La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un parco per la città infinita Il progetto delle compensazioni ambientali di Autostrada Pedemontana Lombarda Fabio Terragni Presidente e Amministratore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un parco per la città infinita Il progetto delle compensazioni ambientali di Autostrada Pedemontana Lombarda Fabio Terragni Presidente e Amministratore."— Transcript della presentazione:

1

2 Un parco per la città infinita Il progetto delle compensazioni ambientali di Autostrada Pedemontana Lombarda Fabio Terragni Presidente e Amministratore Delegato Autostrada Pedemontana Lombarda SPA

3 province interessate 5 comuni attraversati 94 abitanti 4 mln imprese 300 mila IL TERRITORIO: LA CITTA INFINITA IL TRACCIATO: UN NUOVO SISTEMA VIABILISTICO nuova autostrada 87 km70 km nuova viabilità ordinaria 350 mila veicoli al giorno

4 IL ROAD SHOW DI PEDEMONTANA LOMBARDA DAL PROGETTO PRELIMINARE AL DEFINITIVO 242 Incontri Istituzionali in tutte le Province interessate: Bergamo, Milano, Como, Varese, Monza e Brianza orientale, centrale e occidentale 26 Assemblee pubbliche in tutti i Comuni rivolte ad affrontare le singole criticità con il contributo dellUfficio Tecnico di APL 497 Incontri tecnici con i Comuni, le parti sociali, le associazioni e i singoli cittadini Incontri mirati con gli abitanti interessati dalle procedure di esproprio

5 LA REGIONE URBANA MILANESE: IL TERRITORIO DELLAUTOSTRADA PEDEMONTANA 2000 kmq, quasi 4 milioni di abitanti, 300 mila imprese, 10% del PIL Una metropoli sempre più penalizzata da due grandi emergenze strettamente intrecciate: mobilità e qualità ambientale

6 LE CONDIZIONI DEL PROGETTO : GLI OBIETTIVI INIZIALI 100 Milioni di Euro delle compensazioni ambientali (3,5% del budget complessivo secondo la legge obiettivo) evitare la frammentazione e concentrare le risorse su un progetto unitario dotato di caratteristiche e massa critica comparabili con quelle dellopera principale integrare gli interventi di compensazione con quelli di mitigazione ambientale e con larchitettura della strada nelle diverse fasi del progetto innescare attraverso le compensazioni un processo di riqualificazione estesa dei territori valorizzando gli spazi aperti

7 LE CONDIZIONI DEL PROGETTO 2 : LAPPROCCIO TECNICO è necessario progettare in forma integrata sia le infrastrutture che gli spazi aperti è possibile interpretare il tema rimediale delle compensazioni ambientali come punto di innesto di un progetto integrato di infrastrutture e di spazi aperti Inserimenti ambientale dellautostrada Est di Maastricht - Belgio

8 I fondi per le compensazioni ambientali devono tradursi in opere ambientali: - perché è una normale prassi europea troppo trascurata in Italia - perché progetti integrati infrastrutturali e ambientali servono ad affrontare la duplice emergenza (mobilità e ambiente) che penalizza la metropoli Milanese Il progetto delle compensazioni deve essere concreto e proiettato nel tempo e per questo: - ha sviluppato una visione dinsieme e di lungo periodo per gli spazi aperti della città pedemontana attraverso un Masterplan - ha acquisito, valutato e interpretato le progettualità delle Province, delle istituzioni locali e del mondo associativo LE IDEE E LA COSTRUZIONE DEL PROGETTO

9 DAL MASTERPLAN AL PROGETTO DEFINITIVO Novembre avvio degli studi per un Masterplan per le compensazioni ambientali di APL (Gruppo di lavoro DiAP Politecnico di Milano e uffici di APL) Marzo presentazione del Masterplan un parco per la città infinta Marzo approvazione del Masterplan nel tavolo per Accordo di Programma Luglio studi di fattibilità della Greenway Maggio-Luglio 2008 – aggiudicazione delle gara per la progettazione definitiva APL e General Contractor (tratta A + tangenziali Varese e Como) Settembre avvio progettazione definitiva della Greenway Ottobre studi di fattibilità dei 45 progetti locali Novembre avvio progettazione definitiva degli interventi locali 29 Dicembre consegna formale del progetto definitivo complessivo che include Greenway e progetti locali di compensazione

10 COSTRUZIONE TECNICA E PROCEDURALE DEL PROGETTO confronto in fase progettuale con strumenti urbanistici: PRG comunale, Piani Territoriali a scala provinciale e regionale, Progettualità Parchi valutazione delle progettualità locali presenti nel territorio revisione e sviluppo del progetto autostradale affiancamento alle opere di mitigazione ambientale di APL confronto costante con le matrici di valutazione degli impatti valutazione e risposta puntuale alle prescrizioni CIPE

11 LA COSTRUZIONE SOCIALE DEL PROGETTO Nel corso del incontri plenari 160 con Amministrazioni comunali 10 con Province 20 con gli Enti Parco 30 con Associazioni culturali e ambientali 20 con uffici direzionali della Regione Lombardia oltre 500 ore dedicate a sopralluoghi e ad attività di progettazione sul territorio

12 LA GREENWAY uninfrastruttura ambientale, parte di una rete, collegamento e distribuzione interna alla città: collega centri storici, scuole, stazioni, parchi della metropoli pedemontana un parco lineare per rendere accessibili, riscoprire e riqualificare gli spazi aperti della metropoli pedemontana e costruire condizioni di nuova urbanità un percorso ciclabile e una fascia di nuovi prati, filari, siepi e boschi di oltre 100 Km con una larghezza variabile da 5 a 50 metri

13 NUMERI DEL PROGETTO DEFINITIVO: GREENWAY 114 km LUNGHEZZA TOTALE DELLA GREENWAY di cui 39% pista nuova 33% su strade del tipo vicinale 12% su pista ciclabile esistente 7% percorso su viabilità ordinaria (sede promiscua) 1% pista in sede propria in affiancamento 8% attraversamenti / intersezione e nodi

14 INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE - interventi locali di compensazione situati nei parchi e nei comuni interessati dallautostrada e tra loro connessi dalla Greenway - sono progetti di parchi e spazi aperti, riqualificazioni del paesaggio agrario e dei percorsi lenti locali che si propongono di avviare dei processi più estesi di trasformazione e riqualificazione del paesaggio e dellambiente della città pedemontana

15 NUMERI DEL PROGETTO DI COMPENSAZIONE AMBIENTALE 45 interventi di riqualificazione ambientale 212 km lunghezza totale delle piste ciclabili e dei percorsi nelle opere di compensazione ambientale 617 ettari superficie territoriale interessata dalle opere di compensazione ambientale

16 LE TIPOLOGIE DI INTERVENTO NEI COMUNI E NEI PARCHI parco urbano bosco urbano agroambientale urbano connessione forestale consolidamento naturalità riqualificazione paesaggio agrario

17


Scaricare ppt "Un parco per la città infinita Il progetto delle compensazioni ambientali di Autostrada Pedemontana Lombarda Fabio Terragni Presidente e Amministratore."

Presentazioni simili


Annunci Google