La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progettare la formazione per competenze nei percorsi in alternanza Alternanza A cura di Carlo Gioria RICERCA - AZIONE per l accompagnamento del nuovo ordinamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progettare la formazione per competenze nei percorsi in alternanza Alternanza A cura di Carlo Gioria RICERCA - AZIONE per l accompagnamento del nuovo ordinamento."— Transcript della presentazione:

1 Progettare la formazione per competenze nei percorsi in alternanza Alternanza A cura di Carlo Gioria RICERCA - AZIONE per l accompagnamento del nuovo ordinamento Anno scolastico ITIS Cardano DELIVERY UNIT provincia di Pavia

2 DESCRIZIONE PROGETTO ALTERNANZA ScuolaIPSIA L. Cremona Pavia Indirizzo studi ODONTOTECNICO AutoriAngela Quatela, Stefano Bonioli, Aldo Curatolo Classe interessata quinta Monte ore permanenza in azienda 120

3 ELENCO COMPETENZE FINE CORSO n.COMPETENZA 1 Utilizzare le tecniche di lavorazione necessarie a costruire tutti i tipi di protesi : provvisoria, fissa e mobile 2 Applicare le conoscenze di anatomia dellapparato boccale, di biomeccanica, di fisica e di chimica per la realizzazione di un manufatto protesico 3 Eseguire tutte le lavorazioni del gesso sviluppando le impronte e collocare i relativi modelli sui dispositivi di registrazione occlusale 4 Correlare lo spazio reale con la relativa rappresentazione grafica e convertire la rappresentazione grafica bidimensionale in un modello a tre dimensioni 5 Adoperare strumenti di precisione per costruire, levigare e rifinire le protesi 6 Applicare la normativa del settore con riferimento alle norme di igiene e sicurezza del lavoro e di prevenzione degli infortuni 7 Interpretare le prescrizioni del medico dentista 8 Individuare anomalie e non conformità e/o problematiche esecutive 9 Formulare proposte di miglioramento per la rilevazione dellimpronta 10 Aggiornare le competenze relativamente alle innovazioni scientifiche e tecnologiche nel rispetto della vigente normativa

4 ELENCO COMPETENZE FINE CORSO FONTI PER LA DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE: RIORDINO PROFESSIONALI

5 ELENCO PRESTAZIONI IN AZIENDA processo di lavoro PRESTAZIONI 1 REALIZZAZIONI PRELIMINARI 2 REALIZZAZIONE DI PROVVISORI 2.1 Ricostruire gli elementi prescritti in cera 2.2 Costruire mascherine (gesso, silicone) 2.3 Colare il materiale estetico 2.4 Polimerizzare il materiale estetico 3 RIMESSA IN USO DI PROTESI MOBILE 4 RIBASATURA DI PROTESI MOBILE 5 REALIZZAZIONE DI CORONE E DI PONTI (PROTESI FISSA) 6 COSTRUZIONE DI PROTESI TOTALI O PARZIALI MOBILI 7 COSTRUZIONI DI PROTESI SCHELETRATE 8 REALIZZAZIONE DI APPARECCHI ORTODONTICI

6 ESEMPIO MAPPA PRESTAZIONE COMPETENZE PROFESSIONALI n.PRESTAZIONE COMPETENZE REALIZZAZIONE PRELIMINARI 1.1 Pulizia e disinfezione impronte 1.2 Calcolare la proporzione dei materiali e miscelare il/i materiale/i 1.3 Colare il materiale nellimpronta 1.4 Rispettare i tempi di miscelazione e indurimento materiale 1.5 Collocare i modelli in articolatore 1.6 Rifinire lelemento manufatto 1.7 Eseguire il ricontrollo della masticazione 1.8 Lucidare lelemento manufatto nelle diverse fasi 2 REALIZZAZIONE DI PROVVISORI 2.1 Ricostruire gli elementi prescritti in cera 2.2 Costruire mascherine (gesso, silicone 2.3 Colare il materiale estetico 2.4 Polimerizzare il materiale estetico

7 MAPPA COMPETENZE DISCIPLINE n.COMPETENZEDISCIPLINE GNATOLOGIADISEGNO E MODELLAZIONE CHIMICADIRITTO 1 Utilizzare le tecniche di lavorazione necessarie a costruire tutti i tipi di protesi : provvisoria, fissa e mobile 2 Applicare le conoscenze di anatomia dellapparato boccale, di biomeccanica, di fisica e di chimica per la realizzazione di un manufatto protesico 3 Eseguire tutte le lavorazioni del gesso sviluppando le impronte e collocare i relativi modelli sui dispositivi di registrazione occlusale 4 Correlare lo spazio reale con la relativa rappresentazione grafica e convertire la rappresentazione grafica bidimensionale in un modello a tre dimensioni 5 Adoperare strumenti di precisione per costruire, levigare e rifinire le protesi 6 Applicare la normativa del settore con riferimento alle norme di igiene e sicurezza del lavoro e di prevenzione degli infortuni 7 Interpretare le prescrizioni del medico dentista 8 Individuare anomalie e non conformità e/o problematiche esecutive 9 Formulare proposte di miglioramento per la rilevazione dellimpronta 10 Aggiornare le competenze relativamente alle innovazioni scientifiche e tecnologiche nel rispetto della vigente normativa

8 Note relative allimpatto della valutazione del tutor aziendale sulla valutazione scolastica Nel caso di valutazione discordante, con valutazione positiva in azienda e negativa nella disciplina, i docenti provvedereanno ad ulteriori verifiche delle competenze coinvolte Nel caso di valutazione discordante, con valutazione negativa in azienda e positiva nella disciplina, i docenti predisporranno dei moduli didattici di potenziamento delle competenze coinvolte Si confermerà la valutazione scolastica, premiando eventualmente lo studente, aumentando di un punto la sua valutazione in caso di positività della valutazione di stage,

9 Note


Scaricare ppt "Progettare la formazione per competenze nei percorsi in alternanza Alternanza A cura di Carlo Gioria RICERCA - AZIONE per l accompagnamento del nuovo ordinamento."

Presentazioni simili


Annunci Google