La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Principali tecniche di valutazione Analisi costi e benefici Analisi multicriterio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Principali tecniche di valutazione Analisi costi e benefici Analisi multicriterio."— Transcript della presentazione:

1 Principali tecniche di valutazione Analisi costi e benefici Analisi multicriterio

2 Principi dellACB Costi e ricavi di ogni alternativa, quantificati ai prezzi di mercatoCosti e ricavi di ogni alternativa, quantificati ai prezzi di mercato Attualizzazione di costi e ricaviAttualizzazione di costi e ricavi Calcolo del VAN (Valore Attuale Netto) dei progettiCalcolo del VAN (Valore Attuale Netto) dei progetti

3 Selezione dei progetti attraverso il VAN

4 Selezione dei progetti attraverso il TIR Tasso di rendimento di rendimento di un progetto Uguaglia i benefici attualizzati ai costi attualizzati Può assumere molteplici valori -> difficoltà nella definizione delle graduatorie

5 Ulteriori problemi connessi allutilizzo dellACB Necessità di monetizzare tutti gli effetti, tangibili e non (es: che valore assegnare ad un incremento della qualità della vita?) Necessità di ricorrere ai prezzi ombra (prezzi – extra profitti – tassazione indiretta)

6 Vantaggi dellanalisi multicriterio Consente di non monetizzare gli effetti attesi Consente di tener conto di vari effetti Si adatta ad essere utilizzata per la definizione di graduatorie di progetti finanziati nellambito di programmi che perseguono contemporaneamente più obiettivi

7 Funzione obiettivo Lapplicazione dellanalisi multicriterio richiede, innanzitutto, lindividuazione degli obiettivi perseguiti con lattuazione di un intervento

8 Obiettivi FSE

9 Come procedere (1) 1.Individuazione degli indicatori

10 Esempio Efficacia occupazionale di un progetto -> (occupati creati o mantenuti; % di occupati sui formati) Presenza di unanalisi dettagliata che giustifichi lefficacia delle scelte progettuali Target raggiunti (donne, over 45, categorie deboli)

11 (2) Individuazione dei punteggi da assegnare ai singoli indicatori (indicatori oggettivi e non)

12 (3) Normalizzazione dei punteggi assoluti

13 Perché normalizzare

14 (4) Individuazione dei pesi da assegnare ai singoli indicatori

15 (5) Definizione delle graduatorie attraverso la somma dei punteggi normalizzati e ponderati Graduatorie per bando o Misura? Assegnazione delle risorse alle diverse graduatorie

16 Differenti modalità di selezione dei progetti FSE Messa a bando di progetti formativi predefiniti Griglie di valutazione con punteggi non normalizzati

17 Regione Marche

18 Valutazione Ex ante Valutazione In itinere Valutazione Ex post

19 Ipotesi di lavoro Valutazione ex ante per: Progetti di Formazione Continua Progetti Misura B1 Voucher di servizi Master universitari Progetti di ricerca Affidamento servizi di consulenza e orientamento


Scaricare ppt "Principali tecniche di valutazione Analisi costi e benefici Analisi multicriterio."

Presentazioni simili


Annunci Google