La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

24 Ottobre 2006 Area Formazione 1 Processi, attività,competenze Un caso applicativo:dal processo di progettazione formativa allindividuazione delle competenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "24 Ottobre 2006 Area Formazione 1 Processi, attività,competenze Un caso applicativo:dal processo di progettazione formativa allindividuazione delle competenze."— Transcript della presentazione:

1 24 Ottobre 2006 Area Formazione 1 Processi, attività,competenze Un caso applicativo:dal processo di progettazione formativa allindividuazione delle competenze Ufficio Scolastico Provinciale Milano, 24 ottobre 2007

2 24 Ottobre 2006 Area Formazione 2 IL Consiglio di Classe per individuare i processi e le attività in cui potrebbero essere inseriti gli studenti nel percorso in alternanza può utilizzare le seguenti fonti informative: documentazione già disponibile e conoscenze in possesso dei docenti interviste a testimoni privilegiati, ossia operatori del settore competenti i Poli formativi settoriali potrebbero nel tempo diventare un punto di riferimento per individuare dei profili professionali di riferimento referenti delle aziende partner del progetto ( si consiglia un paio di riunioni allargate: Consiglio di classe+ tutor aziendale tecnico + responsabile risorse umane) Una premessa Lindividuazione delle competenze è unattività che richiede tempo ed il concorso di più persone con specializzazioni diverse, è però anche una importante opportunità per costruire il team di progettazione e gestione del percorso in alternanza

3 24 Ottobre 2006 Area Formazione 3 Un esempio applicativo Un esempio che parta dallesperienza di tutti noi : la progettazione dei percorsi in alternanza scuola-lavoro In particolare consideriamo il processo di progettazione formativa in cui è coinvolto il tutor aziendale Rispetto al processo considerato proviamo ad sviluppare questi passaggi: Il processo di progettazione formativa e le sue fasi Da una fase di un processo alle attività che lo compongono Dalla singola attività all individuazione delle competenze necessarie a svolgerla La dimensione conoscitiva di una competenza Il collegamento di una competenza specifica alle macrocompetenze (matrice delle competenze)

4 24 Ottobre 2006 Area Formazione 4 Il processo di progettazione formativa Analisi esigenze formative Definizione obiettivi formativi Stesura del progetto formativo Pianif. e erogazione Valutazione risultati fasi di un processo

5 24 Ottobre 2006 Area Formazione 5 Dalle fasi di un processo alle attività (tutor aziendale) Fase Attività Analisi esigenze formative Processo: progettazione formativa Figura professionale di riferimento: tutor aziendale nei percorsi di alternanza Contesto: percorso di alternanza scuola-lavoro Cerca di comprendere il livello di preparazione degli studenti attraverso la documentazione della scuola,intervista i docenti, ospita in stage qualche studente o raccoglie le esperienze di precedenti inserimenti di neodiplomati provenienti dalla stessa scuola, raccogliendo le valutazione dei loro capi e lesperienza dei neoassunti Individua con i responsabili delle risorse umane e i responsabili di linea le attività assegnabili agli studenti nellambito del progetto di alternanza e analizza il gap tra le competenze attese dallazienda e le competenze effettivamente possedute dagli studenti

6 24 Ottobre 2006 Area Formazione 6 Dalle attività alle competenze (tutor aziendale) CompetenzeAttività E in grado di individuare i collegamenti tra la preparazione disciplinare acquisita e le possibili competenze attese E in grado di proporre un confronto rispetto alla coerenza tra le metodologie didattiche utilizzate dalla scuola e le prestazioni attese in azienda Cerca di comprendere il livello di preparazione attraverso la documentazione della scuola,interviste ai docenti, ospita in stage qualche studente e raccoglie le esperienze di precedenti inserimenti di neodiplomati provenienti dalla stessa scuola, raccogliendo le valutazione dei loro capi e lesperienza dei neoassunti Individua con i responsabili delle risorse umane e i responsabili di linea le attività assegnabili agli studenti nellambito del progetto di alternanza e analizza il gap tra le competenze attese dallazienda e le competenze effettivamente possedute dagli studenti. Presenta alla scuola i risultati e formula proposte E in grado di presentare ai docenti i processi dellazienda evidenziando in particolare le attività assegnabili agli studenti in alternanza ipotizzando i risultati formativi raggiungibili ed i tempi mediamente necessari.

7 24 Ottobre 2006 Area Formazione 7 Conoscenze (contenuti disciplinari) Conoscenza: dei programmi scolastici e delle metodologie utilizzate dellorganizzazione, dei ruoli e dei processi e delle tecnologie aziendali Conoscenza delle : tecniche e degli strumenti dellintervento didattico principali teorie dellapprendimento (comportamentismo, cognitivismo, costruttivismo ) Principi generali e applicativi di: tecniche di comunicazione tecniche di progettazione formativa Competenze e conoscenze (tutor aziendale) Competenze E in grado di stabilire collegamenti tra la preparazione disciplinare acquisita e le possibili competenze attese E in grado di proporre elementi di coerenza tra le metodologie didattiche utilizzate dalla scuola e le prestazioni attese in azienda E in grado di presentare ai docenti i processi dellazienda evidenziando in particolare le attività assegnabili agli studenti in alternanza ipotizzando i risultati formativi raggiungibili ed i tempi mediamente necessari.

8 24 Ottobre 2006 Area Formazione 8 Conoscenze (contenuti disciplinari) Conoscenza: dei programmi scolastici e delle metodologie utilizzate dellorganizzazione, dei ruoli e dei processi e delle tecnologie aziendali Conoscenza delle : tecniche e degli strumenti dellintervento didattico principali teorie dellapprendimento (comportamentismo, cognitivismo, costruttivismo) Principi generali e applicativi di: tecniche di comunicazione tecniche di progettazione formativa Competenze E in grado di stabilire collegamenti tra la preparazione disciplinare acquisita e le possibili competenze attese E in grado di proporre elementi di coerenza tra le metodologie didattiche utilizzate dalla scuola e le prestazioni attese in azienda E in grado di presentare ai docenti i processi dellazienda evidenziando in particolare le attività assegnabili agli studenti in alternanza ipotizzando i risultati formativi raggiungibili ed i tempi mediamente necessari. Riferimenti alle MACROCOMPETENZE GESTIRE LE INFORMAZIONI DEFINIRE OBIETTIVI E RISULTATI ATTUARE GESTIRE LE RELAZIONI PIANIFICARE E PROGRAMMARE ATTUARE GESTIRE LE RELAZIONI La collocazione delle competenze nella matrice

9 24 Ottobre 2006 Area Formazione 9 La vostra individuazione delle competenze del tutor aziendale Le vostre considerazioni Grazie ! E mail : Tel


Scaricare ppt "24 Ottobre 2006 Area Formazione 1 Processi, attività,competenze Un caso applicativo:dal processo di progettazione formativa allindividuazione delle competenze."

Presentazioni simili


Annunci Google