La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ANTENNA CULTURALE EUROPEA -Ufficio al servizio di ogni operatore culturale che intenda fare un progetto culturale in cooperazione con altri paesi europei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ANTENNA CULTURALE EUROPEA -Ufficio al servizio di ogni operatore culturale che intenda fare un progetto culturale in cooperazione con altri paesi europei."— Transcript della presentazione:

1 ANTENNA CULTURALE EUROPEA -Ufficio al servizio di ogni operatore culturale che intenda fare un progetto culturale in cooperazione con altri paesi europei. - Il servizio offerto dallAntenna è gratuito e fornisce informazioni sulle linee di finanziamento della Commissione Europea oltre che consulenza per quanto riguarda il contenuto dei progetti e il tipo di cooperazione.

2 PROGRAMMA CULTURA Strand 1.1= progetti pluriennali. Durata: fino a 5 anni Cooperazione: almeno 6 paesi partecipanti al programma

3 Strand 1.2 = misure di cooperazione Durata: da 1 a 2 anni. Cooperazione: almeno tre paesi facenti parte del programma

4 BUDGET Il contributo della Commissione arriva fino al 50% del costo totale del progetto. Strand 1.1= da un minimo di a un massimo di per anno di progetto. Strand 1.2 = fino a in totale

5 A CHI E INDIRIZZATO Questo programma è indirizzato a tutti i settori culturali con la sola esclusione del settore audio-visivo.

6 I CANDIDATI Devono : - Essere ente pubblico o privato con statuto la cui principale attività risieda nel campo della cultura. - Avere la sede legale in uno dei paesi partecipanti al programma - avere la capacità finanziaria per sostenere lazione proposta - Avere la capacità operativa per sviluppare lazione proposta

7 Possono partecipare anche le Piccole Imprese che intendono preparare un progetto purchè non sia a scopo di lucro! Le persone fisiche non possono partecipare.

8 PAESI PARTECIPANTI - I 27 paesi membri dellUnione Europea. - I paesi membri dellEAA (Norvegia, Islanda, Liechtenstein) - I paesi candidati (Turchia, Croazia, Fyrom e Serbia) - in futuro i paesi dei Balcani purchè firmino il Memorandum of Understanding.

9 OBIETTIVI DEL PROGRAMMA In generale: Lintento è quello di arricchire larea culturale europea tramite lo sviluppo della cooperazione culturale. Il nuovo programma favorisce linterdisciplinarità. Promuove la cooperazione tra gli operatori culturali. Promuove nuove sinergie.

10 In modo specifico: Promuove la mobilità transnazionale Incoraggia lo spostamento delle opere darte Favorisce il dialogo interculturale

11 DOMANDE CHIAVE: - cosa lascia il mio progetto allarea culturale europea? - perché la Commissione dovrebbe finanziare proprio il mio progetto?

12 Argomenti: - Miglioramento dellarea culturale - Incoraggiare il dialogo - Stimolare curiosità e ricerca - Sentimento di identità collettiva - Cittadinanza europea

13 CRITERI DI SELEZIONE - Valore aggiunto europeo - Cooperazione - Capacità operativa - Capacità finanziaria - Conformità agli obiettivi

14 La qualità della proposta sarà valutata in base a: - Bilancio equilibrato - livello di cooperazione - metodologia - tipo di gestione del progetto - originalità della proposta - competenza ed esperienza - creazione di sinergie

15 IMPORTANTE!! Prima di iniziare a preparare il vostro progetto è indispensabile lattenta lettura del testo del bando e del modulo di candidatura facendo particolare attenzione ai documenti che dovranno essere allegati al momento della spedizione del progetto a Bruxelles.

16 ANTENNA CULTURALE EUROPEA Piazza Castello 9, Torino Marcella Mondini Tel Fax Mail


Scaricare ppt "ANTENNA CULTURALE EUROPEA -Ufficio al servizio di ogni operatore culturale che intenda fare un progetto culturale in cooperazione con altri paesi europei."

Presentazioni simili


Annunci Google