La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1° Corso Teorico-Pratico sui Monitoraggi Neurofisiologici in Terapia Intensiva Bergamo 18-20 Novembre 2004 Società Italiana di Neurofisiologia Clinica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1° Corso Teorico-Pratico sui Monitoraggi Neurofisiologici in Terapia Intensiva Bergamo 18-20 Novembre 2004 Società Italiana di Neurofisiologia Clinica."— Transcript della presentazione:

1 1° Corso Teorico-Pratico sui Monitoraggi Neurofisiologici in Terapia Intensiva Bergamo Novembre 2004 Società Italiana di Neurofisiologia Clinica AA OO Ospedali Riuniti di Bergamo Comitato Scientifico Gruppo di Studio SINC Monitoraggi Neurofisiologici Segreteria Organizzativa Camillo Foresti Ornella Amboni U.O. Neurofisiopatologia Ospedali Riuniti di Bergamo Largo Barozzi Bergamo tel Fax In collaborazione con Associazione Italiana Tecnici di Neurofisiopatologia (AITN) Presentazione del Corso Il Corso è rivolto agli Operatori (Neurologi, Neurofisiologi, Anestesisti, Neurochirurghi, Terapisti Intensivi, Tecnici NFP, ecc.) che abbiano interesse nello studio e nelle applicazioni cliniche dei Monitoraggi Neurofisiologici in Terapia Intensiva. Scopo del Corso è quello di fornire le basi e gli strumenti operativi necessari ad una corretta esecuzione ed interpretazione dei tests neurofisiologici abitualmente utilizzati in Terapia Intensiva nel Monitoraggio Neurofisiologico sia a livello del SNC che del SNP. Il Programma è stato suddiviso in due parti. La prima di carattere generale riguarderà i meccanismi fisiopatologici alla base delle diverse tecniche di monitoraggio neurofisiologico (Elettroencefalogramma, Elettromiografia, Elettroneurografia e Potenziali Evocati) che trovano comune applicazione in Terapia Intensiva. La seconda parte sarà dedicata alle più importanti applicazioni del Monitoraggio Neurofisiologico nei pazienti in Terapia Intensiva a vari livelli del SNC e del SNP. Verranno inoltre affrontati, attraverso incontri dedicati con gli Esperti, alcuni aspetti relativi al monitoraggio neurofisiologico in Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale. Il Corso è a numero chiuso, il numero massimo di iscritti previsto è di 40. Liscrizione si effettua via fax o alla Segreteria Organizzativa, con allegato breve curriculum vitae entro e non oltre il 16 ottobre La selezione dei partecipanti verrà effettuata dal comitato scientifico e comunicata entro il 31 ottobre Quote di iscrizione: Medico Socio SINC 480,00 Medico non Socio 600,00 Specializzando e under ,00 Tecnico NFP socio AITN 300,00 Tecnico NFP non socio AITN 360,00 Le quote indicate sono comprensive di IVA. Le modalità di pagamento verranno comunicate agli iscritti tramite . Il versamento della quota dovrà pervenire entro il 13 novembre La quota di iscrizione comprende: Partecipazione ai lavori Sistemazione alberghiera (camera doppia*) in pensione completa Materiale didattico e scientifico Attestato di partecipazione Lunch e coffee-break Cena sociale del compatibilmente con la struttura ospitante è possibile la sistemazione in camera singola previo integrazione economica da stabilire in sede. Sede del Corso: UNA HOTEL Bergamo Via Borgo Palazzo 154 Tel È in atto la procedura di accreditamento del Corso da parte del Ministero della Salute per lattribuzione dei Crediti Formativi secondo il programma di Educazione Continua in Medicina (E.C.M.).

2 Giovedì 18 Ore 10,45 Inaugurazione del Corso e saluto ai partecipanti Ore 11,00 Filosofia del Monitoraggio Neurofisiologico in Terapia Intensiva: ambiti, confini, limiti -E. Ubiali Ore 11,30 Peculiarità cliniche del paziente in Terapia Intensiva - E. Facco Ore 11,50 Fisiopatologia dello stato di coscienza - C.A. Defanti Ore 12,10 Gli strumenti del Neurofisiologo in Terapia Intensiva - C. Foresti Ore 12, ,00 Lunch Tecniche Neurofisiologiche in Terapia Intensiva - I - Moderatore: R. Quatrale Ore 14,00 LEEG in Terapia Intensiva: Classificazioni ed Interpretazione - R. Risaliti Ore 14,20 SEP a breve latenza in Terapia Intensiva: Metodica ed Interpretazione - R. Quatrale Ore 14,40 ABR in Terapia Intensiva: Metodica ed Interpretazione - P. Costa Ore 15,00 Valutazione del Flusso Cerebrale: Doppler, Angiografia e SPECT a confronto - E. Facco Ore 15,20 Fatti, Artefatti e … Misfatti nelle registrazioni in Terapia Intensiva - P. Conte Ore 15,40 Discussione Coffee Break Ore 16,00 Focus on - Lo stato di Male Epilettico F. Minicucci Ore 17,00 Esercitazioni Pratiche Venerdì 19 Il malato in Terapia Intensiva: integrazione clinico-strumentale Moderatore: F.Biroli Ore 8,30 La valutazione clinica del paziente in Terapia Intensiva - M.Marchesi Ore 8,50 Monitoraggi non neurofisiologici del paziente in Terapia Intensiva - R. Keim Ore 9,10 La valutazione strumentale delle funzioni cognitive nel paziente in coma: P300 e MMN - M. Saladini Ore 9,30 La valutazione strumentale delle funzioni cognitive nel paziente in coma: Long Latency SEP - G. Chiodelli Ore 9,50 La valutazione strumentale delle funzioni motorie nel paziente in coma - L.Santoro Ore 10,10 Patologia del Sistema Nervoso Periferico in Terapia Intensiva - L.Santoro Ore 10,30 La spasticità precoce: valutazione clinica - M. Osio Ore 10,45 La spasticità precoce: il razionale del trattamento con tossina botulinica - C. Foresti Ore 11,00 Discussione Coffee Break I Monitoraggi Neurofisiologici in Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale Moderatore: M. Pezzani Ore 11,30 Le peculiarità cliniche del paziente pediatrico in Terapia Intensiva - D. Codazzi Ore 11,45 La valutazione neurologica del paziente pediatrico e del neonato in Terapia Intensiva - M. Pezzani Ore 12,00 Tecniche di valutazione neurofisiologica in Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale - A. Supjei Ore 12,20 Discussione Ore 12, ,00 Lunch Tecniche Neurofisiologiche in Terapia Intensiva - II - Moderatore: F. Minicucci Ore 14,00 EMG in Terapia Intensiva: Metodica ed Interpretazione - F. Monti Ore 14,20 EEG Dinamico e Poligrafie: parametri di valutazione e confronto con la clinica - M. Viscardi Ore 14,40 EEG Quantitativo: ambiti di applicazione - C. Rizzo Ore 15,00 Software dedicati al monitoraggio in Terapia Intensiva - C. Rizzo Ore 15,20 Proposte per la valutazione del Sistema Nervoso Vegetativo nel paziente in Terapia Intensiva - L. Bongiovanni - V. Tugnoli Ore 15,40 Discussione Coffee Break Ore 16,00 Focus on: Il monitoraggio neurofisiologico continuo post- chirurgico - A. Amantini Ore 17,00 Esercitazioni Pratiche Sabato 20 La Morte Cerebrale Moderatore: R. Fumagalli Ore 9,00Lo status quo: le norme per laccertamento della Morte Cerebrale, legge n. 578/93 A.. Ragazzoni Ore 9,20Responsabilità e modalità della registrazione EEG durante accertamento di morte cerebrale A. Mastrillo Ore 9,50Video: Accertamento di Morte Cerebrale Ore 10,10Proposta di modifica del regolamento per laccertamento della morte cerebrale S. Quadri Ore 10,30Discussione Coffee Break Lezione Magistrale Ore 11,00La Neurofisiologia in Terapia Intensiva J.M. Guerit Conclusioni Ore 12,00Autovalutazione per crediti ECM Ore 12,30Fine lavori


Scaricare ppt "1° Corso Teorico-Pratico sui Monitoraggi Neurofisiologici in Terapia Intensiva Bergamo 18-20 Novembre 2004 Società Italiana di Neurofisiologia Clinica."

Presentazioni simili


Annunci Google