La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EduClick Portal Services: “Introduzione” School Day – eLearning day, Roma, Ottobre 2010 Integrazione Piattaforme LMS e Clickers nell’Istruzione Superiore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EduClick Portal Services: “Introduzione” School Day – eLearning day, Roma, Ottobre 2010 Integrazione Piattaforme LMS e Clickers nell’Istruzione Superiore."— Transcript della presentazione:

1 EduClick Portal Services: “Introduzione” School Day – eLearning day, Roma, Ottobre 2010 Integrazione Piattaforme LMS e Clickers nell’Istruzione Superiore EduClick EPS

2 EduClick Fondata nel 2006 Business: Strumenti interattivi per la docenza. Ambito: Istruzione Superiore e Formazione Continua Sanitaria. Fatti di rilievo: Abbiamo fornito Sistemi di Risposta a 38 Università, con circa 1,000,000 studenti iscritti. Un numero significativo di ospedali utilizzano la nostra soluzione per la formazione continua. Nuova linea di prodotti EduClick Portal Services (EPS), rilasciato nel Febbraio 2010, dopo 2 anni di sviluppo. La Impresa & Fatti di Rilievo

3 Principali applicazioni Istruzione Superiore Valutazione continua La Comunità Europea (processo di Bologna) e altri paesi richiedono l'introduzione presso le Università di un sistema di prove di valutazione continue dello studente. Gestione della qualità Per migliorare il riconoscimento dei titoli di laurea si esigono maggiori requisiti nei sistemi di gestione della qualità. La nostra proposta utilizza i Clickers in modo rapido e sicuro per i sondaggi di qualità in classe. Formazione sanitaria Formazione continua Nei centri di assistenza sanitaria (ospedali, cliniche...) dei sistemi sanitari pubblici una formazione continua di tutto il personale è obbligatoria; gli istruttori sono in genere professori universitari. Le capacitá multimediali dell’EPS sono qui particolarmente apprezzate. EduClick Portal Services (EPS)

4 Nel ‘ comunicato di Bergen ’ (Processo di Bologna, 2005) i Ministri europei ritengono opportuno adottare il documento elaborato dall’ European Association for the Quality Assurance (ENQA) sui Criteri e Direttrici per l’assicurazione della Qualità. Tale documento ai punti 1.3, 1.4 e 1.6 contiene direttive relative a importanti miglioramenti su: 1.3 Verifica del profitto degli studenti 1.4 Assicurazione della qualità dei docenti 1.6 Sistemi informativi per facilitare le informazioni per il miglioramento continuo di studenti, docenti e gestori della qualità. La Conferenza dei Rettori dell’Università Italiane ( CRUI ) e il Comitato Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario ( CNVSU ) sono le istituzioni responsabili della comformità di questa normativa in Italia. A partire dall’anno accademico i nuovi studenti nel primo anno potranno iscriversi solo ai corsi di Laurea e Master Universitarii adattati ai criteri di queste direttive....nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS) Norme e linee guida per l'assicurazione della qualità...

5 ...nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS) 1.3 Verifica del profitto degli studenti Linee guida: La verifica del profitto degli studenti è uno degli elementi più importanti dell’istruzione superiore. Gli esiti della verifica hanno un grande impatto sulla carriera futura degli studenti. Di conseguenza è importante che la verifica sia fatta sempre in modo professionale e tenendo conto dello stato delle conoscenze esistenti sui procedimenti di test e di esame. La verifica fornisce inoltre alle istituzioni informazioni utili sull’efficacia dell’insegnamento e sul supporto dato agli studenti. I procedimenti di verifica degli studenti dovrebbero: essere pensati per valutare il livello di raggiungimento dei risultati previsto di apprendimento e degli altri obiettivi del Corso di Studio; essere appropriati per il loro scopo, sia esso diagnostico, formativo o sommativo; possedere criteri chiari e pubblici per l’assegnazione dei voti; essere svolti da persone che comprendano il ruolo della verifica nell’avanzamento degli studenti verso l’acquisizione delle conoscenze e delle capacità associate con il titolo accademico che aspirano ad ottenere; quando è possibile, non basarsi sul giudizio di un unico esaminatore; prendere in considerazione tutte le possibili conseguenze della regolamentazione sulle verifiche di profitto; avere regole chiare per quanto concerne assenze e malattie degli studenti, oltre ad altre circostanze; assicurare che le verifiche siano svolte in maniera pienamente conforme alle procedure stabilite dall’istituzione; essere soggetti a controlli amministrativi che garantiscano il corretto svolgimento delle procedure. Inoltre gli studenti dovrebbero essere informati in maniera chiara sulla strategia di verifica del profitto utilizzata dal loro Corso di Studio, su quali esami o metodi di valutazione dovranno affrontare, su che cosa ci si attenda da loro e sui criteri che saranno applicati nella valutazione della loro prestazione. Norme e linee guida per l'assicurazione della qualità...

6 1.4 Assicurazione della qualità dei docenti Criterio: Le istituzioni dovrebbero accertare che i docenti siano qualificati e competenti. Inoltre, i docenti dovrebbero essere disponibili a sottoporsi a valutazioni esterne ed essere oggetto delle relative revisioni. Linee guida: I docenti sono la risorsa più importante a disposizione degli studenti; è quindi importante che chi svolge attività di docenza abbia piena conoscenza e comprensione della materia che insegna e possieda le competenze e l’esperienza necessari a trasmettere con efficacia il proprio sapere agli studenti in una varietà di contesti formativi, ricevendo poi riscontri sulla propria attività. Le istituzioni dovrebbero garantire che le procedure di selezione e di nomina dei docenti prevedano gli strumenti per accertare il possesso del livello minimo di competenze necessarie. Al corpo docente dovrebbe essere offerta l’opportunità di potenziare le proprie capacità di insegnamento e di valorizzare le proprie competenze. Le istituzioni dovrebbero consentire ai docenti meno esperti di migliorarsi fino a raggiungere standard accettabili, ma dovrebbero anche avere i mezzi per rimuovere dall’incarico i docenti i cui risultati rimangano al di sotto della soglia minima prevista....nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS) Norme e linee guida per l'assicurazione della qualità...

7 1.6 Sistemi informativi Criterio: Le istituzioni devono assicurare la raccolta, l’analisi e l’utilizzo delle informazioni necessarie per l’efficace gestione dei propri corsi di studio e delle altre attività. Linee guida: Le istituzioni devono conoscere se stesse: questo è il punto di partenza per una efficace assicurazione della qualità. È quindi importante che esse dispongano dei mezzi per raccogliere e analizzare le informazioni relative alle proprie attività. Senza tale informazioni non potranno sapere se stanno funzionando bene e dove è necessaria la loro attenzione, nè conosceranno i risultati deli loro sistemi innovativi. Il sistema informativo per la qualità necessario alle singole istituzioni dipenderà anche dalle circostanze locali, ma dovrà comprendere almeno i seguenti ambiti: progressione degli studenti e percentuali di successo; occupabilità dei laureati; grado di soddisfazione degli studenti in relazione ai corsi di studio; efficacia dei docenti; profilo della popolazione studentesca; risorse didattiche disponibili e loro costi; indicatori chiave dei risultati conseguiti da ciascuna istituzione. È inoltre utile che le istituzioni si confrontino con strutture simili operanti sia all’interno che all’esterno dello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore. Così facendo, esse avranno una migliore conoscenza di sé e potranno elaborare nuove strategie per il miglioramento....nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS) Norme e linee guida per l'assicurazione della qualità...

8 Secondo la nostra esperienza nelle università, si necessita di uno strumento che permetta di realizzare: la Valutazione Continua senza sovraccaricare di lavoro i docenti. Indagini di Qualità piú agevoli e frequenti. Feedback di resultati del progresso di studenti, professori e gestori....nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS) Norme e linee guida per l'assicurazione della qualità...

9 Piattaforma LMS Una piattaforma LMS (Learning Management System) è un programma installato su un Server, che viene utilizzato per gestire, distribuire e controllare le attività di formazione, soprattutto quelle non presenzali. Le funzione abituali dell LMS includono: Gestire corsi, utenti, insegnanti, risorse didattiche, attività, calendari... Gestire la sicurezza e acceso dei vari profili Facilitare forum di discussione, tutorial virtuali, auto valutazioni (prove di verifica tipo quiz), videoconferenze Controllare e monitorare il processo di apprendimento, generare report I sistemi operativi più comuni funzionano con tecnologia WEB, in tal modo sono accessibili da qualsiasi postazione con accesso ai server via Internet o Intranet. Le istituzioni hanno bisogno di sincronizzare i dati del database centrale con quelli del LMS, includendo: insegnanti, corsi, materie, studenti... L’ LMS viene chiamato frequentemente piattaforma eLearning, per l’importanza che svolge nel realizzare attività non presenziali. Alcune delle più diffuse piattaforme LMS sono: Moodle, WebCT, Blackboard, Sakai. Quasi tutte le università dispongono attualmente di una piattaforma LMS attiva. Introduzione alle piattaforme Learning Management System (LMS)

10 Insegnante condividendo il contenuto educativo nella piattaforma LMS. LMS Server Istituzionale Studente consultando un tutorial virtuale nel LMS. Gestore sincronizzando il database nella piattaforma LMS Insegnante preparando una prova di verifica tipo quiz. Studente controllando i risultati delle proprie prove di verifica. Studente realizzando una prova di verifica tipo quiz. Studente partecipando a un forum su una materia Introduzione alle piattaforme Learning Management System (LMS)

11 Per fornire ai nostri clienti dell’istruzione superiore… docenti studenti gestori Disponibile per i principali LMS, per qualsiasi Sistema Operativo del Server, e per qualsiasi database. Facile da usare, con alta curva di apprendimento. Utilizzo delle risorse LMS, compreso il database di domande riutilizzabili. Garanzia di sicurezza e alta disponibilità da parte dei servizi centrali dell’istituzione. Scalabilità: da pochi a milioni di studenti, da una a mille aule. Riservatezza: tutti i dati personali sono protetti....il miglior strumento interattivo per verifiche di profitto e sondaggi L’obiettivo LMS = Learning Management System

12 Introduzione I sistemi di clickers (telecomandi personali di risposta) facilitano la realizzazione di prove di verifica tipo test e sondaggi in classe. Possiamo distinguere due tipi di soluzioni: Soluzione centrata su un PC. Soluzione incorporata alla piattaforma LSM (EduClick Portal Services EPS ) Valutazione con telecomandi personali di risposta (clickers)

13 Base di radio frequenza per la interconessione telecomandi PC Telecomandi personali di risposta Soluzione centrata su PC Valutazione con telecomandi personali di risposta (clickers)

14 Introduzione Le soluzioni centrate su PC sono adatte per la dinamizzazione delle lezioni magistrali e facilitano: L’interazione in tempo reale tra tutti gli studenti della classe Feedback immediato L’aumento dell’attenzione degli studenti Maggiore ritenzione della conoscenza Tuttavia le soluzioni centrate su PC non sono la migliore soluzione per la valutazione continua o per i sondaggi di qualità, questo a causa di: La difficoltà di adeguarsi alle norme in materia di protezione dei dati personali Gravi carenze nella sicurezza, disponibilità e scalabilità Obbligano ad eseguire noiosi e critici compiti di manutenzione di dati (materie, studenti, gruppi, etc...), e/o delicati trasferimenti dei files (prove di verifica, test, risultati) Valutazione con telecomandi personali di risposta (clickers)

15 EduClick Portal Services (EPS) Concetto Insegnante realizzando questionari attraverso la piattaforma LMS e analizzando le prestazioni degli studenti. Insegnate utilizzando l’EPS in un congresso. Il sistema EPS viene installato all’interno del Server LMS dell’Istituzione come modulo della piattaforma LMS. Insegnante utilizzando l’EPS in un’aula situata in un Campus differente. Studente controllando i dati del test nella piattaforma LMS. Insegnate usando il EPS a un corso di formazione “In Company”. Gestore responsabile attualizzando i dati degli studenti della piattaforma LMS. Insegnate utilizzando l’EPS in un’aula situtata nel Campus principale.

16 Server Cliente(PC) Web server LMS quiz EduClick wikiCorso EserciziForum Navigatore Web EduClick Hub Telecomandi Modulo della piattaforma LMS EduClick EPS non è una soluzione PC, è un modulo addizionale interno della piattaforma LMS.* *Ora disponibile per Moodle e WebCT, presto per BlackBoard, Sakay e dotLRN Telecomandi RF Base RF In ogni Aula o Sala LMS Istitutionale Centralizzata EduClick Portal Services (EPS)

17

18 Massima compatibilità : Disponibile per la maggior parte delle piattaforme LMS. Indipendente dal Sistema Operativo del Server, e dal database.* Compatibile con telecomandi di risposta ereditati. Accesibilità dell’utente da qualsiasi navigatore compatibile con Adobe Flashplayer. Connessione dei telecomandi di risposta attraverso il software EduClick Hub. *Ora disponibile per Windows, presto per Linux e Mac. EduClick Portal Services (EPS) Vantaggi della Soluzione

19 Revisione dei vantaggi della soluzione EduClick EPS per la Valutazione Continua e i Sondaggi di Qualità. Da diversi punti di vista: Prospettiva Tecnologica Prospettiva del Utente EduClick Portal Services (EPS)

20 Vantaggi dalla Prospettiva Tecnologica Riservatezza : tutti i dati personali sono protetti. Sicurezza di Accesso : processi istituzionali per la autenticazione e i livelli di accesso. Alta disponibità : usando le risose centrali come UPS, Backup, Mirroring, Clustering, etc. Scalabilità : da alcuni studenti a millioni, da una classe a centinaie. Ubiquità : da qualsiasi luogo con conessione a internet Aperto : Disponibili per le piu importanti LMS, per qualsiasi Sistema Operativo del Server, e quasiasi database. Vantaggi della Soluzione EduClick Portal Services (EPS)

21 Vantaggi dalla Prospettiva dall’Utente Rapida curva di apprendimento : LMS istituzionale + amichevoli moduli EduClick EPS Database : Lavoro nullo per la manutenzione dei dati relativi a studenti, corsi, etc. Risultati : Lavoro nullo per trasferire i risultati ai sistemi centrali. Domande : Preparate e immagazzinate nell’LMS. Quiz : Definiti e immagazzinati nell’LMS Sostenibile : Permette eseguire continue prove di verifica con il minimo sovraccarico per l’insegnante. Secondo la nostra esperienza la conformità a questi riquisiti rende possibile: L’ “approvazione ufficiale” dell’ Università o Istituzione. L’ “effetto diffusione in cascata” causata dalla soddisfazione dell utente. EduClick Portal Services (EPS) Vantaggi della Soluzione

22 Grazie per la vostra attenzione C/Isabel la Catolica Valencia SPAGNA 675 Third Ave. Suite #400 New York, NY USA

23 Screenshots: EPS/Moodle

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37


Scaricare ppt "EduClick Portal Services: “Introduzione” School Day – eLearning day, Roma, Ottobre 2010 Integrazione Piattaforme LMS e Clickers nell’Istruzione Superiore."

Presentazioni simili


Annunci Google