La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro di presentazione delle scuole del Circolo Didattico “A.Scarpa”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro di presentazione delle scuole del Circolo Didattico “A.Scarpa”"— Transcript della presentazione:

1

2 Incontro di presentazione delle scuole del Circolo Didattico “A.Scarpa”

3 Il Circolo Didattico  Plesso “A.Scarpa” – Scuola speciale integrata via Clericetti, 22 – 15 classi v Plesso “F.Bonetti” via Tajani, 12 – 11 classi v Plesso “Nolli-Arquati” viale Romagna, 16/18 – 23 classi

4 1 2 3 Scuola dell’infanzia Scuola primaria Primo ciclo Scuola secondaria di 1^ grado Esame di stato IL SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE

5 CAMBIAMENTI DI TIPO ORGANIZZATIVO E DIDATTICO ISCRIZIONI OBBLIGO per i nati dal 1° gennaio 2002 al 31 agosto 2002 FACOLTÀ per i nati dal 1°settembre 2002 al 31 aprile 2003 PROGRAMMI DIDATTICI Dai PROGRAMMI NAZIONALI alle INDICAZIONI PER IL CURRICOLO VALUTAZIONE Documento di valutazione Abolizione esami di LICENZA ELEMENTARE

6 FINALITA’ DELLA SCUOLA PRIMARIA Alfabetizzazione culturale di base Cittadinanza attiva Creatività Esperienza CONOSCERE OPERARE INTERAGIRE valorizzando VALENZA FORMATIVA DELLE DISCIPLINE utilizzando ”IMPARARE AD IMPARARE” per…

7 PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA Principali direzioni di intervento che caratterizzano il nostro Circolo: CULTURA DELL’INTEGRAZIONE E DELL’ACCOGLIENZA che valorizza la diversità come risorsa / arricchimento PROMOZIONE DEL SUCCESSO FORMATIVO che tende a garantire a tutti lo sviluppo adeguato delle potenzialità individuali

8 …tutto questo mediante… attività MULTICULTURALI e INTERCULTURALI percorsi per lo sviluppo della CREATIVITÀ PERSONALE interventi di PREVENZIONE del DISAGIO e della DISPERSIONE SCOLASTICA iniziative di CONTINUITÀ con i diversi ordini di scuola interventi didattici INDIVIDUALIZZATI di apprendimento proposte didattiche significative per lo sviluppo e il consolidamento delle COMPETENZE

9 AREE DISCIPLINARI LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA Italiano Lingue comunitarie (Inglese) Arte ed Immagine Musica Corpo, movimento, sport LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA Italiano Lingue comunitarie (Inglese) Arte ed Immagine Musica Corpo, movimento, sport MATEMATICO SCIENTIFICO TECNOLOGICA Matematica Scienze Naturali e Sperimentali Tecnologia MATEMATICO SCIENTIFICO TECNOLOGICA Matematica Scienze Naturali e Sperimentali Tecnologia STORICO GEOGRAFICA Storia Geografia STORICO GEOGRAFICA Storia Geografia RELIGIONE CATTOLICA / ATTIVITA’ ALTERNATIVE Aggregazione delle discipline al fine di costruire una mappa di concetti qualitativamente significativi Aggregazione delle discipline al fine di costruire una mappa di concetti qualitativamente significativi PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO

10 ATTIVITA’ ALTERNATIVE ALL’I.R.C IO E GLI ALTRI Percorsi di identità e differenze IO E GLI ALTRI Percorsi di identità e differenze Storia e conoscenza delle religioni Educazione al pensiero: problematiche filosofiche- esistenziali Educazione alla mondialità, multietnicità, intercultura

11 Modello organizzativo previsto dalla Legge di Riforma degli Ordinamenti Scolastici (L. 53/2003) Viene prevista la possibilità di scelta fra tre tempi scuola: 27 ore obbligatorie settimanali 27 ore obbligatorie + 3 facoltative settimanali 27 ore obbligatorie + 3 facoltative settimanali Tempo Pieno di 40 ore settimanali Tempo Pieno di 40 ore settimanali

12 Modello organizzativo del TEMPO PIENO (40 ore settimanali) Ampliamento delle opportunità Gruppo docente 2 docenti per classe, unitamente agli specialisti, corresponsabili di un progetto educativo unitario 2 docenti per classe, unitamente agli specialisti, corresponsabili di un progetto educativo unitario Alunni Tempi di apprendimento a misura di bambino Tempi di apprendimento a misura di bambino Strutture Possibilità di utilizzare più spazi interni ed esterni Possibilità di utilizzare più spazi interni ed esterni

13 TEMPO SCOLASTICO NELLE SCUOLE DEL CIRCOLO Orario giornaliero 8, ,30 v v DOCENTI: 22 ore di attività didattico-educativa con gli alunni v v ALUNNI: 40 ore di frequenza settimanale in 5 gg. mensa compresa

14 ALTERNANZA DEI DOCENTI* * A titolo di esempio LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdì

15 RISORSERISORSE INTERNE ESTERNE LABORATORI FAMIGLIE Iniziative di supporto Ed. scientifica Manipolazione/pittura Informatica Aula senso-percettiva Biblioteca Audiovisivi COMUNE Nuoto Scuola Natura Refezione ENTI TERRITORIALI

16 RAPPORTI SCUOLA FAMIGLIA Consigli di interclasse Consiglio di Circolo Assemblea dei genitori Associazioni genitori Assemblea di classe


Scaricare ppt "Incontro di presentazione delle scuole del Circolo Didattico “A.Scarpa”"

Presentazioni simili


Annunci Google