La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tipologie di bottiglie Fare click o premere un tasto per andare avanti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tipologie di bottiglie Fare click o premere un tasto per andare avanti."— Transcript della presentazione:

1 Tipologie di bottiglie Fare click o premere un tasto per andare avanti.

2 Esistono numerosi tipi di bottiglie utilizzate per vini e champagne, con forme e capienze diverse. Le loro denominazioni sono spesso legate alle aree vitivinicole di provenienza. Tipologie di bottiglie

3 BORDOLESE CHAMPAGNE CUVEE RENANA O ALSAZIANA MARSALESE ALBEISA BORGOGNONA O BORGOGNOTTA BORDOLESE A SPALLA ALTA CHAMPAGNOTTA PULCIANELLA O BOCKSBEUTEL PORTO O SHERRY ANFORA FIASCO UNGHERESE

4 BORDOLESE Il suo colore cambia a seconda del vino: marrone (o verde) scuro per i vini rossi che richiedono un periodo di affinamento, verde adatta per i rosati e i rossi non longevi, trasparente per i vini bianchi. È adatta per i vini a lungo invecchiamento. Prodotta in quattro formati (a spalla bassa, a spalla alta, da 0,375 litri, da 0,50 litri) è, a oggi, la bottiglia più diffusa e utilizzata. Originaria della zona di Bordeux. Corpo cilindrico, spalle molto accentuate e collo generalmente molto corto. Fondo incavo. Tipologie di bottiglie

5 È la rivisitazione di maggiore eleganza della bordolese. BORDOLESE A SPALLA ALTA Bordolese piccola Molto diffusa per i vini dolci, è spesso di vetro scuro e con capacità di 0,375 l o 0,50 l. Oggi è soprattutto utilizzata per la conservazione di particolari vini rossi. Tipologie di bottiglie

6 BORGOGNONA O BORGOGNOTTA È originaria della Borgogna, regione francese, ed è simile alla bordolese e all'Albeisa. Il vetro è verde scuro, marrone o nero e si impiega tradizionalmente per i vini rossi. Capacità 0,75 litri. È nata per i grandi vini sia bianchi sia rossi di Borgogna, da dove si è poi diffusa ovunque: usata in particolare per gli Chardonnay e per i Pinot Nero. Forma conica, corpo cilindrico, priva di spalle, collo lungo; fondo incavo. BORGOGNONA O BORGOGNOTTA Tipologie di bottiglie

7 CHAMPAGNOTTA Il vetro è scuro, quasi sempre di colore verde, e molto spesso, capace di resistere a una pressione interna di circa 10 atmosfere. Simile alla borgognona, ma con base più larga, è utilizzata per la conservazione di spumanti ottenuti con la rifermentazione in bottiglia o per Champagne. Il collo è rifinito all’imboccatura da un anello di vetro dove è fissata la gabietta metallica, per trattenere il tappo. La bottiglia standard ha una capienza di 0,75 l ma la sua dimensione può variare da 0.20 l a 15 l, un formato chiamato Nabuchodonosor. Tipologie di bottiglie

8 CHAMPAGNE CUVEE È simile alla Champagnotta, ma si presenta con il collo più lungo e con il corpo più allargato alla base. Tipologie di bottiglie

9 RENANA O ALSAZIANA Di colore verde il suo utilizzo è preferito per la conservazione di vini bianchi. Originaria della zona del Reno. Ha una figura allungata e affusolata, il corpo e il collo formano un tutt'uno. Capienza di 0,75 litri. Nata per i bianchi fruttati della zona del Reno e dell'Alsazia, è oggi usata anche in Italia e in altre parti del mondo. Tipologie di bottiglie

10 MARSALESE È in genere di vetro marrone scuro o talvolta nera. Ha una capienza di 0,50 litri. La marsalese è la classica bottiglia usata esclusivamente per imbottigliare i vini fortificati Marsala. Ha forma cilindrica, spalle pronunciate, collo leggermente rigonfiato al centro. Tipologie di bottiglie

11 ALBEISA La bottiglia contraddistingue oggi i grandi vini rossi della zona d’Alba, in Piemonte, anche con affinamento lungo. Il vetro è di colore scuro, marrone. Ha una capienza di 0,75 l. La bottiglia Albeisa risale agli inizi del 1700, quando i produttori dell’albese per contraddistinguere i propri vini, adottarono una bottiglia dalla forma diversa che chiamarono Albeisa, di Alba. Durante l’invasione di Napoleone, l’Albeisa venne però sostituita dalle due forme tipiche francesi: la Bordolese e la Borgognotta. Nel 1973, 16 produttori decidono di riutilizzare l’antica bottiglia Albeisa, riadattandola alle esigenze moderne. Tipologie di bottiglie

12 PULCIANELLA O BOCKSBEUTEL La pulcianella ha forma tondeggiante e panciuta. È nata nel Cinquecento come fiasco per i vini di Montepulciano, da cui il nome. Attualmente è poco utilizzata in Italia tranne che per alcuni vini passiti liquorosi della Locride e per il vino bianco d’Orvieto. La base è poco pronunciata, il corpo panciuto e schiacciato con spalla molto pronunciata e collo corto. Ha una capienza di 0,75 l. Viene prodotta in colore bianco per i vini bianchi e in verde per i vini rossi. È frequente invece l’uso con il nome di Bocksbeutel per i vini rossi della Franconia e per gli Armagnac in Francia, e per le produzioni portoghesi come Mateus e Vinho Verde. Tipologie di bottiglie

13 È utilizzata per la conservazione dei vini liquorosi iberici come il Porto, lo Sherry o il Madeira. Ha una capacità di 0,75 litri. PORTO O SHERRY Il vetro è solitamente verde di diverse tonalità, a volte anche marrone scuro. Bassa e tozza, spalle larghe. Tipologie di bottiglie

14 ANFORA Il vetro è di colore verde. Anfora o anforetta provenzale è una particolare e sinuosa bottiglia creata per l’imbottigliamento dei vini della Cote de Provence, Francia. Ha una capienza di 0,75 litri. In Italia è stata adottata dai produttori marchigiani di Verdicchio. Tipologie di bottiglie

15 FIASCO In vetro soffiato, di forma panciuta, con corpo ovoidale senza base, collo allungato e spalla slanciata, rivestito di paglia intrecciata a mano. È lo storico contenitore del vino Chianti, ma ormai in disuso. Ha una capacità base di 1,5 l, ma si trovano anche fiaschi da 1 l e 2 l. È prodotto in vetro chiaro, verde o bianco, di spessore sottile, di forma quasi sferica e senza piede. Tipologie di bottiglie

16 UNGHERESE 0,50 litri Bottiglia di forma cilindrica e vetro incolore. È utilizzata esclusivamente per l’imbottigliamento del celebre vino ungherese Tokaji Aszú. La sua capacità è di 0,50 l. Tipologie di bottiglie


Scaricare ppt "Tipologie di bottiglie Fare click o premere un tasto per andare avanti."

Presentazioni simili


Annunci Google