La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dipartimento di Strutture Università della Calabria - Facoltà di Ingegneria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dipartimento di Strutture Università della Calabria - Facoltà di Ingegneria."— Transcript della presentazione:

1 Dipartimento di Strutture Università della Calabria - Facoltà di Ingegneria

2 Ubicazione del Dipartimento Il Dipartimento di Strutture è nato con l'inizio dell'anno accademico 1972/73. Nel febbraio 1989, con la realizzazione del IV lotto del progetto Gregotti, ha trovato la sua sistemazione definitiva lungo l'asse attrezzato, intitolato al Rettore Prof. Pietro Bucci, nei pressi della "Piazza Bianchi"."Piazza Bianchi". Nelle immediate vicinanze si trovano l'Ufficio Postale ed un distaccamento del Servizio di Emergenza 118, a circa 200 m in direzione Cosenza, si trova l'Agenzia n° 4 della Banca CARIME. Occupa gli spazi dei cubi: 37/B (Officina) 38/B p.t. (Laboratorio prove materiali) 38/B p.1. (Ufficio acquisti e patrimonio) 38/ CDE (Laboratorio grandi modelli) 39/B (Studi docenti, Aule STR 1-2-3). 39/ C (Amministrazione, Aule S ).

3 Ubicazione del Dipartimento

4 Informazioni Generali Direttore: Prof. Giuseppe SPADEA Tel Fax Home Page: Laboratori afferenti al dipartimento: Laboratorio Prove Materiali e Strutture Laboratorio Meccanica Computazionale Laboratorio Informatico Multimediale Dottorati afferenti al dipartimento: Meccanica Computazionale Ingegneria dei Materiali e delle Strutture

5 Attività didattica Il dipartimento effettua attività didattica su insegnamenti afferenti ai seguenti settori scientifici disciplinari 1. Scienza delle Costruzioni (ICAR08) 2. Tecnica delle Costruzioni (ICAR09) 3. Architettura Tecnica (ICAR10) 4. Tecnica e Produzione Edilizia (ICAR11) 5. Composizione Architettonica Urbana (ICAR14) 6. Disegno (ICAR17) 7. Restauro (ICAR19) Gli insegnamenti riguardano principalmente i Corsi di Laurea in Ingegneria Civile, Edile ed Edile Architettura.

6 Personale docente del Dipartimento Settore scientifico disciplinare ICAR08 - Scienza delle Costruzioni Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto ARISTODEMO Prof. Maurizio ZINNO Prof. RaffaeleGARCEA Ing. Giovanni BRUNO Prof. Domenico GRECO Ing. Fabrizio CASCIARO Prof. Raffaele LOPEZ Ing. Salvatore OLIVITO Prof. Renato S. PORCO Ing. Giacinto TURCO Ing. Emilio TURCO Ing. Emilio Settore scientifico disciplinare ICAR09 - Tecnica delle Costruzioni Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto SPADEA Prof. Giuseppe COLOTTI Prof. Vincenzo TOTARO Ing. NicolaCONTALDO prof. Michele VULCANO Prof. Alfonso OMBRES Prof. LucianoMAZZA ing. Fabio Settore scientifico disciplinare ICAR10 – Architettura Tecnica Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto MORNATI Arch. StefaniaCAMPOLONGO Ing. GRECO ing. Laura AlessandroPAOLINI ing. Cesira

7 Personale docente del Dipartimento Settore scientifico disciplinare ICAR11 – Tecnica e Produzione Edilizia Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto BRUNO ing. Mariano Settore scientifico disciplinare ICAR14 – Composizione Architettonica Urbana Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto AGGARBATI Prof. Fabrizio LUCENTE Arch. Roberta Settore scientifico disciplinare ICAR17 – Disegno Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto DE SANCTIS Prof. AldoFIORE Arch. Franca Settore scientifico disciplinare ICAR19 – Restauro Prof. 1° fascia Prof. 2° fascia Ricercatori Prof. a contratto CANONACO Arch. Bruna

8 Elenco insegnamenti laurea di 1° livello A.A. 2004/2005 CorsoDocenteAnno/Periodo Architettura Tecnica [CIV] Campolongo A2 /2 CorsoDocenteAnno/Periodo Architettura Tecnica [CIV] Campolongo A2 /2 Complementi di Scienza delle Costruzioni [AMB] Zinno R. 1 /1 Complementi di Scienza delle Costruzioni [AMB] Zinno R. 1 /1 Composizione architettonica Lucente R. 3 /1 Disegno 2 [EDI] De Sanctis A. 2 /1 Rilievo dell'architettura 1 e 2 De Sanctis A. 3 /1 (1)3/3 (2) Scienza delle Costruzioni [CIV] corso A+BAristodemo M. 2 /2 Scienza delle Costruzioni [AMB] Zinno R. 2 /1 Scienza delle Costruzioni [EDI-MEC] Bruno D. 2 /2[EDI]3/3 [MEC] Scienza delle costruzioni 2 [CIV] Casciaro R. 3 /1 Scienza delle costruzioni 2 [CIV] Casciaro R. 3 /1 Scienza delle costruzioni 2 [EDI] Olivito R.S. 3 /1 Scienza delle costruzioni 2 [EDI] Olivito R.S. 3 /1 Scienza delle costruzioni 2 [Professionalizzante] Turco E. 3 /1 Scienza delle costruzioni 2 [Professionalizzante] Turco E. 3 /1 Statica [Corso A] Porgo G. 2 /1 Statica [Corso A] Porgo G. 2 /1 Statica [Corso B] Lopez S. 2 /1 Statica [Corso B] Lopez S. 2 /1 Statica [EDI] Greco F. 2 /1 Statica [EDI] Greco F. 2 /1 Tecnica delle costruzioni 1 e 2 [CIV] Vulcano A. 3 /1 e 3/2 Tecnica delle costruzioni 1 e 2 [EDI] Spadea G. 3 /1 e 3/2 Tecnica delle costruzioni 1 e 2 [EDI] Spadea G. 3 /1 e 3/2 Tecnica delle costruzioni (pp) 2 [CIV] Totaro N. 3 /2

9 Elenco insegnamenti laurea specialistica A.A. 2004/2005 CorsoDocenteAnno/Semestre Architettura e composizione architettonica 1 Lucente R 2 /2 Architettura e composizione architettonica 1 Lucente R 2 /2 Architettura e composizione architettonica 2 Aggarbati F. 3 /1 Architettura e composizione architettonica 2 Aggarbati F. 3 /1 Architettura tecnica 1 Mornati S. 2 /1 Architettura tecnica 1 Mornati S. 2 /1 Architettura tecnica 2 [EDI] Campolongo A. 1 /1 Architettura tecnica 2 [EDI] Campolongo A. 1 /1 Complementi di Tecnica delle Costruzioni [AMB/CIV] Colotti/Ombes 1 /2 Complementi di Tecnica delle Costruzioni [AMB/CIV] Colotti/Ombes 1 /2 Disegno dell'architettura [ARCH] De Sanctis A. 1 /1 Disegno dell'architettura [ARCH] De Sanctis A. 1 /1 Dinamica delle Strutture [CIV] Aristodemo M. 1 /2 Instabilità delle Strutture [CIV] Garcea G. 1 /2 Laboratorio di architettura e composizione Lucente R. 2 /1 Meccanica Computazionale delle Strutture Lopez S. 1 /2 Statica [Arch] Bruno D. 2 /2 Statica [Arch] Bruno D. 2 /2 Statica e stabilità delle costruzioni murarie e monumentali Olivito R.S. 1 /1 monumentali Olivito R.S. 1 /1 Tecnica delle Costruzioni [AMB] Colotti V. 1 /1 Tecnica delle Costruzioni [AMB] Colotti V. 1 /1 Tecnica delle Costruzioni 3 [CIV] Mazza F. 1 /1 Tecnica delle Costruzioni 3 [CIV] Mazza F. 1 /1 Teoria delle Strutture [CIV] Cascoiaro R. 1 /2 Teoria delle Strutture [CIV] Cascoiaro R. 1 /2 Teoria e progetto costruzioni in acciaio [CIV] Ombres L. 2 /2 Teoria e progetto costruzioni in acciaio [CIV] Ombres L. 2 /2 Progettazione architettonica [EDI] Aggarbati F. 2 /1 Progettazione architettonica [EDI] Aggarbati F. 2 /1

10 Principali linee di ricerca del Dipartimento: Meccanica Computazionale sviluppo di elementi finiti ed Elementi di Contorno ad alte prestazioni, non-linearità geometriche, adattamento plastico, identificazione strutturale, strategie numeriche per l'analisi non lineare di murature.Meccanica Computazionale sviluppo di elementi finiti ed Elementi di Contorno ad alte prestazioni, non-linearità geometriche, adattamento plastico, identificazione strutturale, strategie numeriche per l'analisi non lineare di murature.Meccanica ComputazionaleElementi di Contorno Meccanica ComputazionaleElementi di Contorno Meccanica del danneggiamento e della frattura con particolare riguardo ai problemi di danneggiamento per delaminazione e di tipo diffuso in strutture in materiale composito;Meccanica del danneggiamento e della frattura con particolare riguardo ai problemi di danneggiamento per delaminazione e di tipo diffuso in strutture in materiale composito;Meccanica del danneggiamentoMeccanica del danneggiamento Ingegneria Antisismica e ingegneria del vento: modellazione analisi e progettazione di strutture sogette ad azioni sismiche; controllo delle vibrazioniprodotte da azioni sismiche ed eolicheIngegneria Antisismica e ingegneria del vento: modellazione analisi e progettazione di strutture sogette ad azioni sismiche; controllo delle vibrazioniprodotte da azioni sismiche ed eolicheIngegneria Antisismica e ingegneria del ventoIngegneria Antisismica e ingegneria del vento Sviluppo ed ottimizzazione di materiali e tecnologie avanzate per migliorare lefficienza e laffidabilità degli interventi di manutenzione straordinaria di ponti e viadotti stradali in c.a. e c.a.p.Sviluppo ed ottimizzazione di materiali e tecnologie avanzate per migliorare lefficienza e laffidabilità degli interventi di manutenzione straordinaria di ponti e viadotti stradali in c.a. e c.a.p.Sviluppo ed ottimizzazione di materialiSviluppo ed ottimizzazione di materiali Rinforzo, riabilitazione e ripristino di strutture in c.a. mediante luso di materiali compositi ;Rinforzo, riabilitazione e ripristino di strutture in c.a. mediante luso di materiali compositi ;Rinforzo, riabilitazione e ripristino di strutture in c.a.Rinforzo, riabilitazione e ripristino di strutture in c.a. Prove non distruttive su materiali e strutture, con particolare riferimento ad indagini ultrasoniche ed emissioni acustiche.Prove non distruttive su materiali e strutture, con particolare riferimento ad indagini ultrasoniche ed emissioni acustiche. Calcestruzzi fibrorinforzati e ad alte prestazioni: metodologie progettuali per il recupero, il riuso e la ristrutturazione edilizia, Teorie e metodologie di progettazione dellarchitettura moderna e contemporanea; Tutela e restauro dellarchitettura moderna e contemporanea;Calcestruzzi fibrorinforzati e ad alte prestazioni: metodologie progettuali per il recupero, il riuso e la ristrutturazione edilizia, Teorie e metodologie di progettazione dellarchitettura moderna e contemporanea; Tutela e restauro dellarchitettura moderna e contemporanea; Architettura tecnica, Composizione architettonica e urbana, Disegno, Restauro architettonico;Architettura tecnica, Composizione architettonica e urbana, Disegno, Restauro architettonico;Architettura tecnica, Composizione architettonica e urbana, Disegno, Restauro architettonicoArchitettura tecnica, Composizione architettonica e urbana, Disegno, Restauro architettonico Stabilità e meccanica non-lineare dei solidi, con particolare riguardo allanalisi dei fenomeni dinstabilità e biforcazione;Stabilità e meccanica non-lineare dei solidi, con particolare riguardo allanalisi dei fenomeni dinstabilità e biforcazione; Studio del comportamento statico e dinamico dei ponti di grande luce, con particolare riguardo ai problemi di deformabilità sotto carichi viaggianti ed allinstabilità aerodinamica ;Studio del comportamento statico e dinamico dei ponti di grande luce, con particolare riguardo ai problemi di deformabilità sotto carichi viaggianti ed allinstabilità aerodinamica ;

11 Dottorati afferenti al Dipartimento, 1. Dottorato di Ricerca in Meccanica computazionale. Coordinatore del Dottorato Prof. Raffaele Casciaro con sede amministrativa presso lUniversità della Calabria, Dipartimento di Strutture. 2. Dottorato di Ricerca (internazionalizzato) in Ingegneria dei Materiali e delle Strutture, Coordinatore del Dottorato Prof. Domenico Bruno con sede amministrativa presso lUniversità della Calabria, Dipartimento di Strutture. Sedi Consorziate Università degli studi di Reggio Calabria, II Università di Napoli.

12 Dottorato in Meccanica Computazionale Il corso di dottorato di ricerca in Meccanica Computazionale intende fornire a neolaureati la possibilità di accostarsi a tematiche di teoria delle strutture, analisi numerica, analisi assistita al calcolatore, tecniche di programmazione, ormai divenute centrali nel processo di comprensione e modellazione dei fenomeni fisici. La formazione del futuro dottore è guidata dalle proposte del collegio dei docenti, corsi e seminari, e termina con una dissertazione finale su un tema di ricerca avanzata. Il dottorato di ricerca in Meccanica Computazionale fornisce gli strumenti necessari ad una comprensione e modellazione dei fenomeni fisici al passo coi tempi. L'analisi numerica, la modellazione meccanica, metodi FEM e BEM, la progettazione assistita al calcolatore, le tecniche di programmazione costituiscono il vocabolario di base del corso proposto. Il dottorato ha una durata di tre anni. Ogni anno vengono banditi quattro posti di cui due con borsa

13 Dottorato in Ingegneria dei materiali e delle Strutture Posti: 2 borse UniCal – 1 borsa Univ. Reggio Calabria Il primo anno di Corso di Dottorato di Ricerca sarà destinato soprattutto alla revisione critica, al consolidamento, ed all'ampliamento delle conoscenze di base nelle seguenti Discipline: Metodi matematici, Meccanica dei solidi e delle strutture, Tecnologia dei materiali e dei sistemi di lavorazione, Sperimentazione e trattamento dei dati. Il 2° ed 3° anno saranno dedicati alla frequenza di Corsi più specialistici e monografici, organizzati nelle Sedi consorziate o all'esterno, ed alle attività di Studio e di Ricerca finalizzate allo svolgimento del lavoro di Tesi, che si svilupperà sugli argomenti di seguito elencati: Meccanica dei materiali eterogenei ed anisotropi; Meccanica del danneggiamento; Analisi dinamica e sismica delle strutture; Stabilità delle strutture; Modellazione strutturale ed aspetti computazionali; Calcestruzzi fibrorinforzati e ad alta resistenza e loro applicazione strutturale; Strutture in materiale composito; Materiali e Strutture intelligenti, autodiagnosticanti, adattative; Analisi di elementi e tipologie strutturali speciali; Sperimentazione, diagnostica e controllo su materiali, prototipi, modelli e strutture; Metodologie di analisi e tecniche di riabilitazione e di recupero delle costruzioni; Processi tecnologici di produzione, lavorazione e impiego dei materiali innovativi; Durabilità ed affidabilità dei materiali e delle strutture; Riciclo; Applicazioni biomeccaniche; Qualità nella progettazione; Sarà favorita l'internazionalizzazione del Corso sia attraverso stages e periodi di studio all'estero degli Studenti, sia attraverso l'organizzazione di seminari e la collaborazione con Docenti e Ricercatori stranieri.

14 Laboratorio Meccanica Computazionale Responsabile: Prof. Raffaele CASCIARO Tel. 0984/ Home Page Il Laboratorio di Meccanica Computazionale, LabMec, nasce dalla collaborazione tra ricercatori operanti nell'ambito della Meccanica Computazionale, disciplina sviluppatasi alla confluenza tra la Meccanica, il Calcolo automatico e l'Analisi numerica. Il LabMec organizza le risorse e gli strumenti necessari allo sviluppo delle attività di ricerca e formative e facilita la collaborazione tra persone operanti in tale campo di I principali temi di ricerca riguardano: le formulazioni FEM e BEM, linstabilità delle strutture, lanalisi numerica di strutture elasto- plastiche, lidentificazione strutturale

15 Gruppo di ricerca MITRAS Materiali, Tecnologie e Metodi di Progettazione Innovativi Per il Ripristino ed il Rinforzo di Infrastrutture di TRASporto Stradale Responsabile: Prof. Raffaele ZINNO Tel Fax Home Page Il progetto M.I.T.R.A.S. si pone lobiettivo di sviluppare materiali e tecnologie avanzate per migliorare lefficacia, la qualità e la durabilità degli interventi di manutenzione straordinaria di ponti stradali in c.a. e c.a.p.. Lobiettivo sarà raggiunto attraverso lo sviluppo di idonee metodologie di progettazione ed una estesa campagna di caratterizzazione sperimentale che consentirà di verificare ed ottimizzare le tecniche di intervento oggetto di studio su modelli in piccola e media scala e su prototipi in scala reale. Lapplicazione delle soluzioni innovative adottate ad una infrastruttura pilota consentirà di validarne lefficacia e la qualità a breve termine (controlli non distruttivi) e la costanza prestazionale nel tempo (monitoraggio remoto mediante sensori a fibre ottiche). MITRAS si inserisce nella Misura 1.3 Ricerca e sviluppo nei settori strategici del Mezzogiorno allinterno dellAsse1, e della Misura 3.1 Miglioramento delle risorse umane nel settore della ricerca e dello sviluppo tecnologico allinterno dellAsse 3, del P.O.N. – Programma Operativo Nazionale – Ricerca, Sviluppo tecnologico, Alta Formazione del M.I.U.R. – Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca –.

16 Gruppo di ricerca MITRAS Materiali, Tecnologie e Metodi di Progettazione Innovativi Per il Ripristino ed il Rinforzo di Infrastrutture di TRASporto Stradale Partners Consorzio CETMA (Brindisi) D.I.I. e Settore Tecnico - Università di Lecce D.A.P.S. – Università di Napoli Federico II D.S. – Università della Calabria ATP s.r.l. di Angri (SA) FIBROVER Coop. S.c.r.l. di Lecce CTS s.r.l. di Udine COGIT S.p.A. di Brindisi Enti che hanno messo a disposizione le loro strutture: ANAS – Ufficio per lAutostrada Salerno-Reggio Calabria; Provincia di Lecce; Provincia di Brindisi. Presso lUniCal ci si interesserà in particolar modo dellanalisi dei materiali autodiagnosticanti, del placcaggio di travi in c.a., della progettazione di un intervento pilota su un ponte messo a disposizione dallANAS e del successivo monitoraggio con tecniche tradizionali ed innovative.

17 Gruppi di ricerca: Architettura Tecnica e Composizione Architettonica Urbana Gruppo di ricerca ARCHITETTURA TECNICA: Gruppo di ricerca ICAR/10 ARCHITETTURA TECNICA: Prof. Stefania Mornati, Ing. Alessandro Campolongo, Ing. Mariano Bruno, Arch. Laura Greco; Collaboratori: Arch. Marussia De Rose, Ing. Cinzia Masella, Ing. Paolo Piane. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia premoderna. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia premoderna. Analisi del patrimonio architettonico del Novecento italiano finalizzata al suo recupero e riqualificazione. Analisi del patrimonio architettonico del Novecento italiano finalizzata al suo recupero e riqualificazione. Studio dellevoluzione dei caratteri architettonici e costruttivi delledilizia italiana attraverso la conoscenza del patrimonio costruito moderno e contemporaneo. Studio dellevoluzione dei caratteri architettonici e costruttivi delledilizia italiana attraverso la conoscenza del patrimonio costruito moderno e contemporaneo. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia scolastica, sanitaria, per lindustria, lagricoltura, il terziario, le attività cutlturali e sociali, lo sport, il tempo libero e sua progettazione. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia scolastica, sanitaria, per lindustria, lagricoltura, il terziario, le attività cutlturali e sociali, lo sport, il tempo libero e sua progettazione. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia tradizionale calabrese e progettazione per il recupero del patrimonio edilizio urbano. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia tradizionale calabrese e progettazione per il recupero del patrimonio edilizio urbano. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia rurale premoderna calabrese e sua riqualificazione ambientale. Analisi dei caratteri morfologici, distributivi e costruttivi delledilizia rurale premoderna calabrese e sua riqualificazione ambientale. Documentazione delle tecniche costruttive dellarchitettura moderna in Calabria e nel Mezzogiorno, e sua riqualificazione. Documentazione delle tecniche costruttive dellarchitettura moderna in Calabria e nel Mezzogiorno, e sua riqualificazione. Gruppo di ricerca ICAR/14 COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANA: Prof. Fabrizio Aggarbati, Arch. Roberta Lucente; Collaboratori: Ing. Fausto Capitano, Ing. Fabrizio Garofalo Teorie della progettazione architettonica e urbana. Teorie della progettazione architettonica e urbana. Metodologie e tecniche di progettazione architettonica e urbana. Metodologie e tecniche di progettazione architettonica e urbana. Logiche dellopera architettonica. Logiche dellopera architettonica. Linguaggi della contemporaneità in architettura. Linguaggi della contemporaneità in architettura. Metodologie di catalogazione dei beni architettonici. Metodologie di catalogazione dei beni architettonici. La progettazione del recupero. La progettazione del recupero.

18 Gruppi di ricerca Disegno – Restauro Architettonico Gruppo di ricerca ICAR/17 DISEGNO: Prof. Aldo De Sanctis, Arch. Francesca Fiore; Collaboratori: Ing. Luca Laino, Ing. Antonio Lio, Ing. Antonio Zappani, Rilevamento edilizio e urbano. Rilevamento edilizio e urbano. Rilevamento e recupero. Rilevamento e recupero. Rilevamento e analisi dello spazio urbano. Rilevamento e analisi dello spazio urbano. La rappresentazione come linguaggio nei processi architettonici. La rappresentazione come linguaggio nei processi architettonici. Modelli grafici di analisi. Modelli grafici di analisi. Continuità e innovazione nel rilevamento e nel progetto architettonico. Continuità e innovazione nel rilevamento e nel progetto architettonico. Cartografia antica (metodi, strumenti, convenzioni grafiche). Cartografia antica (metodi, strumenti, convenzioni grafiche). Gruppo di ricerca ICAR/19 RESTAURO ARCHITETTONICO: Arch. Brunella Canonaco; Collaboratori: Ing. Marco Cappa Metodologie, procedure di analisi e controllo della città antica Metodologie, procedure di analisi e controllo della città antica Individuazione delle fasi di formazione (trasformazioni e permanenze) del tessuto storico atraverso la lettura storico-filologica delle fonti e dei documenti Individuazione delle fasi di formazione (trasformazioni e permanenze) del tessuto storico atraverso la lettura storico-filologica delle fonti e dei documenti Catalogazione delle architetture fortificate e dei sistemi difensivi in Calabria Catalogazione delle architetture fortificate e dei sistemi difensivi in Calabria

19 Laboratorio Prove Materiali Responsabile: Prof. Renato S. OLIVITO Tel Fax Home Page Istituito ai sensi della legge 1086/71, si occupa principalmente di prove su materiali e strutture. Presso il "Laboratorio Grandi Modelli" si eseguono prove su elementi in scala, la sua attività è prevalente nel campo della ricerca scientifica.

20 Laboratorio Prove Materiali

21

22

23 Laboratorio Informatico Multimediale Responsabile: Ing. Nicola TARANTO Tel Home Page Si occupa della gestione dei sistemi informativi del Dipartimento nonché della gestione della rete LAN. All'interno del Laboratorio Informatico Multimediale trovano collocazione le attrezzature ed i software acquisiti per il: Laboratorio di disegno automatizzato (CAD) Laboratorio interdipartimentale audio visuale (LIAV)

24 Tesi di laurea Sono disponibili tesi praticamente su tutti gli argomenti di ricerca prima discussi. Alcune informazioni sono riportate nei collegamenti ipertestuali indicati sotto: -Tesi su problematiche riguardanti i vari aspetti della meccanica computazionale -Tesi su ponti di grane luce Tesi Ponti.pdfTesi Ponti.pdf -Tesi di tipo sperimentale TesiSperimentali.pdfTesiSperimentali.pdf


Scaricare ppt "Dipartimento di Strutture Università della Calabria - Facoltà di Ingegneria."

Presentazioni simili


Annunci Google