La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Sassuolo 10 maggio 2007 LECOLABEL EUROPEO per le piastrelle in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Sassuolo 10 maggio 2007 LECOLABEL EUROPEO per le piastrelle in."— Transcript della presentazione:

1 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Sassuolo 10 maggio 2007 LECOLABEL EUROPEO per le piastrelle in ceramica per le piastrelle in ceramica APAT ROBERTA ALANI Servizio di Certificazione Ambientale -Settore Ecolabel- fax Sito web:

2 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Il marchio Ecolabel Europeo (regolamento n. 1980/2000) Il marchio ha lobiettivo di promuovere prodotti e servizi che durante lintero ciclo di vita presentino un minore impatto ambientale… contribuendo così ad un uso efficiente delle risorse e a un elevato livello di protezione dellambiente – art. 1.1 volontario selettivo

3 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Il richiedente al fine di ottenere lassegnazione del marchio interagisce con i seguenti soggetti: Il Comitato Ecolabel Ecoaudit è responsabile del rilascio del marchio Ecolabel in Italia APAT– Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici fornisce il supporto al Comitato per tutte le attività tecniche inerenti lo sviluppo, la diffusione e la concessione del marchio Ecolabel I laboratori accreditati dal Ministero per lo Sviluppo Economico per lo svolgimento delle prove richieste per la concessione del marchio I soggetti coinvolti

4 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Procedura di assegnazione dellEcolabel europeo IL RICHIEDENTE APAT Il Comitato Ecolabel-Ecoaudit LAPAT svolge listruttoria (max 60gg) La Commissione Europea Il Comitato notifica la decisione alla Commissione UE Il Comitato rilascia letichetta (max 30 gg) invia la domanda e la documentazione

5 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici SPESE DISTRUTTORIA In Italia le spese distruttoria sono pari a 500. COSTO DEL DIRITTO DUSO Il costo è pari allo 0,15% del volume di vendite annuale (minimo 500 e massimo ). Si possono applicare le seguenti riduzioni: del 25% per PMI e aziende dei paesi in via di sviluppo. del 15% per le aziende certificate ISO o EMAS del 25% per i first movers ovvero le prime tre aziende che per ogni gruppo di prodotti richiedano il marchio. Le agevolazioni non possono essere superiori al 50%.

6 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Richiesta di concessione del marchio -dossier tecnico- Domanda per la concessione del marchio Ecolabel europeo Informazioni sul richiedente (azienda/distributore) Informazioni sul prodotto Conformità ai criteri Ecolabel europeo Allegati

7 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Documentazione generale -dossier tecnico- Domanda per la richiesta del marchio Ecolabel europeo Dichiarazioni di impegno da parte della società Certificazioni (CCIAA) e antimafia Copia Accreditamento Laboratorio MSE Dichiarazioni di indipendenza tra azienda e laboratorio e viceversa Pagamento spese istruttoria Copia della carta didentità del Rappresentante legale

8 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Note Copia Accreditamento Laboratorio utilizzato per le prove Ecolabel europeo- Documento rilasciato dal MSE Dichiarazioni di indipendenza tra azienda e Laboratorio accreditato dal MSE e viceversa. Ricevuta del pagamento delle spese distruttoria di 500 EURO effettuato sul c/c bancario dell'ANPA , Ag. 18 Banca Nazionale del Lavoro (coordinate ABI 1005, CAB 03218); ANPA=APAT

9 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici 6. PROCESSO PRODUTTIVO E CONTROLLO DI QUALITA Devono essere descritte le diverse fasi del processo produttivo del prodotto, allegando la necessaria documentazione. Descrizione sintetica del processo produttivo: …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… ………………………………………………… PIANO DI CONTROLLO ControlloProceduraFrequenza controlli Firma Nome … (lettere maiuscole) Data: Timbro della ditta

10 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Decisione 2002/272/CE del 25 marzo 2002 per coperture dure per pavimenti (HFC) Definizione Ecolabel -gruppo di prodotti HFC suddiviso in due sottogruppi principali: prodotti naturali prodotti lavorati pietre naturali (CEN TC 246) sono pezzi di roccia presente in natura,tra cui marmo, granito e altre pietre naturali. «altre pietre naturali» si intendono pietre naturali le cui caratteristiche tecniche sono nel complesso diverse da quelle del marmo e del granito secondo la definizione CEN/TC 246/N.237 prEN «Pietre naturali Terminologia».Tali pietre non possono generalmente essere lucidate a specchio e l'estrazione non avviene sempre sotto forma di blocchi:arenaria, quarzite, ardesia, tufo, scisto.

11 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Gruppo di prodotti HFC Il gruppo delle «pietre lavorate» può essere suddiviso in: prodotti induriti sono agglomerati lapidei, masselli e terrazzo. prodotti cotti sono le piastrelle in ceramica e i laterizi. la riduzione degli impatti sugli habitat e sulle rispettive risorse la riduzione del consumo di energia la riduzione delle sostanze tossiche o inquinanti rilasciate nell'ambiente la riduzione dell'uso di sostanze pericolose informazioni che consentano al consumatore di usare il prodotto in maniera efficiente, riducendo al minimo l'impatto ambientale complessivo. Obiettivi dei criteri:

12 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici I criteri Ecolabel vengono definiti in base LCA (Life Cycle Assessment) ciclo produttivo del prodotto Criteri Ecologici Criteri fasi produttive Criteri informazioni al consumatore Criteri idoneità alluso Materie prime es.: sostanze, componenti Fasi di lavorazione es.: emissioni in aria, acqua Prestazione del prodotto es.: il prodotto deve essere idoneo per piastrelle per pavimenti CE Modalità duso del prodotto Es.: etichetta Ecolabel, manuale duso

13 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Criteri Ecologici per piastrelle in ceramica 4-Consumo energetico Piastrelle in ceramica (peso specifico < 19 kg/m 2 )= 50 MJ/ m 2 Piastrelle in ceramica (peso specifico >19 kg/ m 2 ) = 70 MJ/ m 2 2-Scelta delle materie prime Esclusione dellamianto. resine poliestere nella produzione è limitato al 10% del peso totale delle materie prime. 2-Scelta delle materie prime divieto di utilizzo di sostanze indicate nella decisione frasi R negli additivi,il contenuto non deve superare i limiti:Piombo 0,5%,Cadmio 0,1 %, Antimonio 0,25 % 1.2- Estrazione delle materie prime Progetto dell'attività di estrazione e recupero ambientale (Direttiva 92/43/CEE,79/409/CEE, Convenzione UN sulla biodiversità) Impatto visivo X 30 %

14 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Criteri Ecologici per piastrelle in ceramica 5 e 5.1- Gestione dei rifiuti un sistema per il trattamento dei rifiuti e dei prodotti residui derivanti dal processo recuperare almeno il 70% (in peso) dei rifiuti totali 4.4- Emissioni nellacqua Emissioni di solidi 40 mg/l Emissioni di Cd 0,015 mg/l Emissioni di Cr(VI) 0,15 mg/l Emissioni di Fe 1,5 mg/l Emissioni di Pb 0,15 mg/l 4.2- Consumo di acqua quoziente di riciclo 90% Emissioni in aria emissioni nell'aria per il solo stadio di cottura Particelle 200 mg/m 2 NOx 2500 mg/m 2 SO mg/m 2 F 200 mg/m 2

15 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Criteri Ecologici per piastrelle in ceramica 9) Informazioni riportate sul marchio di qualità ecologica minore consumo energetico dei processi di produzione, minori emissioni nell'aria e nell'acqua, miglioramento dell'informazione al consumatore e della gestione dei rifiuti. 8) Informazioni per i consumatori Sulla confezione e/o nella documentazione allegata al prodotto devono figurare le informazioni indicate nella Decisione. 7- Idoneità alluso Il prodotto deve essere idoneo alluso 6.1-Fase duso- rilascio di sostanze pericolose (solo per piastrelle smaltate) Pb 80 mg/m2 Cd 7 mg/m2

16 Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Maggiori informazioni APAT (Agenzia per la Protezione dellAmbiente e Servizi Tecnici) via V. Brancati n° Roma settore Ecolabel Comitato Ecolabel- Ecoaudit- sezione Ecolabel UE Ecolabel-sito Europeo Green Store - EU Ecolabel- Sito Europeo


Scaricare ppt "Settore Ecolabel APAT APAT Agenzia per la Protezione dellAmbiente e per i Servizi Tecnici Sassuolo 10 maggio 2007 LECOLABEL EUROPEO per le piastrelle in."

Presentazioni simili


Annunci Google