La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Azione cattolica Ambrosiana Chiara fresca … forte AC 21 febbraio10 GIORNATA DI FORMAZIONE UNITARIA Sintesi dei lavori di gruppo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Azione cattolica Ambrosiana Chiara fresca … forte AC 21 febbraio10 GIORNATA DI FORMAZIONE UNITARIA Sintesi dei lavori di gruppo."— Transcript della presentazione:

1 Azione cattolica Ambrosiana Chiara fresca … forte AC 21 febbraio10 GIORNATA DI FORMAZIONE UNITARIA Sintesi dei lavori di gruppo

2 Iniziazione cristiana In un tempo di secolarizzazione è necessario attingere allessenziale e al cuore del cristianesimo cioè al mistero di Gesù In quale rapporto porre primo annuncio, catechesi, formazione permanente e le altre dimensioni della formazione?

3 Parola Chiave Vi annuncio una grande gioia FraseRiassuntiva Dentro lalfabeto della vita trovare la parola Cristiano Gruppo 1

4 Gruppo 7 Parola Chiave Costruire relazioni Frase Riassuntiva Sostenere esperienze di primo annuncio già esistenti perché nasca nelle persone incontrate la consapevolezza del bisogno di formazione permanente

5 Diversità delle persone Diversità delle persone Comincia ad emergere unidea di formazione come esperienza che fa conto del dinamismo interiore della persona Una formazione capace di adattarsi alle esigenze delle persone viste nel loro contesto Che cosa significa concretamente che la persona è al centro del percorso formativo?

6 Parola Chiave Relazione Gruppo 5 Frase Riassuntiva Nelle difficoltà oggettive occorre vivere la testimonianza che si fa servizio e uno stile accogliente: capace di ascolto, attento che aiuti a conoscere, che sappia intercettare le domande, i bisogni, le attese di chi si avvicina o di chi riusciamo ad avvicinare

7 Parola Chiave Saper fare unità dalla diversità Frase Riassuntiva Possiamo pensare ai nostri gruppi come a persone che costituiscono le tessere di un mosaico. Ognuno diversa dallaltra ma proprio questa diversità fa si che linsieme risulti limmagine che il mosaico rappresenta. Perchè ciò sia possibile bisogna dare il posto giusto ad ogni tassello attraverso la capacità di ascoltarsi, confrontarsi, accogliere e condividere Gruppo 6

8 Luoghi della formazione Nel mondo, ma non del mondo. … La formazione che si propone questa meta non può che avere la coscienza di ogni persona come riferimento. La coscienza è lo spazio in cui siamo noi stessi nella verità sacrario dove custodiamo il tesoro del nostro personale incontro con il Signore; cuore in cui diamo senso alle tante esperienze della nostra vita, dove tutti i frammenti sono riuniti in unità al centro dellesistenza ( IFpg49) La parrocchia può essere il luogo esclusivo della formazione dellAC?

9 LAC sappia essere a servizio della formazione dei laici, per vocazione Sappia essere strumento di comunione missione con e tra altre associazioni in ambienti extra ecclesiali per favorire unità fede e vita LAC sappia essere a servizio della formazione dei laici, per vocazione Sappia essere strumento di comunione missione con e tra altre associazioni in ambienti extra ecclesiali per favorire unità fede e vita Gruppo 8 Frase Riassuntiva Parola Chiave Formazione per unAC aperta e missionaria

10 Parola Chiave UNITA Frase Riassuntiva Lac, soprattutto per gli adulti, ha come luogo privilegiato la parrocchia, ma ha al contempo la necessità di guardare oltre. La formazione in ac è di qualità e può essere una risorsa per tutti i laici impegnati, fornendo luoghi di unione dove pensare e costruire insieme una nuova comunità ecclesiale. Lac, soprattutto per gli adulti, ha come luogo privilegiato la parrocchia, ma ha al contempo la necessità di guardare oltre. La formazione in ac è di qualità e può essere una risorsa per tutti i laici impegnati, fornendo luoghi di unione dove pensare e costruire insieme una nuova comunità ecclesiale. Gruppo 3

11 Spiritualità laicale Come pensare e proporre una regola e la sua interpretazione dentro una sensibilità e una spiritualità di laici? … darsi una regola non significa altro che assumere un progetto di vita cristiana che ne costituisca la sintesi, ne indichi lo stile, ne espoima le intenzioni profonde. IFpg62 … darsi una regola non significa altro che assumere un progetto di vita cristiana che ne costituisca la sintesi, ne indichi lo stile, ne espoima le intenzioni profonde. IFpg62

12 Parola Chiave Fede incarnata (vangelo e testimonianze) Frase Riassuntiva Lac si propone di rilanciare il gruppo come scuola di comunione con Gesù e di relazioni fraterne condividendo un metodo esperienziale Gruppo 4

13 Parola Chiave Regola di vita Frase Riassuntiva Riscoprire il valore profondo della spiritualità laicale legandola ad una formazione capace di rispondere alle domande di senso che la società ci pone Gruppo 2

14 Grazie a tutti per il prezioso contributo e per il cammino di formazione che percorriamo insieme!


Scaricare ppt "Azione cattolica Ambrosiana Chiara fresca … forte AC 21 febbraio10 GIORNATA DI FORMAZIONE UNITARIA Sintesi dei lavori di gruppo."

Presentazioni simili


Annunci Google