionario Struttura del questionario: 1. Parte generale dedicata al sistema FP: organizzazione e gestione del servizio di offerta formativa (6 sezioni) 2. Parte specifica dedicata al raccordo con Spi: Organizzazione e meccanismi di raccordo tra FP e SPI (4 sezioni) Struttura dellindagine

4 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Programmazione degli interventi, gestione delle risorse economiche e strumentali Coinvolgimento di soggetti istituzionali e/o rappresentanze socio- economiche rilevanti del territorio nella programmazione Forme (con diverso grado di formalizzazione) di programmazione congiunta con settore Lavoro – Spi Predisposizione di strumenti e azioni a supporto del raccordo operativo tra FP e SPI (es. pacchetti formativi on demand; erogazione voucher tramite Spi; strumenti di accesso individuale alla formazione; canali di accesso codificati per utenti CPI rinviati alla FP) Predisposizione di strumenti di conciliazione tra attività di cura e attività formative Lipotesi di lavoro/2: fattori che concorrono al raccordo tra sistemi (1)

5 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Gestione e riuso delle informazioni amministrative e non a) Ai fini della programmazione dellofferta formativa (mdl e fabbisogni professionali) Prassi di realizzazione/ri-utilizzo di analisi ad hoc; Prassi di utilizzo di fonti amministrative (CO, Inps, S.I.F., etc.) Pratiche di condivisione/circolazione delle informazioni con/verso settori complementari (lavoro, welfare, etc.) b) A supporto degli enti che rinviano lutenza alla formazione (caratteristiche, modalità e tempistica dellofferta programmata) Modalità di conferimento e scambio informativo Presenza di pratiche proattive c) Trasparenza e monitoraggio Pratiche di comunicazione degli esiti dei percorsi individuali (Fp vs cpi; cpi vs Fp) Tracciabilità informatica dei percorsi individuali (sia formativi che lavorativi) fattori che concorrono al raccordo tra sistemi (2)

6 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Elementi del contesto normativo e istituzionale locale a) Aspetti dellorganizzazione istituzionale dei sistemi locali gestione delle deleghe per tipologia di intervento, organismi intermedi, etc. b) Adozione o recepimento di strumenti normativi e/o operativi coerenti con una maggiore integrazione organizzativa e funzionale con i sistemi complementari libretto formativo; repertorio competenze; integrazione banche dati regionali/locali con quelle Spi e Co, etc. fattori che concorrono al raccordo tra sistemi (3)

7 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Presenza di prassi operative a supporto del raccordo tra FP e SPI (cfr. D.Lgs. 181/2000 e s.m.; art. 19 L. 2/2009) a) Forme di programmazione congiunta gestione delle deleghe per tipologia di intervento, organismi intermedi, etc. b) Presenza di pratiche di conferimento di informazioni da parte del sistema formativo ai Cpi per contribuire allattività di informazione orientativa e orientamento alla formazione c) Predisposizione di strumenti a supporto del raccordo Voucher Pacchetti on demand Canali codificati di accesso per lutenza Cpi d) Stima dellincidenza dei dispositivi normativi di contrasto alla crisi sulle prassi programmatorie ed operative fattori che concorrono al raccordo tra sistemi (4)

8 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Parte generale – Organizzazione e gestione del servizio di offerta formativa Assetto istituzionale Programmazione delle politiche formative e di servizio Utilizzo di analisi socio-economiche a supporto della programmazione Acquisizione di informazioni sui fabbisogni professionali e formativi Elementi di contesto normativo Realizzazione di attività di informazione orientativa e di orientamento dellutenza verso lofferta formativa e dellIFP Struttura del questionario di indagine

9 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Parte specifica – Organizzazione e meccanismi di raccordo fra Sistema della Formazione e dei SPI Programmazione: realizzazione di iniziative rivolte ad un maggior raccordo tra il sistema della FP e quello dei SPI Conferimento e scambio di informazioni tra Sistema della Formazione (settore Formazione, CFP, Enti Accreditati) e SPI Azioni e strumenti a supporto del raccordo tra Sistema della FP e sistema SPI Acquisizione di informazioni relative alla partecipazione ad attività di formazione da parte dei soggetti presi in carico dai Cpi Struttura del questionario di indagine (2)

10 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Visualizzazione di un quadro istituzionale e organizzativo restituito dai sistemi locali coinvolti nella rilevazione, articolabile su diversi livelli di dettaglio 1. dettaglio su scala nazionale (es. da Monitoraggio Spi dellIsfol, 2008) Indagine censuaria: potenzialità conoscitive

11 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Visualizzazione di un quadro istituzionale e organizzativo restituito dai sistemi locali coinvolti nella rilevazione, articolabile su diversi livelli di dettaglio/2 2. dettaglio su scala regionale o di macroarea (es. da Monitoraggio Spi Isfol, 2008) Indagine censuaria: potenzialità conoscitive

12 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Visualizzazione di un quadro istituzionale e organizzativo restituito dai sistemi locali coinvolti nella rilevazione, articolabile su diversi livelli di dettaglio/3 3. dettaglio su scala sub regionale (es. da Monitoraggio Spi Isfol, 2008) Indagine censuaria: potenzialità conoscitive Province che appartengono a Regioni che realizzano integrazione o raccordo programmatorio con FP e istruzione Province: Attivazione di un raccordo con la FP N.A.NoSiTotale v.a.% % % % M.R ,0--2 NO12,62256,41641,039100,0 SI11,6914,85183,661100,0 Totale22,03332,46765, ,0 Fonte: Isfol, Monitoraggio Spi 2008

13 Isfol – Struttura nazionale di valutazione Fse Area valutazione politiche risorse umane Visualizzazione di un quadro istituzionale e organizzativo restituito dai sistemi locali coinvolti nella rilevazione, articolabile per variabili singole o combinazioni di variabili Indagine censuaria: potenzialità conoscitive


Scaricare ppt "LIndagine nazionale sul raccordo tra FP e Orientamento Gruppo tecnico nazionale di lavoro Valutazione della Qualità dellofferta formativa dei sistemi territoriali."

Presentazioni simili


Annunci Google