La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb. 20041 A re-wiring techique for MDT chambers The W-Re wire is driven to pass through the two endplugs with the help.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb. 20041 A re-wiring techique for MDT chambers The W-Re wire is driven to pass through the two endplugs with the help."— Transcript della presentazione:

1 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb A re-wiring techique for MDT chambers The W-Re wire is driven to pass through the two endplugs with the help of a clean air jet

2 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Summary Introduzione Estrazione del filo rotto Preparazione del tubo da rifilare Rifilatura Tensionamento Misura dello stretch del filo Prove di centraggio Test HV e spettri dei tempi Risultati Conclusioni

3 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Introduzione Dopo circa un anno dallassemblaggio delle camere Rm014÷Rm022, abbiamo riscontrato ben 20 tubi con il filo sfilato dal pin di rame (tutti dal lato RO): Rm014 aveva 15 tubi in corto circuito dal lato HV Rm015 aveva 2 tubi in corto circuito dal lato HV Rm019 aveva 3 tubi in corto circuito dal lato HV Per evitare che altri tubi seguissero sorte analoga si è provveduto ad eseguire il ricrimp e la saldatura di tutti i 2382 fili delle camere menzionate. Il ricrimp del pin è stato eseguito con una pinza a scatto (ganasce piatte con gap di 0,70mm). Solo dopo è stata eseguita la saldatura del filo al pin (ad eccezione di un ML della RM1016 lato HV e di uno della RM1017 lato RO). Le operazioni di curing hanno comportato la perdita di 63 fili: 2/2256 per saldatura 32/2256 per ricrimp 16/576per ricrimp eseguita da Rm1 13/576 per saldatura dopo ricrimp di Rm1 (Rm016 e Rm017) Circa il 2,9% dei tubi delle camere Rm014÷Rm022 è inservibile. E fondamentale intervenire ora per ristabilire la loro piena efficienza con un metodo semplice e veloce.

4 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Recrimp e saldatura pin Lato debole

5 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Estrazione del filo Lestrazione del filo rotto è il vero tallone di Achille del metodo di rewiring qui presentato; infatti quando un filo teso si rompe tende ad aggrovigliarsi su se stesso e a formare una piccola matassa. Estrarre un filo di tungsteno da 0,050mm di diametro, teso a 350g, da un foro di 0,400mm risulta impossibile se la matassa di filo non riesce a superare il locatore.

6 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Estrazione del filo: strumenti Matassa Estrattore del pin Ispezione dal foro gas

7 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Estrazione del filo E stato necessario, quindi, mettere a punto un metodo di estrazione efficace ed un sistema di misura della lunghezza dello spezzone di filo estratto. Training (Rm1, Cs) Pesare lo spezzone di filo estratto

8 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Estrazione del filo: pesare il filo Bilancia analitica (risoluzione = 0,0001g) Stima di da un sample di 50 spezzoni di filo (rocchetti differenti): = (3,88±0,8%rms) g/mm Stima della lunghezza di filo nel tubo: i.L filo pin-pin = 2722,5mm (L pin =11mm) L filo dopo stretch = 11,91mm iii.L filo (minima) = 2688,6mm iv.L filo (pesato) = peso filo/ ±1%rms) (~20mm)

9 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Estrazione del filo 2688mm

10 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Estrazione del filo Nella rifilatura delle camere Rm1014÷Rm1017 il 93% dei fili rotti è stato estratto completamente.

11 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Preparazione del tubo Rimodellamento della sede del pin di rame con spina in acciaio ( =1,20mm)

12 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Rifilatura: team Il lavoro di rifilatura è stato svolto a Rm3 da Rm1: Franco, Rita Rm3: Alessandra, Fabrizio Cs: Cristina, Giuseppe, Marco in due periodi diversi: 7-9 gennaio e 29-1febbraio 2004.

13 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Rifilatura: step 0 Stima della lunghezza di filo da inserire nel tubo per raggiungere lendplug opposto. Tecnica di Rm1 Tecnica di Cs contapassi

14 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Rifilatura: componenti gas jump

15 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Rifilatura: componenti Con laiuto di un getto di azoto a basso flusso, alla pressione di circa 10-15bar, si spinge il filo nel tubo.

16 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Rifilatura Un lavoro di pazienza ed abilità

17 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Rifilatura Lestremità libera del filo si agita vigorosamente sotto lazione del flusso dazoto. Quando il filo raggiunge lendplug opposto per guidarlo allinterno del twister si aumenta il flusso del gas. Nella maggior parte dei casi bastano pochi tentativi. Loperazione in oggetto richiede tipicamente circa 5 minuti.

18 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Tensionamento: procedura Inserimento del pin di rame nei tappi del tubo rifilato Crimp del filo in uno dei due pin Lo stretch del filo è monitorato dal SY502 Pretensionamento a ~420g per 10 s Tensionamento a 350g per 10 s Correzione per attriti della carrucola Crimp del filo teso nel secondo pin

19 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Tensionamento: componenti 350g 75g Pinza a scatto Stretch meter SY502 Carrucola

20 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Tensionamento: pin crimp

21 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Tensionamento: misura dello stretch in tutti i layer di una camera Batteria di 7 magneti in parallelo

22 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Misura dello stretch del filo

23 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Misura dello stretch del filo

24 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Misura dello stretch del filo

25 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Prove di centraggio A Rm1 è stato eseguito un test di centraggio su un campione di tubi rifilati. E stato confrontato il centraggio (EMMI) del filo originale (inserito in fase di assemblaggio del tubo a Cs), misurato da Rm1, con quello misurato sul tubo rifilato.

26 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Prove di centraggio We have then measured the position of the replaced wires. We used the EMMI device and we have found that distances from the center of the tube is very small. For two tubes we have measured the position of the wire in the original tube, then we replaced the wires and we measured again their positions: the differences between the distance from the center of the tube after and before replacing the wire are: 2,24 3,84 -0,44 2,24 mm. m

27 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Test HV e spettri dei tempi Picoamperometro Tutti i tubi rifilati (66), ad eccezione di uno, hanno mostrato correnti di perdita inferiori a 2nA. I dati raccolti con la stazione di test con raggi cosmici mostrano spettri indistinguibili da quelli ottenuti da tubi buoni.

28 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Risultati 73 tubi con fili rotti (Rm1014÷Rm1017) 66 tubi rifilati 1 tubo con problemi HV Misura dello stretch su 600/1152 tubi 5 giorni lavorativi

29 M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb Conclusioni Loperazione di re-crimp delle camere Rm1014÷Rm1022 ha comportato la perdita di 63/2382 La saldatura del pin è safe solo se il pin è ben crimpato (tutti i tubi prodotti dal ad oggi sono saldati: nessun filo perso) Nel 93% dei casi si riesce ad estrarre il filo rotto dal tubo Nel 100% dei casi si riesce a rifilare un tubo in cui il filo rotto è stato completamente estratto Il centraggio del filo dopo il rewire è OK Solo un tubo rifilato ha mostrato una elevata corrente di perdita nel test HV Gli spettri dei tempi di deriva sono simili a quelli di tubi non rifilati


Scaricare ppt "M. SchioppaMDT Italia - Cosenza 12 feb. 20041 A re-wiring techique for MDT chambers The W-Re wire is driven to pass through the two endplugs with the help."

Presentazioni simili


Annunci Google