La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le donne sono cresciute, ma gli uomini non se ne sono accorti Intervento di Rosanna Oliva, presidente di Aspettare stanca" Donne e politica Alle radici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le donne sono cresciute, ma gli uomini non se ne sono accorti Intervento di Rosanna Oliva, presidente di Aspettare stanca" Donne e politica Alle radici."— Transcript della presentazione:

1 Le donne sono cresciute, ma gli uomini non se ne sono accorti Intervento di Rosanna Oliva, presidente di Aspettare stanca" Donne e politica Alle radici della disuguaglianza di genere Roma, 22 novembre - seconda sessione di lavoro

2 Aspettare stanca La nostra associazione è stata creata nel marzo di questanno da un gruppo di donne conosciutesi in lunghi anni di partecipazione nei comitati di quartiere, nella scuola, nel volontariato, donne stanche di aspettare: la parola dagli uomini, una città e una scuola migliore, ma anche lautobus che non arriva, o un esame medico

3 Aspettare stanca Abbiamo iniziato col fare statistiche di genere sulle candidate e i candidati alle elezioni politiche. Stiamo seguendo -con unottica di genere- le varie scadenze elettorali che si concluderanno il 10 dicembre con lelezione delle consigliere e dei consiglieri rappresentanti degli immigrati al Comune e nei Municipi di Roma. Lesperienza comune di questi mesi, unita a quella dei nostri percorsi individuali di vita, ha ispirato questa nostra lettera agli uomini in politica e nel sindacato

4 Aspettare stanca Le donne sono cresciute: cè voluto un intero secolo, ma il Novecento ha visto una rivoluzione che, senza sparare un colpo, ha fatto riconoscere: Luguaglianza dei diritti tra uomini e donne; La differenza di genere,, superando luso di un neutro-maschile onnicomprensivo; La necessità di azioni positive per ridurre le disuguaglianze. Cari uomini in politica e nel sindacato

5 Aspettare stanca Perché, a cominciare dalla discriminazione contro le donne, parta la lotta contro tutte le discriminazioni e si condivida il criterio che le differenze sono una ricchezza Il 2007 sarà lAnno europeo contro tutte le discriminazioni.

6 Aspettare stanca Ma tu, uomo, che siedi in Parlamento, o hai incarichi di governo, o ti impegni nel sindacato -nei luoghi dove si decide- sembri ignorare tutto ciò, e tratti le donne come quei padri che parlando della figlia quarantenne, la chiamano ancora bambina

7 Aspettare stanca Tra gli uomini di potere non si è visto un uomo che prenda esempio da John Stuart Mill, Giuseppe Mazzini o Salvatore Morelli; un uomo illuminato che avrebbe ancora il suo da fare dopo oltre un secolo e mezzo, per difendere i diritti delle donne e per i diritti civili di una società laica.

8 Aspettare stanca Intanto siamo costrette ancora a riunirci tra noi, e siamo stanche di vedere che in Italia: le donne, fattore di novità e proiettate verso il futuro, sono ancora troppo poche nei luoghi decisionali; il passaggio dalla monarchia alla Repubblica non ha segnato nei fatti labrogazione della legge salica che trasmette il potere solo in linea maschile.

9 Siamo stanche di aspettare: una legge elettorale per un Parlamento paritario la par condicio di genere, per donne e uomini presenti alla pari in TV partiti e sindacati davvero democratici La par condicio di genere

10 Aspettare stanca In Italia potreste modificare questo stato di cose, col risultato di rafforzare la politica progressista. Questo insegnano le recenti elezioni negli Stati Uniti e le primarie in Francia. E noi non ci stanchiamo di dirlo, a voi uomini, ma anche alle donne, perché partecipino, perché credano nella loro forza.

11 Aspettare stanca Da parte nostra utilizziamo le reti delle donne, i blog frequentati da giovani maschi, partecipiamo alle riunioni dei movimenti, ai convegni, scriviamo agli uomini dei partiti perché in politica siano coinvolte anche le sagge e non solo i saggi.

12 Aspettare stanca E non avete visto ancora niente…. (you aint seen nothing yet) Aspettiamo….. Fino al Tremila?

13 Aspettare stanca Questa lettera agli uomini in politica e nel sindacato, affronta con un linguaggio leggermente provocatorio, largomento della Sessione di lavoro del Convegno Donne e politica, dedicata al tema I percorsi delle donne in politica tra esclusione e partecipazione.

14 Aspettare stanca A marzo quando abbiamo deciso di darci il nome di Aspettare stanca, e ancora adesso crediamo, come dice Orazio, che Nulla impedisce di dire sorridendo cose serie

15 Aspettare stanca I risultati dellinteressante ricerca ci confermano che lunico volàno sia il superamento della dicotomia uomo-donna, nel riconoscimento reciproco. Ma solo se mirato verso la presenza paritaria di uomini e donne nei luoghi decisionali

16 Aspettare stanca Infatti, insieme con il Laboratorio 50 &50 stiamo anche elaborando una proposta di riforma elettorale che vorremmo basare sul maggioritario binominale a suo tempo proposto dalla costituzionalista Lorenza Carlassare.

17 Aspettare stanca Ci auguriamo di creare occasioni di collaborazione, intanto diffonderemo la vostra ricerca e vi invitiamo a visitare il sito GRAZIE!


Scaricare ppt "Le donne sono cresciute, ma gli uomini non se ne sono accorti Intervento di Rosanna Oliva, presidente di Aspettare stanca" Donne e politica Alle radici."

Presentazioni simili


Annunci Google