La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Paziente Oncologico: il ruolo della Medicina Riabilitativa dallOspedale al Domicilio Esperienza di Carpi Dr Massimo Albuzza-Dr.ssa Loretta Boiani Madicina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Paziente Oncologico: il ruolo della Medicina Riabilitativa dallOspedale al Domicilio Esperienza di Carpi Dr Massimo Albuzza-Dr.ssa Loretta Boiani Madicina."— Transcript della presentazione:

1 Il Paziente Oncologico: il ruolo della Medicina Riabilitativa dallOspedale al Domicilio Esperienza di Carpi Dr Massimo Albuzza-Dr.ssa Loretta Boiani Madicina Riabilitativa Ospedale di Carpi AUSL Modena Trieste, Barcolana 2006

2 Definizione di Riabilitazione La massima evocazione del potenziale residuo dellOrganismo Menomato in tutte le sue fasi evolutive,attraverso un processo di soluzione dei problemi, di educazione e di apprendimento che deve essere in grado di ridurre gli svantaggi motori, emotivi e sociali per il miglioramento della Qualità di Vita.

3 Gli aspetti del Movimento 1.Aspetto meccanico: si basa sullapparato osteo-mio- articolare e le sue leggi 2.Aspetto organizzativo: si basa sul SNC e SNP e le sue regole neurofisiologiche 3.Aspetto Motivazionale: si basa sulla struttura psichica Qualsiasi evento morboso interviene su uno dei tre aspetti del movimento determina la compromissione degli altri due

4 LUnità Operativa di Medicina Riabilitativa dellOspedale di Carpi in 7 anni ha preso in carico 2843 Pazienti

5 PAZIENTE LEQUIPE-Approccio multidisciplinare Oncologo Radioterapista Neuroradiologo Terapista del dolore Medico Medicina Generale Fisiatra SADI Medico Ospedaliero Ortopedico Chirurgo Psicologo Famiglia

6 Età media Pz Ospedalieri 76 Pz Breast Unit 60 PZ Ambulatoriali 64 Pz Domiciliari 78

7 Paziente oncologico DomicilioAmbulatorioOspedale Miglioramento della Qualità della Vita residua

8 Percorso Ospedaliero Medici Reparti per Acuti Consulenza Fisiatrica SIO Dimissioni Protette Attivazione NODO Programma riabilitativo Addestramento Familiari Trasferimento L-Pare

9 Percorso Ospedaliero Trasferimento L-Pare 1.Ricovero di sollievo\sostegno alla famiglia 2.Valutazioni disfagia\incontinenza\insuff respiratoria\autosufficienza 3.Addestramento familiari 4.Trattamento della s da Immobilizzazione o delle Patologie II 5.Prescrizione presidi 6.Cura delle Piaghe da decubito 7.Dimissioni Protette NODO\UVG\UVAR

10 Richieste di Consulenze Fisiatriche Ospedaliere dal 2000 al 2006 provenienza Medicina I (oncologia)76166% Medicina II28825% Chirurgie1039% Totale1152

11 Rischieste di Consulenze Fisiatriche Ospedaliere dal 2000 al 2006 motivazione/diagnosi Terminale/NODO80670% Metastatico25422% S.Immobilizzazione 928% Totale1152

12 Percorso Domiciliare MMG SADI NODO DH Visita Fisiatrica Trattamento Prescrizione ausili

13 Ruolo del Servizio Infermieristico Domiciliare SADI Capo Sala Reparto Ospedaliero Infermiere del PUA Piano assistenza integrato Data dimissione Bisogni sanitari Bisogni assistenziali Bisogni psicologici Elezione del care giver MMG Medico Reparto Capo Sala Infermiere SADI Familiare Assistente Sociale Visita Domiciliare MMG + IP SADI Miglioramento QL residua

14 Visite Fisiatriche Domiciliari dal 2000 al 2006 Prescrizione ausili per il domicilio e valutazione delle barriere architettoniche senza trattamento specifico28970% Prescrizione ausili,trattamento rieducativo,addestramento familiari 12330% totale412

15 Percorso Ambulatoriale Visita Fisiatrica Oncologo DHPneumologo / Chir. Tor. Segreteria Massima attesa 7/10 giorni

16 Percorso Ambulatoriale Visita Fisiatrica metastasi vertebrali indicazione per vertebroplastica, prescrizione corsetti patologia associata, dolore e limitazione funzionale rieducazione respiratoria rieducazione motoria prescrizione presidi addestramento familiari

17 Percorso Ambulatoriale Visita Fisiatrica Trattamento rieducativo Controllo fine cura DH Oncologico Medico Medicina Generale

18 Rischieste di Valutazione Fisiatrica Ambulatoriale dal 2000 al 2006 diagnosi di invio Metastasi ossee38561% Pneumo/lobectomie23729% Patologie associate 9510% Totale717

19 Suddivisione per tipo di Intervento Riabilitativo dal 2000 al 2006 Prescrizione ausili463 Rieduc/addestramento187 Rieducazione respiratoria233 Trattamento dolore197

20 Conclusioni Il ruolo del Medico Riabilitatore nellapproccio alla Malattia Neoplastica sta assumendo e assumerà sempre più importanza visto lalto numero di Pz interessati, la varietà e la complessità delle sequele spesso altamente invalidanti anche in caso di guarigione clinica della malattia primaria. NON PERDIAMO QUESTO TRENO

21 Grazie !


Scaricare ppt "Il Paziente Oncologico: il ruolo della Medicina Riabilitativa dallOspedale al Domicilio Esperienza di Carpi Dr Massimo Albuzza-Dr.ssa Loretta Boiani Madicina."

Presentazioni simili


Annunci Google