La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gandhi Il Mahatma Eleonora Zanni. Gandhi è stato un politico indiano. E nato il 2 ottobre 1869. Gandhi è stato uno dei pionieri e dei teorici della resistenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gandhi Il Mahatma Eleonora Zanni. Gandhi è stato un politico indiano. E nato il 2 ottobre 1869. Gandhi è stato uno dei pionieri e dei teorici della resistenza."— Transcript della presentazione:

1 Gandhi Il Mahatma Eleonora Zanni

2 Gandhi è stato un politico indiano. E nato il 2 ottobre Gandhi è stato uno dei pionieri e dei teorici della resistenza all'oppressione tramite la disobbedienza civile di massa che ha portato l'India all'indipendenza. Qui è nato Gandhi (Porbandar)

3 Nel 1881, all'età di 12 anni Gandhi sposa con un matrimonio combinato secondo la tradizione indù, Kastürbā Gāndhi, sua coetanea: Gandhi in seguito condannerà più volte "la crudele usanza dei matrimoni infantili". La coppia avrà 4 figli, tutti maschi.

4 In India Gandhi è stato riconosciuto come Padre della nazione. Il giorno della sua nascita (2 ottobre) è un giorno festivo. Questa data è stata anche dichiarata Giornata internazionale della nonviolenza dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

5 Gandhi parte per studiare da avvocato presso un college di Londra. Gandhi parte e viene condannato a essere un fuori casta dal capo della sua comunità. Gandhi impara a vivere come un gentlemen inglese, nel 1891 si laurea e poi ritorna in India. Con l'aiuto del fratello viene riammesso nella sua casta e inizia a praticare l'avvocatura; avrà però difficoltà ad esercitare la sua professione. Inoltre è imbarazzato nel parlare in pubblico. Londra

6 Una ditta indiana, incarica Gandhi di difendere una causa in Sudafrica. A questo punto della sua vita Gandhi è timido ed impacciato quando deve parlare in tribunale. In Sudafrica entra in contatto con l'apartheid (pregiudizio razziale sui neri, indiani...). Questa situazione lo spinge a compiere un'evoluzione interiore spettacolare. Gandhi in Sud Africa

7 Diversi aneddoti sono stati raccontati direttamente da Gandhi a titolo di «esperienze di verità» e meritano di essere riportati per capire questo cambiamento: un giorno, in un tribunale di Durban, il magistrato gli domanda di togliere il turbante. Gandhi si rifiuta di obbedire e viene espulso dal tribunale. Si fa espellere anche da un treno, non avendo accettato di passare dal vagone di prima classe in quello di terza classe, dato che possedeva un biglietto valido per la prima classe.

8 In seguito prende una diligenza ed il responsabile prima gli vieta di viaggiare all'interno con gli altri passeggeri europei e poi lo picchia perché si rifiuta di spostarsi sul predellino. In quanto testimone diretto dell'intolleranza, del razzismo, dei pregiudizi e dell'ingiustizia verso gli indiani in Sudafrica, Gandhi comincia a riflettere sullo stato del suo popolo e sul proprio posto nella società.

9 Nel 1906 fa voto di castità per affrancarsi dai piaceri della carne, elevare lo spirito e liberare energie per le attività umanitarie. Prima in Sudafrica e poi in India, dove torna definitivamente nel 1915, si batte contro intolleranza, razzismo e pregiudizi. La sua lotta si basa esclusivamente sul concetto di Satyagraha, lotta non violenta. Viene più volte arrestato per le sue iniziative, quali la marcia del sale nel 1930 contro la tassa del sale. Nel 1934 si ritira dalla vita politica e incentra i suoi sforzi sulla riforma spirituale dellIndia. Viene ucciso a colpi di pistola il 30 gennaio 1938 da un fanatico indù.

10 Vivi comese dovessimorire domani. Impara comese dovessi viverepersempre.


Scaricare ppt "Gandhi Il Mahatma Eleonora Zanni. Gandhi è stato un politico indiano. E nato il 2 ottobre 1869. Gandhi è stato uno dei pionieri e dei teorici della resistenza."

Presentazioni simili


Annunci Google