La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE PROPORZIONI IL RETTANGOLO E LA SPIRALE AUREA Prof.ssa Mercatali Paola Classe II A Anno Scolastico 2009/2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE PROPORZIONI IL RETTANGOLO E LA SPIRALE AUREA Prof.ssa Mercatali Paola Classe II A Anno Scolastico 2009/2010."— Transcript della presentazione:

1 LE PROPORZIONI IL RETTANGOLO E LA SPIRALE AUREA Prof.ssa Mercatali Paola Classe II A Anno Scolastico 2009/2010

2 EGITTO La griglia modulare serviva agli artisti per mantenere proporzioni sempre costanti nelle rappresentazioni di figure umane: ogni parte del corpo doveva misurare un determinato numero di moduli ( cioè di quadretti). Il faraone Horemheb offre coppe di vino al Dio Osiride, 1300 a.C ca.

3 GRECIA: IL RETTANGOLO AUREO IL PARTENONE Dedicato alla dea Athena Parthènos, per la sua progettazione si è tenuto conto di un preciso rapporto matematico: la facciata è proporzionata secondo il rettangolo aureo. Il rapporto tra il diametro della colonna e linterasse è di 4/9, come quello che intercorre tra larghezza e lunghezza dellintero edificio e tra altezza e larghezza della facciata.

4 Secondo lo scultore in una figura proporzionata le dimensioni delle singole parti del corpo ( testa, naso, dita, gambe ecc.) sono ben proporzionate tra loro e rispetto alla figura nel suo insieme. La testa è considerata unità di misura e sta otto volte nel corpo. Questo canone è tuttora utilizzato per realizzare una figura proporzionata.

5 Al centro della composizione, che si presenta pressochè simmetrica,appare Venere che sorge dalle acque. La post,ura aggraziata, le proporzioni slanciate, ( evidenziata da una suddivisione in 10 riquadri,la raffinatezza, la straordinaria bellezza rivelano che si tratta di una figura idealizzata.,

6 In molte opere del passato si ricorreva alla SEZIONE AUREA (la divina proporzione) considerata quasi la chiave mistica dellarmonia nelle arti e nelle scienze Olio su tavola Parigi, Museo del Louvre. Prospettiva aerea Sfumato leonardesco

7

8

9 Disegno riproducente il busto di pitagora: tecnica del chiaroscuro con la matita

10 Affresco, Palazzo del Vaticano, Stanza della segnatura Nel disegno a lato è ritratto il filosofo Pitagora, colui che ha individuato nel numero il principio generatore di tutte le cose.

11 Costruzione di spirale aurea, tecnica dei pastelli a matita.

12

13 La struttura elicoidale delle torri, propria della scala a chiocciola che Gaudì apprezzava al punto di considerarla tema di formazione di molte parti della sua architettura, come delle colonne, scale, ecc. si inscrive in un paraboloide di rivoluzione che formalmente la definisce e staticamente è perfetta.

14 La progettazione è fatta per luomo: bisogna quindi tener conto innanzitutto delle sue misure fisiche e delle sue esigenze di varia natura. Le Corbusier elabora un modello di riferimento che chiama Modulor, corredato di tutte le indicazioni necessarie alla progettazione degli spazi per una persona alta 1,83 cm.


Scaricare ppt "LE PROPORZIONI IL RETTANGOLO E LA SPIRALE AUREA Prof.ssa Mercatali Paola Classe II A Anno Scolastico 2009/2010."

Presentazioni simili


Annunci Google