La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per lo sviluppo di una buona autostima DOCENTE DORELLA CUOMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per lo sviluppo di una buona autostima DOCENTE DORELLA CUOMO."— Transcript della presentazione:

1 Per lo sviluppo di una buona autostima DOCENTE DORELLA CUOMO

2 ognuno di noi è unico, originale e prezioso Ognuno di noi è degno di stima, di affetto, attenzione e comprensione……

3 Che cosa è lautostima? la percezione che un individuo ha di se stesso: Come ti vedi (bello …. brutto)? Come ti senti (importante … un nulla)? Come ti ascolti (ti senti. ti parli)? Quanto ti fidi di te stesso (tanto.. poco.. niente)? Insomma, lautostima è formata principalmente dal valore che ognuno di noi attribuisce a se stesso, ma anche dalle convinzioni, dalle credenze, dalle esperienze vissute e incorporate

4 Purtroppo siamo continuamente assediati da messaggi di: pericolo, violenza, lussuria, scarsità, competizione, pregiudizi, stupidità,…..

5 Queste idee finiscono con il definire la nostra quotidianità, incoraggiando e potenziando le peggiori potenzialità della natura umana …..

6 Il risultato è che alla fine ci sentiamo: Inadeguati Deboli Isolati Insicuri Spaventati Arrabbiati Violenti Pericolosi Costantemente bisognosi

7 Quindi possiamo essere convinti: Che non valiamo niente e quindi possiamo partecipare alla distruzione di noi stessi affermando con le nostre azioni e i nostri pensieri il nostro non valore Oppure Che anche ognuno di noi ha un valore e quindi delle possibilità

8 Avere un buon grado di autostima è fondamentale per il nostro benessere Siamo abituati a pensare che lautostima sia qualcosa che si attiva in noi grazie agli stimoli esterni come ad esempio la posizione sociale, il denaro, il successo. Ma questo non è reale. Sono i nostri pensieri, le nostre convinzioni che ci allontanano dalla capacità naturale di stimarci, e allora ecco che stiamo bene solo quando abbiamo incontrato il compagno, il lavoro, quando avremo risolto i nostri problemi economici o eliminato i nostri difetti

9 In questo modo, senza nemmeno accorgercene, smettiamo di lottare, smettiamo di vedere e di cogliere le piccole cose, siamo convinti che tanto non funziona…tanto ci saranno dei problemi… tanto ce lhanno tutti con me… tanto non sono in grado… e così via In questo modo continuiamo, per pigrizia, ma anche per paura a coltivare modi di agire che negano loriginalità e lunicità del proprio essere e si finisce per avere scarsa fiducia in noi stessi e nelle nostre possibilità

10 La vera autostima è dentro di te, cercala ti aiuterà a star meglio e ad affrontare meglio gli eventi della vita La vera autostima è dentro di te, cercala ti aiuterà a star meglio e ad affrontare meglio gli eventi della vita Alcuni esercizi: Ascolta i tuoi pensieri; i tuoi pensieri possono essere, a volte, i peggiori nemici di te stessa, continuare a ripetere frasi come. non sono allaltezza, non ci riesco, non sono capace, non ho più letà, distrugge la tua autostima e ti abitua inconsciamente a non agire, e se agisci lo fai con la convinzione che tanto non serve a niente

11 Impara a darti una giusta valutazioneImpara a darti una giusta valutazione; abituati a tenere un diario giornaliero, annota i tuoi pensieri ricorrenti, registra i tuoi successi, scrivi cosa è andato bene e cosa è andato male durante il giorno. Ti aiuta a non dimenticare che la tua vita non è solo negativa Trova il tuo obiettivo e cerca di raggiungerlo Trova il tuo obiettivo e cerca di raggiungerlo; persegui il tuo obiettivo con volontà, senza farti condizionare dai giudizi degli altri e cercando di non cadere nelle trappole della rabbia. Ricordati: punta alle stelle ma inizia con piccoli passi ogni piccola vittoria aumenta il tuo senso di autostima e ti permetterà di raggiungere vette sempre più alte Non pretendere troppo da te stessaNon pretendere troppo da te stessa; ricordati che non siamo esseri perfetti, si possono commettere errori, basta correggerli, amati e accettati per ciò che sei e per come sei Impara a darti una giusta valutazioneImpara a darti una giusta valutazione; abituati a tenere un diario giornaliero, annota i tuoi pensieri ricorrenti, registra i tuoi successi, scrivi cosa è andato bene e cosa è andato male durante il giorno. Ti aiuta a non dimenticare che la tua vita non è solo negativa Trova il tuo obiettivo e cerca di raggiungerlo Trova il tuo obiettivo e cerca di raggiungerlo; persegui il tuo obiettivo con volontà, senza farti condizionare dai giudizi degli altri e cercando di non cadere nelle trappole della rabbia. Ricordati: punta alle stelle ma inizia con piccoli passi ogni piccola vittoria aumenta il tuo senso di autostima e ti permetterà di raggiungere vette sempre più alte Non pretendere troppo da te stessaNon pretendere troppo da te stessa; ricordati che non siamo esseri perfetti, si possono commettere errori, basta correggerli, amati e accettati per ciò che sei e per come sei

12 Quando pensi di sbagliare o di non farcela;Quando pensi di sbagliare o di non farcela; pensa a tutte le tue esperienze, a quello che sei riuscita a fare, a sopportare, scrivi le tue esperienze su un quaderno se necessario. Cura il tuo aspettoCura il tuo aspetto; limmagine che hai di te stessa aiuta a volerti bene Fai esercizio fisicoFai esercizio fisico; serve a scaricare e a ricaricarsi Aiuta e chiedi aiuto se necessarioAiuta e chiedi aiuto se necessario; contribuire al benessere di unaltra persona, anche se sconosciuta, e accettare di essere aiutati quando ne abbiamo bisogno, migliora la percezione di noi stessi

13 SorridiSorridi; un sorriso semplice, spontaneo e cordiale aiuta te stesso e gli altri Impara a dire di noImpara a dire di no; saper dire di no quando serve è segno di autorevolezza e maturità. Nel tuo diniego non essere mai offensivo e sgarbato, afferma le tue posizioni con educata decisione Non cedere allo sconfortoNon cedere allo sconforto; se ti sembra di sprofondare agisci, prendi un quaderno e scrivi la tua storia della tua vita, oppure ripetila a memoria (se ti sembra di non farcela puoi aiutarti rispondendo a queste domande: cosa facevi da piccola? A cosa non rinunceresti mai? In quale posto ti trovi davvero a tuo agio? Cosa temi di più? Che senso hai sviluppato di più? Quali sono i tuoi desideri? Cosa fai senza fatica? Cosa ha cambiato la tua vita?) ti accorgerai che anche tu hai un talento


Scaricare ppt "Per lo sviluppo di una buona autostima DOCENTE DORELLA CUOMO."

Presentazioni simili


Annunci Google