La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LINIZIATIVA EUROPEA PER LA DISSEMINAZIONE DEGLI APPALTI VERDI (AV) NEGLI STATI MEMBRI Appalti Verdi (AV) - Guidare il Cambiamento Conferenza Nazionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LINIZIATIVA EUROPEA PER LA DISSEMINAZIONE DEGLI APPALTI VERDI (AV) NEGLI STATI MEMBRI Appalti Verdi (AV) - Guidare il Cambiamento Conferenza Nazionale."— Transcript della presentazione:

1 LINIZIATIVA EUROPEA PER LA DISSEMINAZIONE DEGLI APPALTI VERDI (AV) NEGLI STATI MEMBRI Appalti Verdi (AV) - Guidare il Cambiamento Conferenza Nazionale Maria Teresa Pisani, 18 Maggio 2010 Roma, Italia

2 Sommario Appalti Verdi (AV): cosa sono e perche Gli Stati Membri: stato dellarte La politica UE per gli AV: evoluzione Gli strumenti per limplementazione

3 Cosa sono gli Appalti Verdi (AV)? Sono lacquisto di beni, lavori e servizi con un ridotto impatto ambientale sul loro intero ciclo di vita,....se paragonati a beni, lavori e servizi con la stessa funzione ma acquistati con un processo di tipo tradizionale! Comprare Verde! Guidare il cambiamento attraverso gi AV

4 Perchè gli AV? Ogni anno la PA in Europa spende circa il 17% del PIL Europeo per comprare prodotti, lavori e servizi Gli appalti sono dunque enorme potere di acquisto...con un impatto sullambiente! Comprare Verde! Guidare il cambiamento attraverso gi AV

5 I Benefici degli Appalti Verdi Riducono l ecological footprint Creano mercati per prodotti e lavoro verdi Stimolano linnovazione e la competitività Rispettano le aspettative dei cittadini Generano risparmio se si considera il costo sullintero ciclo di vita (LCC) Comprare Verde! Guidare il cambiamento attraverso gi AV

6 Un recente studio ha dimostrato che se tutti gli enti pubblici dellUE comprassero computer ad alta efficienza energetica, si risparmierebbero 830,000 ton di CO2.... E se tutte optassero per installazioni per un minore consumo dacqua negli edifici pubblici, ridurrebbero il consumo dacqua di 200 ml di metri cubi! Anche lacquisto di cibo biologico e legno da foreste sostenibili contribuirebbe ad una drastica riduzione delle emissioni CO2 Qualche numero!

7 Comune di Stoccolma – lacquisto della prima ambulanza verde al mondo e limportanza del dialogo con il mercato Lubliana Fondo per ledilizia popolare – lapplicazione del metodo di calcolo del costo sulllintero ciclo di vita del prodotto (LCC) per la ristrutturazione delle case e r risultato in minori emissioni CO2, maggiore efficienza energetica e piu bassi costi di gestione e manutenzione Comune di Vienna – 13,000 tonnellate di emissioni CO2 e 40 milioni di risparmiati grazie allacquisto di energia verde, installazioni per il risparmio dacqua negli edifici pubblici e lacquisto di cibo biologico! Esempi di buone pratiche!

8 Gli AV negli Stati Membri In 7 Stati Membri dellUE (UK, DK, FI, AU, DE, SV, NL), in media, il 45% dei contratti in valore e il 55% dei contratti in numero sono verdi Questi AV, in media, hanno generato una riduzione di emissioni CO2 del 25% senza alcun aumento di costo (con il metodo LCC)

9 Gli AV per numero di contratti In 7 Stati Membri dellUE (UK, DK, FI, AU, DE, SV, NL), in media, il 45% dei contratti in valore e il 55% dei contratti in numero sono verdi Questi AV, in media, hanno generato una riduzione di emissioni CO2 del 25% e non hanno prodotto un aumento di costo (con il metodo LCC)

10 Gli AV per categoria di prodotto

11 Quali sfide? Unindagine della Commissione Europea ha evidenziato la necessità di: maggiore supporto politico e manageriale maggiore consapevolezza dei benefici degli AV maggiore chiarezza su come fare un acquisto verde in conformità con la normative europea e nazionale sugli appalti criteri verdi per le principali categorie di acquisto life-cycle-thinking

12 La politica e la legislazione UE Comunicazione Interpretativa Commissione Europea 2002 – La sentenza della Corte Europea di Giustizia sul Caso Concordia Bus Il Sesto Piano di Azione Ambientale Comunicazione sull Politica Integrata relativa ai Prodotti Le Direttive Europee sugli Appalti 2004/17/EC & 2004/18/EC Nuova Strategia EU per lo Sviluppo Sostenibile Piano dAzione per il Consumo e la Produzione Sost. e la Politica Ind. Sost Comunicazione sul GPP Commissione Europea Il target politico e il 50% degli appalti pubblici verdi entro il 2010

13 La politica e la legislazione UE 2006 – Direttiva per lefficienza energetica e i servizi energetici: ruolo esemplare della Pubblica Amminisatrazione 2008 – Regolamentazione Energy Star – obblighi per le amministrazioni centrali e le istituzione UE 2009 – Direttiva sui veicoli verdi – obblighi per la Pubblica Amministrazione e per le aziende di trasporto 2009 – Direttiva sulla Performance Energetica degli Edifici - ruolo esemplare della Pubblica Amminisatrazione 2009 – Regolamentazione per lEcolabel – manuale GPP

14 Il Toolkit per gli AV Sviluppato dalla CE DG AMBIENTE nel 2008 per policy makers, managers, esperti di appalti, formatori Attraverso un ampio processo di consultazione Sara proposto per approvazione in GPP PANs/ Linee Guida Contiene presentazioni, documenti e rapporti, criteri ambientali di base e avanzati Introduzione: Comprare verde per un ambiente migliore Modulo 1: Il piano di azione per gli AV Modulo 2: Il framework legale per gli AV Modulo 3: I criteri AV

15 Le 10 categorie di prodotti/servizi Prodotti e servizi di pulizia Edilizia Carta per copia e carta grafica Electricità Alimenti e servizi di catering Mobilio Prodotti e servizi di giardinaggio Attrezzature IT per ufficio Prodotti tessili Trasporti

16 I Criteri GPP Per ciascun gruppo di prodotto/servizio ci sono due set di criteri Criteri di base: Possono essere impiagati da qualinque ente appaltante nella UE Riguardano i principali impatti sullambiente Richiedono un minimo sforzo di verifica aggiuntivo Richiedono un maggiore sforzo amministrativo o implicano un leggero aumento di costo Criteri avanzati: Sono per quegli enti che intendono acquistare i migliori prodotti in termini di sostenibilità ambientale disponibili sul mercato

17 Dove trovarlo? Si puo scaricare dal sito web della CE DG Ambiente GPP! E disponibile in tutte le lingue dellUE Sul sito CE GPP si troverà anche: Una Help-desk GPP Linee guida e strategie internazionali, UE e di vari Stati Membri per il GPP Link utili a vari strumenti e politiche per il GPP (Eco-labels, EMAS,..) Formazioni, conferenze e ad altri eventi di disseminazione del GPP

18 In breve… Gli Appalti Verdi: Contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ambientale e a risparmiare ! stimolano innovazione e competitività hanno una solida base politica e legale non richiedono expertise ambientale !

19 Grazie dellattenzione! Consultate: Maria Teresa Pisani Sustainable Development & Governance ITCILO


Scaricare ppt "LINIZIATIVA EUROPEA PER LA DISSEMINAZIONE DEGLI APPALTI VERDI (AV) NEGLI STATI MEMBRI Appalti Verdi (AV) - Guidare il Cambiamento Conferenza Nazionale."

Presentazioni simili


Annunci Google