La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Centro Funzionale della Regione Toscana Bologna, 24 Giugno 2003 Dott. Sergio Paderi Area Monitoraggio Idropluviometrico e Mareografico, Regione Toscana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Centro Funzionale della Regione Toscana Bologna, 24 Giugno 2003 Dott. Sergio Paderi Area Monitoraggio Idropluviometrico e Mareografico, Regione Toscana."— Transcript della presentazione:

1 Il Centro Funzionale della Regione Toscana Bologna, 24 Giugno 2003 Dott. Sergio Paderi Area Monitoraggio Idropluviometrico e Mareografico, Regione Toscana

2 Consistenza attuale della rete in telemisura gestita dal Centro Funzionale della Toscana 331 pluviometri 103 idrometri 110 stazioni meteo

3 Consistenza attuale della rete in telemisura gestita dal Centro Funzionale della Toscana 331 pluviometri (ARSIA – Uff. Idrografico)

4 Consistenza attuale della rete in telemisura gestita dal Centro Funzionale della Toscana 103 idrometri

5 Il Centro funzionale regionale – la struttura CENTRO FUNZIONALE Uff. Idrografico - Rete monitoraggio ARSIA - Rete monitoraggio Autorità di Bacino F. Arno delibera G.R. n del delibere G.R. n del delibera G.R. n. 368 del Protocollo dintesa del Programma di attuazione DL 11/06/1998, n. 180, convertito in L 267/98

6 Il Centro funzionale regionale – la struttura CENTRO FUNZIONALE Uff. Idrografico - Rete monitoraggio ARSIA - Rete monitoraggio Autorità di Bacino F. Arno Idrometria Pluviometria Meteorologia Supporto scientifico

7 Prodotti e servizi del Centro Funzionale Raccolta e distribuzione dei dati di base delle 437 stazioni in telemisura Elaborazione di rapporti tematici (idrometria, pluviometria, meteorologia) Elaborazioni modellistiche di previsione di stati futuri di criticità – ARTU Modello di stima dellumidità del suolo Modello di soglie pluviometriche Modello di previsione delle piene

8 Portale del Centro Funzionale

9 Rapporti tematici - Idrometria

10 Rapporti tematici – Meteorologia – mappe radar

11 ARTU - Modellistica – Umidità del suolo PREANNUNCIO DI PIENA - IL MODELLO UNICO INTEGRATO PER IL BACINO DELL'ARNO

12 ARTU - Modellistica - Soglie pluviometriche PREANNUNCIO DI PIENA - IL MODELLO UNICO INTEGRATO PER IL BACINO DELL'ARNO

13 ARTU - Modellistica – Previsione delle piene PREANNUNCIO DI PIENA - IL MODELLO UNICO INTEGRATO PER IL BACINO DELL'ARNO

14 Il Centro funzionale regionale – la struttura CENTRO FUNZIONALE REG. TOSCANA altre reti di Monitoraggio e Centri di Previsione meteo altri Centri Funzionali regionali STRUTTURE NAZIONALI Centro Funzionale Dip. Protezione Civile fornisce servizi a Protezione Civile Regionale Difesa del suolo Tutela delle Acque Utenza privataATO Bacini regionali

15 Stato dellarte e sviluppi in atto Stato attuale (realizzato con fondi ex L. 267/98 e fondi regionali) concentramento dati reti telemisura produzione rapporti tematici servizi Sviluppo (in corso di realizzazione con il Progetto Nazionale dei Centri Funzionali e della Rete Radar) Realizzazione collegamento con altri Centri Funzionali regionali Realizzazione collegamento con strutture nazionali Inserimento della rete radar nazionale Adeguamento del personale in organico

16 La sede del Centro Funzionale


Scaricare ppt "Il Centro Funzionale della Regione Toscana Bologna, 24 Giugno 2003 Dott. Sergio Paderi Area Monitoraggio Idropluviometrico e Mareografico, Regione Toscana."

Presentazioni simili


Annunci Google